Venerdì 26 Febbraio 2021 | 04:38

NEWS DALLA SEZIONE

serie b
Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

 
Serie B
Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

 
Serie b
Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

 
giallorossi
Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

 
Serie b
Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

 
Serie B
Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

 
Il post-partita
Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

 
Serie B
Oggi (ore 21) al Via del Mare è di scena l'Ascoli: Corini spinge sull’acceleratore

Sconfitta per il Lecce contro l'Ascoli al Via del Mare: perde 2-1

 
Serie B
Lecce calcio, Christian Maggio passa ai giallorossi

Lecce, visite mediche per Maggio, neo-giallorosso

 
L'acquisto
Lecce calcio, è ufficiale: in squadra arriva Yalcin

Lecce calcio, è ufficiale: in squadra arriva Yalcin

 
L'infortunio
Lecce, fine campionato per Adjapong: rottura tendine d'Achille

Lecce, fine campionato per Adjapong: rottura tendine d'Achille

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIn via Crispi
Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
FoggiaIl sindaco
San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BariIl progetto
Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

i più letti

serie b

Lecce alla missione possibile: trattenere Falco e Saponara

Un ruolo da protagonisti per la «Pulce di Pulsano» e il trequartista

Lecce alla missione possibile: trattenere Falco e Saponara

LECCE - La prima certezza, in vista dell’annata agonistica 2019/2020 e del campionato cadetto, è costituita dalla data del ritrovo, che è stata fissata per domenica 23 agosto quando, entro le 19, tutti i calciatori convocati dovranno raggiungere Lecce.
Dopo il massacrante tour de force con il quale è terminata la stagione 2019/2020, pertanto, a tecnici e giocatori giallorossi restano appena dieci giorni di ferie. Il ritiro, stanti le difficoltà connesse alle varie problematiche legate al Covid-19, potrebbe svolgersi in sede, presso l’Acaya Golf Resort, che ha ospitato capitan Marco Mancosu e compagni sino ad oggi per il lavoro settimanale.

Nel pomeriggio di ieri, Corvino ha effettuato un sopralluogo, insieme al team manager Claudio Vino, per valutare personalmente la struttura prima di prendere una decisione definitiva. Non è nemmeno da escludere che il Lecce possa svolgere una prima fase della preparazione nel Salento, per trasferirsi poi per una settimana in una località di montagna.
Corvino, intanto, ha concluso la sua prima trattativa del suo nuovo corso con il Lecce ed è stata una operazione in uscita, anche piuttosto importante, in quanto ha ceduto al Palermo, a titolo definitivo, le prestazioni dell’attaccante Andrea Saraniti.
Eccezion fatta per il terzino rumeno Romario Benzar, quello del bomber ex Vicenza era in contratto più oneroso del quale il Lecce doveva assolutamente liberarsi, il che è avvenuto abbastanza celermente perché il sodalizio rosanero ha voluto fortemente riportare a casa il calciatore, che è palermitano, ed in quanto il giocatore non chiedeva, a sua volta, di meglio che tornare nella sua terra.

Saraniti ha indossato la casacca del Lecce da gennaio a giugno 2018 e da gennaio a giugno 2019 ed ha quindi partecipato alla doppia promozione dalla C alla A. Il suo apporto è stato prezioso nell’ottica del salto in serie cadetta, con 13 presenze e 5 reti, mentre per quella dalla B alla massima serie è stato modesto, con 3 presenze, le uniche che vanta tra i cadetti. I tifosi lo hanno apprezzato perché si è dimostrato sempre un grande lottatore, oltre che per i gol importanti firmati in C.

Ora Corvino sta cercando una sistemazione adeguata anche per Benzar, provando a limitare la minusvalenza che presumibilmente andrà messa a bilancio per il rumeno, rivelatosi un flop, almeno per il campionato italiano.
Inoltre, potrebbero partire anche altri due stranieri, ovvero il greco Panagiotis Tachtsidis e l’ucraino Yevhen Shakhov, entrambi centrocampisti. Il primo è stato l’uomo-svolta nella promozione dalla B alla A, ma in massima serie, pur collezionando 28 presenze, non ha reso come si sperava. Il secondo, arrivato in estate, è sceso in campo 24 volte, firmando una rete, senza mai brillare, a dispetto di ciò che aveva fatto con la maglia del Paok Salonicco.

Andrà monitorata anche la situazione del fantasista Filippo Falco, che è corteggiato dal Genoa e dal Parma. La «Pulce» di Pulsano vacilla, anche perché vorrebbe inseguire il sogno della Nazionale, che difficilmente potrebbe coronare cimentandosi in B, ma Corvino e Liverani ci terrebbero ad affidargli un ruolo di primo piano nell’ottica del tentativo di nuova scalata alla A, proposta che sarà formulata anche a Mancou ed a Jacopo Petriccione, gli altri due calciatori nel mirino delle società di massima serie.
Tra i big destinati ad andare via per fine prestito, con Donati che si è accasato a Monza e con Lapadula che ha detto «no» ad una stagione in B, il Lecce spera ancora di trattenere il trequartista Riccardo Saponara.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie