Giovedì 16 Settembre 2021 | 12:20

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Decisione del giudice

Foggia, tenta di violentare passanti: arrestato 33enne

L'indagato aveva anche occupato abitazione disabitata

tribunale di Foggia

Il tribunale di Foggia

FOGGIA - Nelle scorse settimane avrebbe tentato di violentare e molestare alcune passanti a qualunque ora del giorno. E’ quanto accertato dai carabinieri che hanno arrestato, su ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Foggia, un senegalese di 33 anni, già noto alle forze di polizia.

Le indagini dei militari si sono concentrate su alcuni episodi verificatisi ai danni di 3 donne, nelle giornate del 22 e del 25 giugno scorso in via Strampelli. I carabinieri hanno raccolto le dichiarazioni delle vittime che parlavano tutte di: «un migrante dalla corporatura imponente e con atteggiamenti aggressivi».

Successivamente sono riusciti ad identificarlo grazie all’analisi dei filmati delle telecamere di sicurezza della zona dove avvenivano le molestie. Inoltre i militari hanno accertato che lo straniero aveva occupato abusivamente un immobile disabitato che si trova a pochi passi dalla sede del comando provinciale dell’Arma. Il locale è stato liberato e nel contempo si è anche scoperto che il senegalese era un accumulatore seriale di materiali e rifiuti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie