Sabato 18 Gennaio 2020 | 04:47

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

Il club rossonero

Foggia, a un passo lo scambio
Vacca-Scaglia. Fatta per Tonucci?

Calcio, Tonucci: il guerriero è pronto per nuovo torneo

Tonucci, difensore del Bari

FOGGIA - Il Foggia ricomincia a correre e a sudare in vista della ripresa del campionato. Il girone di ritorno della Serie B si aprirà, per i rossoneri, con la partita casalinga del 20 gennaio (sabato, alle 15), contro il Pescara di Zeman. Da domani, per una settimana, due sedute al giorno, a porte chiuse al campo sportivo dell’aeroporto militare di Amendola, e ritiro in un albergo alle porte della città. Il tecnico Giovanni Stroppa e il suo staff sottoporranno la squadra ad un richiamo di preparazione.

A ritrovarsi, per la ripresa degli allenamenti, è lo stesso organico che ha concluso il 2017 perdendo in casa contro il Frosinone e il girone d’andata in zona playout, al quart’ultimo posto. Non ci sono, per ora, volti nuovi. La società si sta adoperando sul mercato per rinforzare l’organico ma i primi 4 giorni della campagna trasferimenti invernale non hanno portato ufficialità riguardo ad acquisti o cessioni. Il mercato del Foggia è fermo alla risoluzione del contratto (metà dicembre scorso) con il portiere Pelizzoli, movimento che ha liberato una delle caselle destinate agli over.

Nelle prossime ore, ad ogni modo, il club rossonero potrebbe far registrare altre operazioni. Sembrano esserci infatti buone possibilità che vadano in porto gli acquisti, dal Bari, del difensore centrale Denis Tonucci (’88) e del centrocampista Leandro Greco (’86). Ai biancorossi, dovrebbe essere girato il difensore centrale brasiliano Alan Empereur (’94): operazione, quest’ultima, che potrebbe essere ultimata ed annunciata domani. Dal Parma potrebbe arrivare Luigi Scaglia (’86), centrocampista e terzino sinistro, mentre gli emiliani dovrebbero ingaggiare il regista rossonero Antonio Vacca (’90). Probabile inoltre l’arrivo in prestito dalla Roma del laterale destro di difesa e centrocampo Abdullahi Nura (’97, nigeriano). Per Umar Sadiq (’97), attaccante di proprietà della Roma e in forza al Torino, la trattativa pare essersi un po’ complicata nelle ultime ore: la punta nigeriana arriverà se il nuovo tecnico dei granata, Mazzarri, darà il via libera.

Intanto, spunta un nome nuovo per la difesa: oltre a Tonucci, il Foggia starebbe provando ad ingaggiare anche l’esperto centrale del Chievo Dario Dainelli (’79), ex Andria, Lecce, Fiorentina e Genoa, al Chievo dal 2012 (dodici presenze in A in questa stagione).
Raffaele Fiorella

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie