Lunedì 27 Settembre 2021 | 17:57

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

serie b

Il Venezia ferma il Foggia e conquista i playoff

Il Venezia conquista matematicamente i playoff di Serie B con due turni d’anticipo vincendo i diavoli del Foggia

Venezia Foggia

Foto Maizzi

VENEZIA - FOGGIA 2-1

VENEZIA (5-3-2): Audero 6.5; Bruscagin 6.5, Cernuto 6.5, Modolo 7, Domizzi 7.5, Garofalo 7; Falzerano 6.5, Stulac 8, Suciu 6.5 (39'st Soligo sv); Litteri 7 (23'st Geijo 6), Marsura 6 (15'st Zigoni 6). In panchina: Vicario, Russo, Cigagna, Bentivoglio, Fabiano, Firenze, Frey, Zampano, Del Grosso. Allenatore: Inzaghi 7.

FOGGIA (3-5-2): Noppert 5; Tonucci 7, Camporese 6.5, Calabresi 6.5; Zambelli 6, Agazzi 7, Agnelli 6.5 (21'st Scaglia 6), Deli 6, Kragl 6 (30'st Rubin 6); Mazzeo 6.5, Nicastro 5 (30'st Floriano 6). In panchina: Guarna, Sarri, Loiacono, Beretta, Martinelli, Gerbo, Celli, Ramè. Allenatore: Stroppa 6.

ARBITRO: Guccini di Albano Laziale 6.5.

RETI: 41'pt Litteri (rig), 47'st Mazzeo, 49'st Stulac.

NOTE: giornata serena, spettatori 5.944 (1.930 abbonati), incasso 45.792,99 euro. Ammoniti Zambelli, Cernuto e Soligo. Al 49' st allontanato dalla panchina il vice allenatore del Venezia D’Angelo. Angoli 7-5 per il Foggia. Recupero: 1'; 6'.

Vincendo 2-1 col Foggia, quinta vittoria consecutiva, il Venezia conquista matematicamente i playoff di Serie B con due turni d’anticipo e resta in corsa anche per la seconda promozione diretta. La squadra di Inzaghi passa in vantaggio con un rigore trasformato da Litteri al 41' pt e concesso per un netto fallo di Tonucci su Domizzi in azione di calcio d’angolo. Il Foggia prova nella ripresa a pareggiare, ma, fino al recupero, la netta supremazia territoriale dei pugliesi porta gli ospiti solo a colpire due legni: palo di Agazzi in acrobazia su cross di Mazzeo al 9' st e traversa di Tonucci con una conclusione da una trentina di metri con un potente destro al 34' st. Il gol dell’1-1 arriva al 47' st con una rovesciata ravvicinata di Mazzeo che, in posizione dubbia, ribadisce in rete dopo un nuovo palo di Tonucci. Al 49' st, però, Stulac infila sotto il sette alla destra di Noppert la punizione della vittoria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie