Mercoledì 23 Ottobre 2019 | 03:38

NEWS DALLA SEZIONE

I disagi
Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

 
UN 22enne
Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

 
A 8 giorni dal via
Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

 
In appello
Bari, estorsioni ai cantieri: confermate 30 condanne, anche a Savinuccio

Bari, estorsioni ai cantieri: confermate 30 condanne, anche a Savinuccio

 
Danni a impianto
Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

 
Economia
Bari, addio a un altro locale storico: dopo 25 anni chiude il Sestriere Cafe

Bari, addio a un altro locale storico: dopo 25 anni chiude il Sestriere Cafe

 
Il caso
Palagiustizia Bari, Bonafede: «Lavoriamo a prospettiva Polo»

Palagiustizia Bari, Bonafede: «Lavoriamo a prospettiva Polo»

 
Il caso
Bari, a pesca di tonno rosso nonostante i divieti: sanzionati due diportisti baresi

Bari, a pesca di tonno rosso nonostante i divieti: sanzionati due diportisti

 
Il caso
Treno Bari-Lecce, freni in blocco e fumo in carrozza: paura a bordo per i passeggeri

Treno Bari-Lecce, freni in blocco e fumo in carrozza: paura a bordo per i passeggeri

 
Il cantiere
Aeroporto Grottaglie, al via i lavori per l'ampliamento del piazzale

Aeroporto Grottaglie, al via i lavori per l'ampliamento del piazzale

 

Il Biancorosso

la partita
Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariI disagi
Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

 
LecceUN 22enne
Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

 
TarantoA 8 giorni dal via
Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

 
BrindisiDanni a impianto
Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

 
BatIl caso
Trani, introduce droga e una spycam in carcere: arrestato agente penitenziario

Trani, introduce droga e una spycam in carcere: arrestato agente penitenziario

 
PotenzaSicurezza in città
Potenza, 20 «occhi elettronici» per contrastare lo spaccio davanti le scuole

Potenza, 20 «occhi elettronici» per contrastare lo spaccio davanti le scuole

 
MateraL'intervista
Matera, Mariolina Venezia svela la «sua» Imma Tataranni

Matera, Mariolina Venezia svela la «sua» Imma Tataranni

 

i più letti

Sanità

Taranto, stabilizzati 178 precari della Asl, Emiliano: «Mantenuti gli impegni presi»

Per il governatore pugliese sono il frutto del piano di riordino

Taranto, stabilizzati 178 precari della Asl, Emiliano: «Mantenuti gli impegni presi»

TARANTO - Cerimonia di stipula dei contratti di lavoro a tempo indeterminato tra la Asl di Taranto, rappresentata dal dg, Stefano Rossi, e 178 lavoratori (tra infermieri, collaboratori tecnici, educatori, assistenti sanitari, tecnici di laboratorio e Operatori Socio Sanitari) che avevano i requisiti previsti dalla legge per la stabilizzazione e per i quali si è completato il relativo iter amministrativo promosso nei mesi scorsi dall’Amministrazione sanitaria. La cerimonia si è svolta questa mattina presso l’ospedale Moscati di Taranto, alla presenza del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

«Queste stabilizzazioni - ha sottolineato il governatore - sono il frutto del Piano di riordino, che è stata una trattativa durissima col ministro della sanità con il Ministero della sanità e soprattutto con il Ministro dello sviluppo economico, che è quello che ci dà le autorizzazioni appunto a fare le stabilizzazioni a le nuove assunzioni. Come spesso dicevano i miei genitori quando facevo un esame dell’Università: stiamo facendo la metà del nostro dovere». «Finalmente - ha aggiunto Emiliano - stiamo assumendo delle persone che per anni hanno lavorato nella precarietà. Per farlo abbiamo dovuto rimettere in ordine tutta la sanità pugliese che era bloccata, quasi commissariata, in piano di rientro e non potevamo assumere».

E’ questo, ha commentato l’assessore regionale allo Sviluppo Economico Mino Borraccino, «il coronamento di un percorso difficile e articolato, condotto in tutti questi mesi con grande senso di responsabilità da parte di tutti i soggetti interessati: Asl, Regione Puglia, lavoratori. Sono molto soddisfatto per questa stabilizzazione alla quale seguiranno anche altri interventi che favoriranno la integrazione lavorativa di almeno altri 5 medici».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie