Giovedì 18 Agosto 2022 | 15:02

In Puglia e Basilicata

In 60 anni

Brindisi, Roma e Milano nella top 100 delle città «più calde» d'Europa

il petrolchimico di Brindisi

Il petrolchimico di Brindisi

E’ quanto emerge da una ricerca dello European Data Journalism Network pubblicata nell’ambito dell’iniziativa dei cittadini europei Stop Global Warming EU. Domani mobilitazione dei cittadini su prezzo carbonio

22 Settembre 2020

Redazione online

Brindisi, Roma e Milano sono tra le cento città europee dove la temperatura media è aumentata dal 1960 a oggi. E’ quanto emerge da una ricerca dello European Data Journalism Network pubblicata nell’ambito dell’iniziativa dei cittadini europei Stop Global Warming EU.
Lo studio mostra che Riga, (+4,39 gradi), Oppland (+4,08), Liverpool (+3,84) e Budapest (+3,81) sono in cima alla lista, con Francoforte (+3,34) al 20° posto e tre comuni italiani - Brindisi (+3,12), Roma (+3,07), Milano (+ 2,85) - tra i primi cento. Stop Global Warming EU vuole raccogliere un milione di firme di cittadini europei per chiedere all’Ue di introdurre un prezzo per il carbonio (50 euro la tonnellata da raddoppiare entro il 2025) e spostare il carico fiscale dal lavoro alle emissioni di CO2. Per sensibilizzare i cittadini su questo tema, domani alla vigilia del Vertice dei leader europei, il sito stopglobalwarming.eu ospiterà una maratona di 12 ore con personalità del mondo della politica, dell’economia, organizzazioni di cittadini. Tra i partecipanti Yannis Varoufakis, Emma Bonino, i promotori dell’iniziativa Marco Cappato e Monica Frassoni, e il sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725