Giovedì 17 Gennaio 2019 | 04:36

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
L'inchiesta sui giudici
Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato dal papà di Renzi

Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato da papà Renzi

 
Giudici & mazzette
«Mi parlò di Gladio e servizi, voleva500 euro al giorno per le sue amanti»

«Parlò di Gladio e servizi, voleva
500 euro al giorno per le amanti»

 
La protesta
Gazzetta, altri tre giorni di scioperoI giornalisti: silenzio dei commissariFnsi: non rispettati diritti giornalisti

Gazzetta, altri 3 giorni di sciopero:
«I commissari non rispondono» 
Fnsi: violati diritti dei giornalisti

 
Inchiesta da Lecce
Trani, arrestati due magistrati per corruzione e falso ideologico

Trani, arrestati due magistrati: processi venduti per soldi, Rolex e diamanti.Imprenditore confessa: così pagai milioni

 
Burrasca
Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calbaria

Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calabria

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
L'incontro
Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, serve agenzia per bloccare ricerche in mare»

Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, bloccare ricerche in mare»

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
In una zona di campagna
Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

 
La cerimonia
Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

 

a taranto

Si vendica con la sua ex
e incendia diverse auto

TARANTO - Ha incendiato la auto della sua ex fidanzata, che perseguitava da settimane, provocando un rogo che ha coinvolto anche altri veicoli, parcheggiati in via Blandamura, a Taranto. I carabinieri e gli agenti della Questura lo hanno arrestato e posto ai domiciliari per stalking e danneggiamento: si tratta di un 40enne con precedenti penali.
I poliziotti ieri erano intervenuti a seguito dell’incendio di un’autovettura che si era propagato ai mezzi vicini. Oggi, invece, i carabinieri hanno raccolto le denunce delle vittime, tra le quali una donna risultata il vero obiettivo dell’intimidazione. La donna ha precisato che già da diverso tempo era vittima di minacce e maltrattamenti da parte del suo ex fidanzato che, da quando avevano interrotto la loro relazione, non le aveva dato tregua iniziando a perseguitarla, pedinarla e minacciarla anche di morte. La donna ha riferito di un altro danneggiamento alla propria vettura non denunciato per paura di ritorsioni. Nel corso delle successive indagini, supportate dall’esame dei filmati estrapolati da telecamere di videosorveglianza poste a ridosso delle vetture incendiate, è emersa la responsabilità del 40enne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400