Sabato 27 Febbraio 2021 | 23:03

NEWS DALLA SEZIONE

Il ricordo
Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

 
Il caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 
Indagini Gdf
Brindisi, truffava i clienti e intascava loro risarcimenti: ai domiciliari avvocato, obbligo dimora per la madre

Brindisi, truffava clienti e intascava i loro risarcimenti: ai domiciliari avvocato. Nei guai anche la madre

 
Incontro con l'Arpa
Latiano, consegnata indagine su qualità dell'aria: progetto per rinascita ambientale tra pubblico e società civile

Latiano, consegnata indagine su qualità dell'aria: progetto per rinascita ambientale tra pubblico e società civile

 
Preso dai Cc
Brindisi, due rapine in un giorno in market e tabaccheria: in cella 21enne

Brindisi, due rapine in un giorno in market e tabaccheria: in cella 21enne

 
Controlli dei CC
Villa Castelli, aveva in casa droga e due cani mal tenuti: arrestata 25enne

Villa Castelli, aveva in casa droga e due cani mal tenuti: arrestata 25enne

 
l'altra sera
Brindisi, violenta lite tra due donne e in 10 tentano di mettere pace: il video diventa virale

Brindisi, violenta lite tra due donne e in 10 tentano di mettere pace: il video diventa virale

 
La decisione
Fasano, allarme contagi: sindaco chiude scuole e uffici comunali sino a fine mese

Fasano, allarme contagi: sindaco chiude scuole e uffici comunali sino a fine mese

 
L'emergenza
Brindisi, hotel a disposizione gratuitamente e in sicurezza per campagna vaccini Covid

Brindisi, hotel a disposizione gratis e in sicurezza per campagna vaccini Covid

 
Il salvataggio
Brindisi, Guardia Costiera salva tartarughina marina in difficoltà

Brindisi, Guardia Costiera salva tartarughina marina in difficoltà

 
l'appuntamento
Brindisi, G20 economia: prima riunione operativa oggi in Prefettura

Brindisi, G20 economia: prima riunione operativa oggi in Prefettura

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia sfiorata
Auto esce di strada tra Foggia e Manfredonia e si ribalta: due persone ferite

Auto esce di strada tra Foggia e Manfredonia e si ribalta: 2 persone ferite

 
Leccel'aggressione
Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

 
PotenzaCoronavirus
«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

 
TarantoIl caso
Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

 
BatL'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 
BrindisiIl ricordo
Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

 

l'oltraggio

Brindisi, Giorno della memoria offuscato da messaggi di teppisti sul web

Raid durante la diretta via web dal salone della Provincia. Ora indaga la Digos

Brindisi, Giorno della memoria offuscato da messaggi di teppisti sul web

BRINDISI - «Sull'Europa sta tornando una nuvola nera, ma io confido non sia così», diceva ieri mattina il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, citando una testimone della Shoah ed in riva all’Adriatico, proprio in occasione del «Giorno della Memoria» non una nuvola, ma uno sfondo nero con scritte assurde, inneggianti all’odio razziale ed all’apologia del fascismo, è apparso sul video di quanti, non potendo presenziare alla cerimonia ufficiale indetta nel salone della Provincia, hanno deciso di seguire il tutto in streaming sul canale YouTube. Insomma, mentre scorrevano le immagini delle autorità che intervenivano assieme ai familiari dei quattro cittadini ai quali è stata conferita una medaglia di onore alla memoria, sulla chat in diretta diversi «teppisti del web» (il termine è certamente riduttivo) hanno scritto di tutto e di più infangando memorie, negando tragedie cosmiche davvero accadute, banalizzando su ceneri recuperate dai forni crematori che diventano meno di polvere da trattare come quella che si deposita sui mobili e che ha bisogno di un’azione di pulizia non dissimile da quelle etniche, alle quali i regimi del «secolo breve» hanno orientato le loro attenzioni.

Mentre sul video apparivano le immagini anche d’epoca che davano piena giustificazione al riconoscimento attribuito a quattro internati militari della provincia di Brindisi: Alfiero Della Pasqua, Pietro D’Ambrosio, Giuseppe De Fazio e Rocco Silvestro, in chat si leggeva tutt’altro. E mentre il prefetto Carolina Bellantoni sottolineava che per i quattro brindisini «la firma dell’armistizio del settembre del 1943 significò la cattura e la deportazione nei campi di lavoro nazisti e, quindi, la condivisione di un atroce destino con gli ebrei e le diverse umanità allora perseguitate» in chat c’era chi provava, anche in inglese, ad affermare che «Hitler non ha sbagliato nulla» e si chiedeva: «Quando il IV Reich?».

E qui sono scattati gli «anticorpi democratici» di chi assisteva, giovani o adulti che fossero. Studenti delle scuole superiori si sono indignati, facendo screenshot di quelle frasi assurde e postandole sui social perché girassero, sino a quando non sono giunte anche sul tavolo degli investigatori della Digos; adulti hanno telefonato in redazione per segnalare il caso, per prendere le distanze, perché - diceva una voce femminile anziana dall’altra parte del telefono - «se dicono queste cose, veramente non abbiamo capito nulla, abbiamo dimenticato ciò che abbiamo vissuto».

«E non venissero a dire che si tratta della solita bravata - hanno detto al cronista -. Da come dialogavano si vedeva che non si incontravano per caso». E c’è da chiedersi perché quei commenti proprio a Brindisi? Ma questo è lavoro degli investigatori. Qui basti rimarcare la buona coscienza dei giovanissimi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie