Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 15:38

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Lecce, doppio colpo di mercato: Corvino pesca Pisacane e Nikolov

Lecce, doppio colpo di mercato: Corvino pesca Pisacane e Nikolov

 
Serie B
Lecce calcio, il difensore Pisacane è giallorosso: il giocatore è appena sbarcato in Salento

Lecce calcio, il difensore Pisacane è giallorosso: il giocatore è appena sbarcato in Salento

 
Le dichiarazioni
Lecce, Corini si gode la ripartenza: «Bravi nel saper soffrire»

Lecce, Corini si gode la ripartenza: «Bravi nel saper soffrire»

 
Serie B
Il Lecce batte il Reggina: 1-0 per i giallorossi

Il Lecce batte la Reggina: 1-0 per i giallorossi

 
Serie B
Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

 
Lo scherzo
Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Hene Kurraska: il giocatore in realtà è una una invenzione

Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Kurraska: il giocatore in realtà è una invenzione

 
Serie B
Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

 
Giallorossi
Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

 
Giallorossi
Il Lecce ha certezze in tutti i reparti: da Gabriel a Coda ecco tutti i leader

Il Lecce ha certezze in tutti i reparti: da Gabriel a Coda ecco tutti i leader

 
Serie B
Lecce-Monza, Balotelli non scende in campo: il match finisce 0-0

Lecce-Monza, Balotelli non scende in campo: il match finisce 0-0

 
Pre-partita
Asta: «Lecce-Monza uno show di gol. La difesa giallorossa presto ok»

Asta: «Lecce-Monza uno show di gol. La difesa giallorossa presto ok»

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariprevenzione
Bari, emergenza Covid: «Bene Consiglio Puglia su obbligo vaccino per operatori sanitari»

Bari, emergenza Covid: «Bene Consiglio Puglia su obbligo vaccino per operatori sanitari»

 
Potenzadati regionali
Covid, 57 nuovi positivi su 884 test (6,4%) e nessun decesso: somministrati oltre 10mila vaccini

Covid in Basilicata, 57 nuovi positivi su 884 test (6,4%): somministrati oltre 10mila vaccini

 
Leccecontrolli dei CC
Muro Leccese, arrestato pusher 39enne: aveva in casa eroina, hashish e denaro

Muro Leccese, arrestato pusher 39enne: aveva in casa eroina, hashish e denaro

 
Foggiail furto
Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

 
TarantoIndagini della Poltel
Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

 
Brindisil'inchiesta
Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Serie b

Il Lecce torna a vincere dopo un mese: contro il Pescara finisce 3-1

Tre punti al Via del Mare che valgono tantissimo

Il Lecce torna a vincere dopo un mese: contro il Pescara finisce 3-1

Superando per 3-1 il Pescara, il Lecce torna a vincere dopo un mese. L’ultimo successo dei giallorossi, infatti, risaliva a sabato 3 ottobre ed era stato centrato ad Ascoli. La compagine salentina domina la prima frazione, sfornando occasioni su occasioni, ma ne sfrutta solo una, con Stepinski. Così, nel secondo tempo, paga dazio alla prima grave ingenuità commessa e di complica la vita per alcuni minuti, nei quali il Pescara riduce le distanze e va vicino al pareggio. Nuovamente Stepinski toglie poi le castagne dal fuoco al Lecce che, comunque, nella ripresa non si dimostra lucido come nella prima parte del confronto.
A poche ore dal fischio d’inizio del match con gli abruzzesi in casa giallorossa giunge la notizia che i test molecolari eseguiti in mattinata nel ritiro di Acaya hanno dato esito negativo per tutto il gruppo squadra, eccezion fatta per un terzo componente dello staff, messo in isolamento. Corini, pertanto, non è costretto a rinunciare ad altri calciatori oltre ai tre risultati positivi al Covid-19 nei test effettuati sabato.
Il Lecce si presenta in campo con Gabriel in porta, Adjapong, Lucioni, Meccariello e Calderoni (che vince il ballottaggio con Zuta) nella difesa a quattro. Paganini (preferito a Majer), Tachtsidis ed Henderson a centrocampo. Mancosu nel ruolo di trequartista, dietro al tandem offensivo Stepinski- Coda.

Il primo tempo è un monologo di Lucioni e compagni, che pressano alto, costringendo i rivali ad uscire con difficoltà dalla propria trequarti campo. La retroguardia non soffre mai e Gabriel rimane inoperoso. I salentini creano tanto, ma sprecano.
Al 6’, Stepinski entra in area da destra e crossa basso. Coda calcia da due passi, ma Fiorillo respinge con i piedi. Al 13’, il Lecce passa. Corner di Mancosu. Gugh tenta maldestramente di liberare l’area e Stepinki è il più lesto ad insaccare. Al 24’, ai padroni di casa manca un rigore per un atterramento in area di Adjapong. Al 40’, Coda, lanciato da Henderson, si presenta a tu per tu con Fiorillo e si divora il gol, mandando a lato. Due minuti dopo, il Lecce reclama con veemenza la massima punizione per un mani di Balsano su conclusione di Mancosu. Al 45’, Coda spizzica l’incrocio dei pali.

La ripresa inizia nel segno del Pescara. Al 2’, Ceter si incunea centralmente in area, ma Lucioni gli ribatte il tiro in extremis. Al 5’, però, il Lecce raddoppia. Azione insistita di Mancosu sulla destra ed assist basso, sul secondo palo, per Coda, che tocca il pallone in fondo alla porta. Al 22’, proprio Coda perde un pallone sanguinoso e permette agli abruzzesi di ripartire e di ridurre le distanze con Maistro, autore di una pregevole conclusione dal limite. Al 26’, una grande parata di Gabriel su botta di Vokic evita il pareggio. I giallorossi vedono i fantasmi, ma al 30’, un errato disimpegno di Fernandes permette a Stepinski di involarsi e di realizzare la rete del 3-1.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie