Martedì 07 Luglio 2020 | 20:17

Il Biancorosso

Serie C
Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoPreso dai Cc
Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

 
Potenzaper 24 tifosi
Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

 
Batper i dipendenti
Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

 
Foggial'episodio a giugno
Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

 
Brindisitra carovigno e brindisi
In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

 
MateraIl caso
Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

 

i più letti

10 e 11 febbraio 2020

Forum Veronafiere, networking della filiera olio extravergine di oliva

Due giornate di aggiornamento e di confronto con relatori di fama internazionale su tutti gli aspetti che, dal campo alla tavola, servono a costruire un prodotto vincente sui mercati

Olive coratina

Olive coratina

Agriturismo, produzione di olio extra vergine di oliva con ristorante. Ci fermiamo, è il posto giusto per noi! E, invece, a tavola ci arriva una bottiglietta unta e con una malconcia etichetta umbra. L’olio emana un odore di stantio e, a questo punto, la domanda sorge spontanea. Voi berreste da una bottiglia di acqua già aperta? La risposta è no, ma la figlia dell’olivicoltore che gentilmente serve a tavola si sorprende, non capisce perché abbiamo lasciato le cicorielle e segnalato un olio sgradevole. Che fare? Premetto che tutto ciò mi è successo, domenica scorsa, al confine fra Basilicata e Puglia: terre di oli di eccellenza. E, allora, una delle risposte può essere condividere conoscenza, rimescolare le carte e unire in un unico ambizioso progetto gli olivicoltori, i frantoiani, chi fa marketing dell’olio. Dove? A Verona, dove è in arrivo la terza edizione dell’appuntamento biennale degli EVO DAYS, organizzato da Veronafiere/Sol&Agrifood.

Affascinanti le tematiche di quest’anno che vanno dall’uliveto fino alle vendite. Come controllare la mosca delle olive dopo il divieto dell’uso del dimetoato? Quali sono le nuove tecnologie in frantoio? Come etichettare il tuo olio se vuoi esportare in Cina e nel mondo arabo? Quali strategie adottare per aumentare la vendita diretta in azienda? Tutte le risposte arriveranno nel forum di Veronafiere per la formazione e il networking della filiera dell'olio extravergine di oliva. Quando? Il 10 e 11 febbraio, con due giornate di aggiornamento e di confronto con relatori di fama internazionale su tutti gli aspetti che, dal campo alla tavola, servono a costruire un prodotto vincente sui mercati.

Si prevede anche quest’anno una cospicua partecipazione dalla Puglia poiché il forum viene realizzato in concomitanza con i lavori del concorso internazionale Sol d’Oro Emisfero Nord, che vede la proclamazione degli oli vincitori il 10 febbraio e la loro degustazione in anteprima il pomeriggio del giorno 11. E nella scorsa edizione la varietà pugliese Coratina è stata la superstar, sia in purezza che in blend. Per il programma completo e le modalità di iscrizione cliccare su https://www.solagrifood.com/it/evoo-days.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie