Sabato 25 Maggio 2019 | 12:02

NEWS DALLA SEZIONE

Playout
Foggia calcio, il Tar Lazio sospende tutto: tifosi tornano a sperare

Foggia calcio, il Tar Lazio sospende tutto: tifosi tornano a sperare

 
Serie B
Foggia, contro i play out negati società farà ricorso al Tar

Foggia, contro i play out negati società farà ricorso al Tar

 
Retrocessione in C
Il Foggia calcio resta in trance: i tifosi vogliono giustizia

Il Foggia calcio resta in trance: i tifosi vogliono giustizia

 
Il punto
Foggia retrocesso 2 volte: un golpe antisportivo da «repubblica delle banane»

Foggia retrocesso 2 volte: un golpe antisportivo da «repubblica delle banane»

 
La sentenza
Serie B: Palermo retrocede in Lega Pro, Foggia ripescato per i play-out

Serie B: Palermo retrocede in Lega Pro ma per il Foggia niente play-out

 
Serie B
Il Foggia di Grassadonia retrocede in C, non basta il gol di Iemmello

Il Foggia di Grassadonia retrocede in C, non basta il gol di Iemmello

 
Serie B
Rigore decisivo, Foggia batte Perugia 1-0

Rigore decisivo, Foggia batte Perugia 1-0

 
Ha vinto 3-1
Foggia batte la Salernitana, prosegue la corsa ai play out

Foggia batte la Salernitana, prosegue la corsa ai play out

 
Serie B
Il Foggia perde al 91esimo: trasferta amara a Cremona

Il Foggia perde al 91esimo: trasferta amara a Cremona

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'incidente
Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

Lecce, si insedia e cade: frattura per il neo presidente della Corte di appello

 
BrindisiDai Cc
Ceglie Messapica, droga nella lavatrice: arrestato un 34enne

Ceglie Messapica, droga nella lavatrice: arrestato un 34enne

 
PotenzaArrestato dai Cc
Melfi, era ai domiciliari ma spacciava: in cella 24enne

Melfi, era ai domiciliari ma spacciava: in cella 24enne

 
TarantoAl Comune
Taranto, ecco chi sono io nuovi assessori del Melucci-ter

Taranto, ecco chi sono i nuovi assessori del Melucci-ter

 
Speciale Elezioni 2019Verso il voto
Comunali, Decaro: «La nostra è una storia straordinaria: Bari è più moderna e europea»

Comunali, Decaro: «La nostra è una storia straordinaria: Bari è più moderna e europea»

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 

i più letti

Serie B

Il Foggia sbanca il «Vigorito» e batte il Benevento 3-1

I rossoneri condannano i padroni di casa alla prima sconfitta in campionato

Foggia

Testa alta e caparbietà. Il Foggia sbanca il «Vigorito», condannando il Benevento alla prima sconfitta in campionato. Parte forte la Strega che dopo sette minuti va già in vantaggio: cross da destra di Ricci, chirurgico per la testa di Coda che batte Bizzarri e porta avanti i suoi. Il Foggia accusa il colpo ma non cede il passo, e a metà primo tempo trova il pareggio da calcio piazzato: la firma è del solito Kragl che su punizione trafigge un incerto Puggioni per la gioia di Grassadonia. Dopo il riposo, dagli spogliatoi torna in campo un nuovo Foggia e dopo cento secondi i rossoneri completano la rimonta: ancora un’incornata, questa volta dell’ex Camporese, ed altra incertezza di Puggioni per il vantaggio dei pugliesi. Al quindicesimo della ripresa, il colpo che spezza le gambe del Benevento: palla sanguinosa persa da Viola a centrocampo e contropiede finalizzato alla perfezione dai rossoneri per il tris di Galano. Nel finale Coda centra la traversa, ma al triplice fischio esplode la festa del Foggia: è 3-1 al «Vigorito».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400