Sabato 06 Marzo 2021 | 03:53

NEWS DALLA SEZIONE

La corsa per i playoff
Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

 
Serie B
Parità (1-1) tra ra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

Parità (1-1) tra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

 
serie b
Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

 
Serie B
Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

 
Serie b
Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

 
giallorossi
Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

 
Serie b
Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

 
Serie B
Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

 
Il post-partita
Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

 
Serie B
Oggi (ore 21) al Via del Mare è di scena l'Ascoli: Corini spinge sull’acceleratore

Sconfitta per il Lecce contro l'Ascoli al Via del Mare: perde 2-1

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNuove proposte
Il foggiano Gaudiano trionfa a Sanremo Giovani

Sanremo 2021, il foggiano Gaudiano trionfa nella categoria giovani

 
BariMisure restrittive
Covid 19 a Bari, stop all'asporto dalle 18 nei fine settimana: l'ordinanza

Covid Bari, stop all'asporto nei fine settimana a partire dalle 18: l'ordinanza

 
PotenzaL'idea
Basilicata, nozze in zona rossa: gli invitati ricevono il pranzo a casa

Basilicata, nozze in zona rossa: gli invitati ricevono il pranzo a casa

 
TarantoLa storia
Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

 
LecceLa curiosità
Le si rompono le acque e partorisce di notte in treno: il bimbo nasce sull'Intercity Torino-Lecce

Le si rompono le acque e partorisce di notte in treno: il bimbo nasce sull'Intercity Torino-Lecce

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 9 ordinanze Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

serie a

Lecce, dopo la sconfitta con l'Udinese suona l'allarme

I giallorossi devono ritrovare le certezze smarrite

Lecce, dopo la sconfitta con l'Udinese suona l'allarme

Un punto in quattro partite, tre sconfitte consecutive e, alle porte, la trasferta di lunedì a Parma e il testacoda contro l’Inter della domenica successiva. Una sola possibilità, quella di vincere la prossima gara al Tardini, per centrare i 18 punti, il traguardo minimo indicato da Liverani per chiudere il girone d’andata.

Il Lecce ha complicato nelle ultime uscite un cammino che, tutto sommato, procedeva senza grossi patemi verso l’obiettivo finale. La zona retrocessione non ha risucchiato i giallorossi nonostante l’andamento lento. E la circostanza, invece di rappresentare un motivo di consolazione, accresce il rimpianto per le occasioni mancate. Per i risultati positivi mancati, che avrebbero potuto rappresentare una spinta importante per allontanarsi ancora di più dalle sabbie mobili delle pericolanti.

Uno strappo impedito dall’involuzione che ha colpito il Lecce dopo la vittoria di Firenze. Il punto di non ritorno è stato la sconfitta di Brescia. Il 3-0 subito, che ha rivitalizzato una diretta concorrente, deve essere stata una mazzata psicologica cui la squadra non ha saputo reagire. La giornata successiva è arrivato il ko interno contro il Bologna, che ha chiuso il 2019. E il nuovo anno si è aperto con il Via del Mare violato per la seconda volta consecutiva, dall’Udinese.

Fabio Liverani nelle partite incriminate ha dovuto fare i conti con problemi di formazione non da poco. A centrocampo, soprattutto, la coperta è stata spesso troppo corta per poter sperare di cavarsela quando, per infortuni o squalifiche, sono mancati elementi capaci di reggere la baracca.

E però il vistoso calo non si spiega solo con le assenze. Qualcosa si è rotto nella tenuta di un collettivo che in precedenza aveva saputo sopperire all’emergenza e anche ai limiti tecnici. Questione psicologica più che di tenuta fisica, il venir meno delle certezze.

Il rischio è che adesso la pressione aggravi la situazione. Il Lecce non è squadra capace di giocare difendendosi e buttando il pallone in avanti. Nemmeno in serie A. Un bel problema, perché per fare un certo tipo di calcio servono tecnica o, quanto meno, la mente sgombra. Il pallone non deve scottare tra i piedi. I primi fischi piovuti dagli spalti del Via del Mare lunedì al termine della partita con l’Udinese non sono il viatico migliore per ritrovare le sicurezze smarrite. Ma la strada resta quella, ancor prima degli aiuti che arriveranno dal mercato: il Lecce deve scrollarsi di dosso la paura e tornare a fare quello che gli riusciva prima della crisi. Liverani può dare la scossa ai suoi. Ne è stato capace in serie C nei momenti fondamentali. Deve esserlo anche in serie A.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie