Domenica 24 Febbraio 2019 | 02:23

NEWS DALLA SEZIONE

Primarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
Maltempo
Vieste, crolla impalcatura in pieno centro: nessun ferito

Vieste, crolla impalcatura in pieno centro: nessun ferito

 
Una 28enne
Cerignola, due etti di droga in casa: arrestata una albanese

Cerignola, due etti di droga in casa: arrestata una albanese

 
La sentenza
«Tu si nu tr'mon..»: condannato sindaco di Cerignola per le offese al bimbo bocciato - Video

«Tu si nu tr'mon..»: condannato sindaco di Cerignola per offese al bimbo bocciato

 
Atti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 
Hanno agito in quattro
Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

 
La decisione
Foggia, dopo 14 anni chiude Unieuro, in 18 a casa

Foggia, dopo 14 anni chiude Unieuro, in 18 a casa

 
Guerra fra clan
Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

 
Il caso
Parcheggiatore abusivo racimola 18 euro, prende multa di 871

Parcheggiatore abusivo racimola 18 euro, prende multa di 871

 
A Foggia
Borgo Mezzanone: sequestrati immobili abusivi nel ghetto dei migranti

Migranti, giù le baracche abusive di Borgo Mezzanone FT/VD
Salvini: «La pacchia è finita»

 
La storia
«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

«Nonno Libero», il barbone più longevo di Foggia, avrà una casa

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'episodio
Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

Il fermo

Rodi, una santabarbara nei locali dei carri del Carnevale: arrestato 30enne

Lo stabile, utilizzato per la realizzazione dei carri allegorici per il carnevale, era stato trasformato in una vera e propria polveriera

Rodi Garganico, nascondeva una santabarbara in locale del Comune: arrestato 30enne

FOGGIA - Uno stabile utilizzato per la realizzazione di carri allegorici per il Carnevale del paese, trasformato in una polveriera. È successo a Rodi Garganico dove nella serata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano con l’ausilio dei militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia, hanno arrestato un 30enne, già noto alle forze dell'ordine, per detenzione di materiale esplosivo. Dopo un'accurata perquisizione del fabbricato di proprietà del Comune di Rodi Garganico, i carabinieri hanno rinvenuto una santabarbara, nascosta in un piccolo locale dello stabile, con 600 grammi di polvere nera, 1600 grammi di potassio nitrato, 400 grammi di polvere d’alluminio, 160 grammi di polvere rosa, 10 chili di zolfo, 624 candelotti di varie misure, diversi metri di miccia di varie tipologie (artigianale, a lenta combustione ed elettrica), oltre ad una bilancia presumibilmente utilizzata per il confezionamento degli ordigni. Le polveri esplosive, pronte per essere miscelate, sarebbero state trasformate in ordigni artigianali.

L’intervento dei militari ha permesso di scongiurare gravi pericoli per la pubblica incolumità. Tutto il materiale ed il fabbricato sono stati sottoposti a sequestro, e gli esplosivi sono stati inviati al Ris di Roma per verificare la loro compatibilità con quelli utilizzati, anche recentemente, in provincia per la commissione di attentati dinamitardi. Il 30enne invece, è finito ai domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400