Venerdì 06 Dicembre 2019 | 13:37

NEWS DALLA SEZIONE

Aeroporto
Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

 
Sanità
Influenza, Asl Foggia distribuisce 123mila dosi di vaccino

Influenza, Asl Foggia distribuisce 123mila dosi di vaccino

 
Processo Rodolfo
Racket a Foggia, inflitti 35 anni a due boss tra i sei condannati

Racket a Foggia, inflitti 35 anni a due boss tra i sei condannati

 
La sentenza
Ascoli Satriano, agricoltore 67enne condannato a 10 anni di carcere: uccise il figlio dell'amante

Ascoli Satriano, uccise il figlio dell'amante: condannato a 10 anni

 
Il caso
Ritrovato nella stazione di Foggia uomo scomparso 10 giorni fa a Bari

Ritrovato nella stazione di Foggia uomo scomparso 10 giorni fa a Bari

 
A San Paolo di Civitate
Auto finisce contro albero: morto 44enne nel Foggiano

Auto finisce contro albero: morto 44enne nel Foggiano

 
Il ritrovamento
Nascondevano 16 microcellulari in cella: la scoperta a Foggia e Avellino

Nascondevano 16 microcellulari in cella: la scoperta a Foggia e Avellino

 
Il furto
Lucera, si introducono nel Comune e rubano 3mila euro dalla cassaforte

Lucera, si introducono nel Comune e rubano 3mila euro dalla cassaforte

 
Aeroporto
Foggia, pista Gino Lisa: il cantiere può aprire

Foggia, pista Gino Lisa: il cantiere può aprire

 
Sanità
Asl Foggia, c'è l'impegno della Regionesanità a stabilizzare gli operatori 118

Asl Foggia, c'è l'impegno della Regionesanità a stabilizzare gli operatori 118

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bari calcio, Strambelli: «La quadratura è raggiunta»

Bari calcio, Strambelli: «La quadratura è raggiunta»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceSanità
Lecce, al via screening gratuiti per la prevenzione del tumore del colon retto

Lecce, al via screening gratuiti per la prevenzione del tumore del colon retto

 
BariLa polemica
L'auto di Fantozzi spunta ad Acquaviva: addobbo natalizio o ironica trovata?

L'auto di Fantozzi spunta ad Acquaviva: addobbo natalizio o ironica trovata?

 
TarantoIl folle gesto
Taranto, minaccia di gettarsi dal cornicione del lungomare: salvata dalla polizia

Taranto, minaccia di gettarsi dal cornicione del lungomare: salvata dalla polizia

 
MateraIl colpo
Matera, arrestato bandito 26enne. Aveva un biglietto d'aereo pronto per partire

Matera, arrestato bandito 26enne: aveva un biglietto d'aereo pronto per partire

 
BrindisiAtto vandalico
Brindisi, l'autobus non si ferma e lui gli lancia contro una pietra: denunciato

Brindisi, l'autobus non si ferma e lui gli lancia contro una pietra: denunciato

 
BatIn zona Zagaria
Andria, scattano i sigilli a discarica abusiva di 23 mila metri quadri

Andria, scattano i sigilli a discarica abusiva di 23 mila metri quadri

 
PotenzaA Rionero in Vulture
Compravendita illegale di loculi: indagati nel Potentino

Gettavano salme in fosse comuni per liberare loculi nel cimitero: 6 arresti nel Potentino VD

 

i più letti

A Mattinata

Da pascolo a parcheggio: revocato l'appalto per la gestione

Informativa interdittiva antimafia del prefetto di Foggia per il suolo in località Agnuli

Tar: ministero dia atti dello scioglimento di Mattinata

Il Comune di Mattinata

Il prefetto di Foggia Massimo Mariani ha adottato due informazioni interdittive antimafia relative a soggetti operanti a Mattinata, Comune sciolto per condizionamenti da parte della criminalità organizzata a marzo scorso. La prima interdittiva antimafia riguarda l’affidamento in concessione per l’anno 2018 delle aree per da destinare a parcheggio pubblico in località «Agnuli» con conseguente revoca dell’aggiudicazione in favore della ditta vincitrice; la seconda interdittiva riguarda una autorizzazione ad immettere animali al pascolo sui terreni di proprietà comunale.
Lo scorso 21 maggio scorso il Comune di Mattinata ha avviato le procedure di affidamento in concessione del parcheggio pubblico nell’area del porto di Mattinata, approvando l’avviso pubblico. Il successivo primo giugno è stata effettuata sulla banca dati nazionale antimafia la richiesta per l’acquisizione delle informazioni ai sensi del codice antimafia. Con determinazione comunale del 12 giugno si è dato atto dell’esito della procedura di gara disponendo l’aggiudicazione provvisoria, fatte salve le ulteriori verifiche di legge, in favore dell’unica ditta partecipante alla gara. Con la medesima determinazione si è anche dato dato atto che l’accertamento da parte della prefettura di elementi relativi a tentativi di infiltrazione mafiosa avrebbe comportato la decadenza dei benefici del provvedimento stesso. Nella stessa scrittura privata si è infatti previsto che l’accertamento da parte della prefettura di elementi relativi a tentativi di infiltrazione mafiosa, avrebbe comportato la decadenza del contratto. E nei giorni scorsi la prefettura ha appunto adottato la cosiddetta «informazione antimafia interdittiva»; di conseguenza il Comune di Mattinata, in esecuzione di obblighi normativamente sanciti che prevedono la revoca immediata delle concessioni in presenza di informazioni pregiudizievoli in Banca dati antimafia, ha revocato l’affidamento in concessione del parcheggio in località Agnuli, dichiarando la decadenza del contratto sottoscritto con la ditta appaltatrice, la quale resta obbligata al versamento in favore del Comune di Mattinata dell’importo dovuto per lo svolgimento del servizio fino alla data della risoluzione.
Analoga situazione è quella relativa a un provvedimento comunale con il quale è stato disposto di concedere ad una ditta individuale l’autorizzazione ad immettere animali al pascolo sui terreni di proprietà del Comune di Mattinata, autorizzazione rilasciata ai soli fini di consentire l’accesso ai contributi, fatto salvo il potere di revoca qualora venisse accertata la «sussistenza di problematiche relative alla certificazione antimafia». Cosa che anche in questo caso è avvenuta con l’informazione antimafia interdittiva espletata dalla prefettura presso la Banca dati nazionale antimafia («bdna»), con esito positivo. Il Comune di conseguenza ha revocato il provvedimento del 24 maggio 2018, con il quale è stato disposto di concedere l’autorizzazione ad immettere animali al pascolo sui terreni di proprietà comunale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie