Giovedì 23 Gennaio 2020 | 23:20

NEWS DALLA SEZIONE

Il procedimento
Foggia, pioggia di interdittive antimafia: nel mirino 10 tra imprenditori e commercianti

Foggia, pioggia di interdittive antimafia: nel mirino 10 tra imprenditori e commercianti

 
nel Foggiano
Roseto Valfortore, derubava correntisti ufficio postale: sequestri all'ex direttore

Roseto Valfortore, derubava correntisti ufficio postale: sequestri all'ex direttore

 
nel Foggiano
S.Nicandro Garganico, slot e scommesse in circoli privati: evase imposte per 8 mln di euro

S.Nicandro Garganico, slot e scommesse in circoli privati: evase imposte per 8 mln di euro

 
nel Foggiano
San Severo: staccano elettricità a migranti e lanciano pietre, la denuncia di un'associazione

San Severo, via l'elettricità alla palazzina dei migranti e lancio di pietre

 
Il Riesame
Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

 
Le ricerche
Pantera in azione nel Foggiano, trovata una capra sgozzata

Pantera in azione nel Foggiano, trovata una capra sgozzata

 
Nel Foggiano
Lesina, commerciante «annulla» oltre mille scontrini e sottrae al Fisco 162mila euro

Lesina, commerciante «annulla» oltre mille scontrini e sottrae al Fisco 162mila euro

 
Violenza domestica
Foggia, madre tossicodipendente maltratta le figlie, interviene la polizia

Foggia, madre tossicodipendente maltratta le figlie, interviene la polizia

 
La lettera
Peschici, ex sindaco arrestato e assolto scrive al Capo dello Stato

Peschici, ex sindaco arrestato e assolto scrive al Capo dello Stato

 
Il caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 

Il Biancorosso

contro la Reggina
Bari, Vivarini già guarda alla trasferta calabrese: «Testa alla partita di domenica»

Bari, Vivarini già guarda alla trasferta calabrese: «Testa alla partita di domenica»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaDopo la tragedia
Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

 
TarantoLa decisione
Ex Ilva, Ministero del Lavoro: autorizzata Cig fino a fine 2020

Ex Ilva, Ministero del Lavoro: autorizzata Cig fino a fine 2020. Dopo Consiglio ministri riunione su dossier 

 
BariAmbiente
La birra Peroni taglia le emissioni di CO2 del 30%

La birra Peroni taglia le emissioni di CO2 del 30%

 
FoggiaIl procedimento
Foggia, pioggia di interdittive antimafia: nel mirino 10 tra imprenditori e commercianti

Foggia, pioggia di interdittive antimafia: nel mirino 10 tra imprenditori e commercianti

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 
BrindisiIl caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Leccenel Leccese
Nardò, 91enne trovata a casa nel sangue, muore in ospedale: è giallo

Nardò, 91enne trovata a casa nel sangue, muore in ospedale: è giallo

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

nel foggiano

Mattinata, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento, sospetta agevolazione mafiosa

La titolare dell'azienda è moglie di un pluripregiudicato affiliato al clan Romito

mattinata

La polizia ha eseguito la misura dell'amministrazione giudiziaria nei confronti di un'azienda di allevamento di bovini e bufalini di Mattinata (Fg), per agevolazione mafiosa. La misura, che durerà per un anno, è stata disposta dal Tribunale di Bari, su proposta del Questore di Foggia. Le indagini hanno rilevato che l'azienda è vicina ad ambienti mafiosi. La titolare della ditta, M.D., 33 anni, è moglie di un pluripregiudicato di Mattinata, A.Q., già sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, e già colpito dal sequestro di beni. L'uomo è affiliato al clan Romito, l'azienda era già destinataria dell'interdittiva antimafia emessa dal Prefetto di Foggia. Dal momento che c'era il rischio che l'attività dell'impresa potesse agevolare le azioni criminali dell'uomo o esserne condizionata, si è provveduto a emanare la misura dell'amministrazione giudiziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie