Mercoledì 23 Ottobre 2019 | 03:20

NEWS DALLA SEZIONE

I disagi
Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

 
UN 22enne
Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

 
A 8 giorni dal via
Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

 
In appello
Bari, estorsioni ai cantieri: confermate 30 condanne, anche a Savinuccio

Bari, estorsioni ai cantieri: confermate 30 condanne, anche a Savinuccio

 
Danni a impianto
Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

 
Economia
Bari, addio a un altro locale storico: dopo 25 anni chiude il Sestriere Cafe

Bari, addio a un altro locale storico: dopo 25 anni chiude il Sestriere Cafe

 
Il caso
Palagiustizia Bari, Bonafede: «Lavoriamo a prospettiva Polo»

Palagiustizia Bari, Bonafede: «Lavoriamo a prospettiva Polo»

 
Il caso
Bari, a pesca di tonno rosso nonostante i divieti: sanzionati due diportisti baresi

Bari, a pesca di tonno rosso nonostante i divieti: sanzionati due diportisti

 
Il caso
Treno Bari-Lecce, freni in blocco e fumo in carrozza: paura a bordo per i passeggeri

Treno Bari-Lecce, freni in blocco e fumo in carrozza: paura a bordo per i passeggeri

 
Il cantiere
Aeroporto Grottaglie, al via i lavori per l'ampliamento del piazzale

Aeroporto Grottaglie, al via i lavori per l'ampliamento del piazzale

 

Il Biancorosso

la partita
Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariI disagi
Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

 
LecceUN 22enne
Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

 
TarantoA 8 giorni dal via
Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

 
BrindisiDanni a impianto
Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

 
BatIl caso
Trani, introduce droga e una spycam in carcere: arrestato agente penitenziario

Trani, introduce droga e una spycam in carcere: arrestato agente penitenziario

 
PotenzaSicurezza in città
Potenza, 20 «occhi elettronici» per contrastare lo spaccio davanti le scuole

Potenza, 20 «occhi elettronici» per contrastare lo spaccio davanti le scuole

 
MateraL'intervista
Matera, Mariolina Venezia svela la «sua» Imma Tataranni

Matera, Mariolina Venezia svela la «sua» Imma Tataranni

 

i più letti

Sanità

All'Uniba vaccini gratis per sanitari e studenti di Medicina

Il rettore Uricchio: «esempio unico in Italia, in sinergia con Policlinico»

Lorenzin: vaccini gratis  e più assistenza sanitaria

BARI -  Nella scuola di Medicina dell’Università di Bari, a seguito di una collaborazione creatasi negli anni tra Policlinico e Ateneo, la vaccinazione è gratuita, oltre che per il personale sanitario, anche per i medici in formazione specialistica e gli studenti dei corsi di laurea di area sanitaria che, al pari degli operatori, si trovano ogni giorno nelle strutture di degenza a fianco dei malati e che pertanto necessitano e meritano di essere protetti come i loro colleghi più grandi. Lo comunica l’Università di Bari il cui rettore, Antonio Uricchio, evidenzia che «si tratta di un esempio unico virtuoso in Italia, possibile grazie alla rinnovata sinergia che si è realizzata tra il nostro Ateneo e il Servizio sanitario regionale».

Dal 6 novembre al 14 dicembre tutti gli operatori sanitari potranno effettuare la vaccinazione antinfluenzale nell’ambulatorio di Igiene (terzo piano del palazzo degli Istituti Biologici). L’ambulatorio è aperto dal lunedì al giovedì, dalle 8.30 alle 18; e il venerdì dalle 8.30 alle 13.

«La mancanza di tempo e la dimenticanza - sottolinea il direttore dell’Unità di Igiene, Michele Quarto - sono purtroppo tra le principali cause di non adesione dei medici alla vaccinazione. Per questo, d’intesa con i colleghi medici del lavoro, abbiamo deciso di progettare un’azione di offerta di prossimità che già nello scorso anno, in via sperimentale, ha determinato un aumento del 70% delle coperture vaccinali».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie