Venerdì 17 Gennaio 2020 | 20:51

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

Ha vinto 3-1

Foggia batte la Salernitana, prosegue la corsa ai play out

I rossoneri non sono favoriti dagli sconti diretti: le prossime partite lunedì in casa col Perugia e poi l'11 a Verona

Foggia batte la Salernitana, prosegue la corsa ai play out

Foto Maizzi

Foggia batte la Salernitana 3-1, ma la vittoria non cambia di molto la situazione. Tuttavia i rossoneri restano ancora in corsa per i play out. La squadra pugliese chiude di fatto il match con due gol nel primo tempo: 1-0 al 16' con Deli che mette dentro a due passi dalla porta dopo una respinta di Micai su tito di Iemmello, 2-0 dopo tre minuti con Greco che spiazza Micai e sigla il raddoppio. Nella ripresa Jallow accorcia le distanze dopo 13', ma il 3-1 di Iemmello arriva subito dopo. 

Il Foggia resta sempre terzultimo in zona retrocessione, è in corsa per poter fare i play out anche se è sfavorita rispetto alle altre squadre in vantaggio sugli scontri diretti: il venezia ha pareggiato con il Cosenza incassando un punto mentre il Livorno ha vinto a Verona (rappresentando una delle novità della giornata)  incassando tre punti. La situazione resta tutta ancora aperta: il Foggia ha altre due partite per poter sperare, lunedì in casa col perugia (alle 21) e ultima a Verona l'11 maggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie