Giovedì 18 Aprile 2019 | 12:15

NEWS DALLA SEZIONE

La protesta
Sindacati: «Ipermercati chiusi durante le feste o scioperiamo»

Sindacati: «Ipermercati chiusi durante le feste o scioperiamo»

 
Pugni e schiaffi
Detenuto georgiano manda in ospedale 4 agenti in carceri Foggia e Bari

Detenuto georgiano manda in ospedale 4 agenti in carceri Foggia e Bari

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
In viale Einaudi
Bari, licenza falsa per far entrare il doppio delle persone: sospesa attività in un locale

Bari, licenza falsa per far entrare il doppio delle persone: sospesa attività in un locale

 
Nel Barese
Palo del Colle, incendio in masseria: distrutti 7 box con macchine agricole, un cavallo ustionato

Palo del Colle, incendio in masseria: distrutti 7 box con mezzi agricoli, cavallo ustionato

 
Operazione dei cc
Monte S.Angelo, pregiudicato morì per faida tra clan: 2 arresti

Monte S.Angelo, pregiudicato morì per faida tra clan: 2 arresti. A indagini collaborò anche carabiniere ucciso

 
Giovedì Santo
Lecce, mons. Seccia laverà piedi a detenuti in carcere Lecce

Lecce, mons. Seccia laverà piedi a detenuti in carcere

 
Assolatte
Burrata, vendite aumentate del 17,5%: boom all'estero

Burrata, vendite aumentate del 17,5%: boom all'estero

 
Corte di Appello
Bari, giudici si riservano altro maxi risarcimento da 30 milioni

Bari, su Punta Perotti giudici si riservano altro maxi risarcimento da 30 mln

 
La vertenza
San Cesario, sigilli a Mercatone Uno a vigilia dello sciopero

San Cesario, sigilli a Mercatone Uno a vigilia dello sciopero

 

Il Biancorosso

LE ULTIME NOTIZIE
Il Bari giocherà col 4-4-2avanti Simeri e Iadaresta

Il Bari giocherà col 4-4-2
avanti Simeri e Iadaresta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLetteratura
Il calcio femminile con ironia: a Bari la presentazione del libro di Christian Montanaro

Il calcio femminile con ironia: a Bari la presentazione del libro di Christian Montanaro

 
TarantoLieto Evento
Martina, nascono 2 cavalli murgesi gemelli: Pamela e Pantaleo

Martina, nascono 2 cavalli murgesi gemelli: Pamela e Pantaleo

 
FoggiaCriminalità
Tentata estorsione a imprenditori agricoli nel Foggiano: arrestati padre e figlio

Tentata estorsione a imprenditori agricoli: arrestati padre e figlio

 
BatAl secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
LecceA campi Salentina
Intrappolato con auto nel passaggio a livello: paura per anziano

Intrappolato nel passaggio a livello: paura per anziano

 
BrindisiIl caso
Mesagne, non c'è assistenza: negata gita a bimbo disabile

Mesagne, non c'è assistenza: negata gita a bimbo disabile

 
MateraLa statistica
Turismo in Basilicata, cresce solo nel Materano : al Potentino vanno le briciole

Turismo in Basilicata, cresce nel Materano: al Potentino le briciole

 
PotenzaParco del Pollino
Il parco naturalistico «Viggianello Waterland» diventa realtà

Il parco naturalistico «Viggianello Waterland» diventa realtà

 

Serie D

Bari, Floriano suona la carica: «Possiamo dettare legge ovunque»

Doccia fredda per i tifosi biancorossi: trasferta vietata. L’Acireale protesta

Bari, ecco come abbonarsi alla nuova stagione: curva nord a 90 euro

Floriano, Simeri e Neglia

BARI - Doccia fredda per i tifosi del Bari. La trasferta ad Acireale per la sfida alla squadra siciliana in programma domenica alle 15 è stata vietata. Il provvedimento è stato emesso ieri dalla prefettura di Catania: sulla decisione, con ogni probabilità, hanno influito gli avvenimenti dello scorso sette ottobre, quando tra alcuni sostenitori baresi ed un gruppo di sostenitori del Messina si erano verificati tafferugli: nella circostanza, i sostenitori biancorossi tornavano dal viaggio a Barcellona Pozzo di Gotto, dove il Bari aveva affrontato l’Igea Virtus. La sanzione ha provocato disagi ai diversi supporter che già avevano acquistato il ticket per il match di Acireale. Lo stesso club siciliano ha diramato ieri un accorato comunicato stampa per contestare una decisione che, nella nota, viene definita «assurda ed ingiustificata, oltre che incomprensibile». «Non esistono problemi di ordine pubblico - prosegue il comunicato - perché le tifoserie sono amiche e lo stadio Tupparello perfettamente agibile. In tal modo, si mortifica solo una città intera che per 24 anni ha atteso gli amici baresi al fine di suggellare in campo una lunga amicizia sportiva che lega le due squadre».

L’Acireale ha annunciato la volontà, inoltre, di manifestare tale pensiero al prefetto ed al questore di Catania, nonché al presidente della regione Sicilia e al Ministro degli interni al fine di riconsiderare la decisione. I biancorossi, pur privi dei loro tifosi, stanno, però preparando al meglio la gara, onde dare continuità al successo di domenica scorsa con il Locri. È Roberto Floriano a suonare la carica. L’esterno offensivo ex Foggia ha recuperato la piena condizione dopo un infortunio muscolare e si candida a trascinare l’attacco barese. «Dobbiamo interpretare sempre le gare con spirito propositivo», afferma la punta 32enne. «A Marsala, ad esempio, abbiamo incontrato difficoltà non solo per le condizioni del campo, ma anche perché forse abbiamo rinunciato ad imporre la nostra mentalità. Tuttavia, possediamo le qualità per dettare legge ovunque e così dobbiamo comportarci». Floriano racconta i retroscena del suo trasferimento a Bari: una scelta forte, considerata la buona stagione disputata in B a Foggia. «Pensavo di restare nel club rossonero e rinnovare il contratto, ma la società ha fatto altre scelte. Quando mi hanno proposto il Bari all’inizio sono stato titubante. Poi, però, ho compreso le ambizioni e le potenzialità della nuova proprietà che mi ha voluto a tutti i costi. Diciamo che ho sposato un progetto sul futuro piuttosto che il presente stretto. Adesso dobbiamo solo dare il massimo per aiutare il Bari a venire fuori il prima possibile dalle categorie inferiori. Dobbiamo essere tutti protagonisti di una scalata inarrestabile».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400