Domenica 31 Maggio 2020 | 19:50

NEWS DALLA SEZIONE

Storia a lieto fine
Foggia, Isabella 99 anni vince la battaglia contro il covid e lascia il Policlinico Riuniti

Foggia, Isabella 99 anni vince la battaglia contro il covid e lascia il Policlinico Riuniti

 
fase 2
Bari, Michele e Rossella sposi: primo matrimonio con invitati e regole anti-covid

Bari, Michele e Rossella sposi: primo matrimonio con invitati e regole anti-covid

 
L'iniziativa
Coronvairus Basilicata, l'assessore Leone propone: «Bonus di mille euro per medici e sanitari»

Coronvairus Basilicata, l'assessore Leone propone: «Bonus di mille euro per medici e sanitari»

 
la generosità
Coronavirus, Costa sospende le crociere e regala a Taranto 7 tonnellate di cibo, da nave ormeggiata al porto

Coronavirus, Costa sospende le crociere e regala a Taranto 7 tonnellate di cibo, da nave ormeggiata al porto

 
Culle e coronavirus
Bitritto, benvenuto al piccolo Tobias, partorito tra le mura di casa Di Mattia

Bitritto, benvenuto al piccolo Tobias, partorito tra le mura di casa in piena emergenza

 
SOLIDARIETÀ
Pasti caldi cucinati da chef per chi ha bisogno

Bari, pasti caldi cucinati da chef per chi ha bisogno

 
Arte o ironia?
Torre a Mare, anche il Nettuno indossa la mascherina: un artista o un ubriaco?

Torre a Mare, anche il Nettuno indossa la mascherina: un artista o un ubriaco?

 
La curiosità
Foggia, infermiere del Riuniti nel reparto Covid fa gli auguri alla figlia: la dedica è sulla tuta

Foggia, infermiere del Riuniti nel reparto Covid fa gli auguri alla figlia: la dedica è sulla tuta

 
Solidarietà
Da Bergamo a Bari: arrivano mille mascherine in dono al Comune

Da Bergamo a Bari: arrivano mille mascherine in dono al Comune

 
Oltre 50 firme
Bari, reparto Covid di Asclepios chiude: medici e infermieri firmano il cartello all'ingresso

Bari, reparto Covid di Asclepios chiude: medici e infermieri firmano il cartello all'ingresso

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barifase 2
Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

 
PotenzaVIOLENZA
Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

 
BrindisiFASE 2
Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

 
LecceIL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 
BatLA PROTESTA
Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

Barletta Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

 
Foggiaoperazione «Ares»
A San Severo mafia, droga e racket in 37 chiedono il rito abbreviato

San Severo, mafia, droga e racket: 37 chiedono rito abbreviato

 
MateraArte
Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

 

i più letti

#Andràtuttobene

Bari, la special edition delle Pigotte dell'Unicef: sono delle dottoresse con mascherine

Molto richieste sui social network e adottate in quantità, queste bambole di pezza fatte a mano che ormai costituiscono un simbolo dell’Unicef hanno un fine ben preciso, quello di raccogliere fondi per aiutare i paesi colpiti dalla pandemia del Covid-19

Bari, la special edition delle Pigotte dell'Unicef: sono delle dottoresse con mascherine

BARI - Durante la “fase 1” le volontarie del l’Unicef Bari hanno dato vita a due serie speciali di Pigotte, “Le dottoresse”, in omaggio ai tanti medici, infermieri e operatori sanitari che lavorano per la salute e la sopravvivenza di tutti e “Andrà tutto bene”, per incoraggiare alla speranza e alla rinascita.

Molto richieste sui social network e adottate in quantità, queste bambole di pezza fatte a mano che ormai costituiscono un simbolo dell’Unicef hanno un fine ben preciso, quello di raccogliere fondi per aiutare i paesi colpiti dalla pandemia del Covid-19. Quindi mai come in questo caso l’adozione di una Pigotta rappresenta un gesto concreto di solidarietà e altruismo per i bambini e per noi stessi. “Questa volta la raccolta la facciamo per tutti i paesi del mondo – ha spiegato Michele Corriero, presidente provinciale Unicef Bari – compresa l’Italia, colpita dal nuovo Coronavirus. Con i soldi che otterremo, procederemo all’acquisto di mascherine, guanti e beni primari per le famiglie e i bambini che ne hanno bisogno”. A supporto di questa iniziativa è accorso l’Ordine interprovinciale delle ostetriche BA/BT.

Loro dall’inizio dell’emergenza si sono dedicate alla sensibilizzazione e vicinanza alle mamme partorienti, concedendo a queste, anche a distanza, la possibilità di dare alla luce i propri figli in sicurezza e serenità. Inoltre nei punti nascita delle dodici ASL BA/BT sono presenti in ognuna una Pigotta, con l’intento di rallegrare l’atmosfera del luogo che purtroppo in questo periodo vede le partorienti sole, non assistite dai propri cari, ad affrontare un momento per loro tanto delicato. Inoltre fanno anche da portavoce del progetto Unicef, promuovendone la loro adozione e contribuendo così al reperimento di fondi per le iniziative solidali.

“Siamo grati per l’impegno che la dottoressa Menica De Tommaso, presidente dell’Ordine interprovinciale delle ostetriche BA/BT e tutte le altre rappresentanti della categoria stanno mettendo in questo progetto, che ci riguarda. Hanno proprio preso a cuore il principio della Pigotta, in questo periodo così speciale, utilizzandola anche come strumento affettivo, di positività e di speranza”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie