Lunedì 27 Settembre 2021 | 12:51

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Lo studio

Covid 19, Puglia «invasa» dalla variante inglese: è pari al 93% dei casi

La survey è stata condotta da Centro di Coordinamento regionale Lab SARS CoV-2(AOUC Policlinico) e Istituto Zooprofilattico di Puglia e Basilicata

Coronavirus, isolato un secondo caso della «variante inglese» in Puglia

BARI - In Puglia la variante inglese del Covid è quella predominante, mentre quelle sudafricana e brasiliana, al momento, non sono presenti. E’ il risultato dell’indagine svolta dal Centro di Coordinamento regionale Lab SARS CoV-2 del Policlinico di Bari e dall’Istituto Zooprofilattico di Puglia e Basilicata.
Sono stati analizzati e sequenziati 126 tamponi processati in tutte le province, il 18 marzo scorso, e di questi 117 sono risultati appartenere alla variante inglese, pari al 93%. Non sono state riscontrate variante sudafricana e varianti brasiliane. L’analisi è stata realizzata dalla professoressa Maria Chironna, responsabile del laboratorio del Policlinico; e dal professore Antonio Parisi dell’Istituto Zooprofilattico. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie