Lunedì 13 Luglio 2020 | 03:35

Il Biancorosso

calcio
Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariSparatoria misteriosa
Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

 
Foggiatragedia sfiorata
Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

 
Brindisil'arresto
Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

 
Tarantosbarchi
MIgranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare sul territorio

Migranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare

 
MateraManutenzione
Matera, la vasca della Villa non più una palude

Matera, la vasca della Villa non più una palude

 
PotenzaCentro storico
Potenza, tavoli e locali all’aperto . La piazza rivive causa Covid

Potenza, tavoli e locali all’aperto. La piazza rivive dopo il Covid

 
Lecceil caso in salento
Otranto, «È un lupo oppure un cane inselvatichico?. Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»

«È un lupo o un cane inselvatichito? Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»: parla l'esperto

 
BatAmbiente
Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

 

i più letti

Turismo della Memoria

Quando Brindisi fu la «capitale»

Un banchetto con le tipicità dell’epoca in cui il re e la sua corte restarono qui

MARE - Una risorsa per la cosiddetta Valigia delle Indie che è Brindisi

MARE - Una risorsa per la cosiddetta Valigia delle Indie che è Brindisi

Riflettori puntati sugli ultimi week end all’insegna di InPuglia365 che si concluderà il 26 maggio, dopo aver proposto ben 460 appuntamenti gratuiti, di cui il 41% di enogastronomia. Questo fine settimana, la proposta golosa si incrocia con la conoscenza di pagine importanti della nostra storia.

E, il viaggio, è quello a “Brindisi capitale d’Italia”, proposto dalla Pro-Loco di Brindisi. Domani sarà una giornata dedicata al tema della Resistenza e al ruolo della città di Brindisi nel percorso di ricostruzione post fascista che portò alla nascita della Costituzione italiana. L’interesse della Regione Puglia e di Pugliapromozione verso il fenomeno del “Turismo della Memoria” è basato sulla considerazione che il patrimonio storico pugliese, legato ai luoghi della Resistenza, meriti di essere valorizzato anche attraverso la creazione di un’offerta turistica che ne favorisca la trasformazione in una vera e propria risorsa dell’incoming e del turismo scolastico.

Il Turismo della Memoria è un fenomeno contemporaneo, una nuova forma di curiosità, spesso indotto da un interesse generale per l’identità culturale di un territorio e della sua storia. Oltre alla giornata inaugurale del 18 maggio, le altre attività finanziate da Pugliapromozione nelle giornate del 19, 25 e 26 maggio a Brindisi sono itinerari guidati, aperture straordinarie, degustazioni, servizi di comunicazione. La giornata del 18 maggio inizierà con la intitolazione della banchina del Porto di Brindisi alla regina Elena di Montenegro da parte dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale e la pro-Loco di Brindisi e alla presenza del Presidente della Regione Puglia.

A seguire un itinerario turistico e culturale su Brindisi Capitale d’Italia con il coinvolgimento dei ragazzi delle ultime due classi delle Scuole Superiori della provincia di Brindisi. La narrazione di quei giorni nei quali Brindisi fu Capitale d’Italia rappresenta certamente un motivo di richiamo e scoperta del territorio, un modello di turismo lento e attento al territorio basato su una idonea ricerca storico- scientifica. Negli ambienti del Grande Albergo Internazionale sarà predisposto un banchetto con le preparazioni enogastronomiche tipiche invalse all'epoca della permanenza del Re e del suo seguito a Brindisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie