Sabato 06 Marzo 2021 | 09:49

NEWS DALLA SEZIONE

La corsa per i playoff
Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

 
Serie B
Parità (1-1) tra ra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

Parità (1-1) tra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

 
serie b
Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

 
Serie B
Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

 
Serie b
Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

 
giallorossi
Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

 
Serie b
Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

 
Serie B
Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

 
Il post-partita
Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

 
Serie B
Oggi (ore 21) al Via del Mare è di scena l'Ascoli: Corini spinge sull’acceleratore

Sconfitta per il Lecce contro l'Ascoli al Via del Mare: perde 2-1

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIndustria
Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

 
LecceDia
Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

 
FoggiaNuove proposte
Il foggiano Gaudiano trionfa a Sanremo Giovani

Sanremo 2021, il foggiano Gaudiano trionfa nella categoria giovani

 
BariMisure restrittive
Covid 19 a Bari, stop all'asporto dalle 18 nei fine settimana: l'ordinanza

Covid Bari, stop all'asporto nei fine settimana a partire dalle 18: l'ordinanza

 
TarantoLa storia
Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 9 ordinanze Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

Giallorossi

Lecce sorride e trova il suo Pablito: «Rodriguez? Un talento, esploderà»

Morano, l’agente spagnolo ex di Icardi: «È un ragazzo d’oro, s’allena sempre al massimo»

Lecce sorride e trova il suo Pablito: «Rodriguez? Un talento, esploderà»

È stato il procuratore di Maurito Icardi. Ora, Abian Morano, agente Fifa spagnolo, assiste Pablo Rodriguez, appena gettato nella mischia nella gara con il Vicenza, domenica: il 19enne attaccante del Lecce ha firmato il gol che ha permesso al team salentino di imporsi per 2-1.
Di attaccanti di talento, quindi, Morano se ne intende. «Un mese fa, Pablo mi ha garantito che, alla prima chance che il mister gli avrebbe concesso, lui avrebbe segnato - dice - Ebbene, è stato di parola ed ha anche realizzato una rete pesante, che ha permesso all’undici giallorosso di conquistare l’intera posta in palio. Sono contento per lui perché merita tanto per la maniera nella quale si allena, per l’enorme voglia che dimostra di arrivare lontano. Ha grandi potenzialità ed è giovanissimo. Insomma, è destinato a crescere».

Morano ha sentito il suo assistito dopo il match: «Era contento per avere fatto centro e per essere stato utile al collettivo, ma anche molto contrariato per il fatto di essere stato costretto ad abbandonare quasi subito il campo a causa di un problema muscolare. Oggi si sottoporrà agli esami strumentali e l’auspicio è che possa tornare presto a disposizione di mister Corini. Ci tiene tantissimo a ritagliarsi il suo spazio».
L’agente Fifa spagnolo si sofferma sulle caratteristiche di Rodriguez: «Non si fa parte della cantera del Real Madrid se non si hanno numeri importanti e lui li ha. La cosa che stupisce, considerata la sua giovane età, è la cultura del lavoro che lo caratterizza. Va sempre a mille, non molla nemmeno per un attimo, come ha visto fare alle merengues. Ha avuto modo di allenarsi con la prima squadra dei blancos ed ha potuto constatare l’intensità che caratterizza le sedute di un complesso composto da campionissimi».

Circa il ruolo, Morano sottolinea: «Può essere impiegato sia da prima che da seconda punta. Con le doti tecniche di cui dispone e con la velocità e la rapidità che possiede, può permettersi di fare la propria parte in più moduli. Corvino, del resto, è un operatore di mercato che monitora con la lente d’ingrandimento il calcio mondiale ed è un abile scopritore di talenti. Se si assicura le prestazioni di un ragazzo lo fa a ragion veduta, anche se poi l’esplosione di un giovane dipende da tanti fattori e non è mai un fatto automatico. Spero che Pablo riesca a fare tanta strada e che contribuisca alle fortune del Lecce».
Il procuratore di Rodriguez si dice contento del fatto che il suo assistito sia approdato nel team giallorosso: «La società è seria, organizzata, solida ed ha le idee chiare su come muoversi. Inoltre, parliamo di un club ambizioso, capace di programmare. A Pablo, tra l’altro, sono piaciuti subito l’ambiente, lo spirito di gruppo che c’è in squadra, la città ed il clima, che è molto simile a quello di Las Palmas, nelle Gran Canarie, dove è nato».

Intanto, il Lecce ha avuto appena il tempo di gioire per la vittoria ottenuta ai danni del Vicenza che già é tornato al lavoro in vista della partita esterna con il Cittadella, in cartellone domani, alle 15, in campo avverso. Dermaku ha ripreso ad allenarsi con il gruppo e questa è decisamente una buona notizia, nell’ottica dei prossimi impegni. Pettinari è stato a risposo, a causa di una lombalgia. Falco ha seguito un programma personalizzato. Nel corso della seduta, Vigorito ha subito una pallonata all’orecchio sinistro. In mattina è prevista la rifinitura, al Via del Mare, prima della partenza, in charter, alla volta di Cittadella.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie