Venerdì 07 Agosto 2020 | 18:07

NEWS DALLA SEZIONE

nel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
VIOLENZA
Brindisi, sfregia il marito con l'acido, lei non risponde al Gip

Brindisi, sfregia il marito con l'acido: la donna non risponde al Gip

 
LA TRUFFA
Ceglie Messapica, gli sottraggono la password. Anziano perde 117mila euro

Ceglie Messapica, gli sottraggono la password: anziano perde 117mila euro

 
I DANNI
Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

 
IL DRAMMA
Odissea di un papà: da cinque anni non vede il piccolo

Brindisi, l'odissea di un papà: da cinque anni non vede il suo piccolo

 
LA TRAGEDIA
Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

 
AMBIENTE
Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

 
nel Brindisino
Mesagne, minacce ai genitori: «Soldi per la droga o brucio casa», arrestato 31enne

Mesagne, minacce ai genitori: «Soldi per la droga o brucio casa», arrestato 31enne

 
VANDALISMO
Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

 
L'incidente
Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

Brindisi, aggredito con l'acido: 52enne lotta tra la vita e la morte, arrestata moglie

 
l'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 

Il Biancorosso

serie c
La C del Bari sarà da brividi grandi firme nel girone Sud

La C del Bari sarà da brividi: grandi firme nel girone Sud

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoNel centro storico
Martina Franca, imbrattato comitato elettorale FdI

Martina Franca, imbrattato comitato elettorale FdI

 
Potenzala denuncia
Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

 
Barimaltrattamenti in famiglia
Bari, picchia la moglie e le rompe il naso davanti a figli piccoli: arrestato 20enne violento

Bari, picchia la moglie e le rompe il naso davanti a figli piccoli: arrestato 20enne

 
Leccegiornalismo
Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

 
Batl'evento
Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
FoggiaOCCUPAZIONE
Centri impiego «barricati, colpa del Covid: non si entra

Foggia, centri impiego «barricati», colpa del Covid: non si entra

 
MateraA Ferrandina
Coronavirus, positivi 20 migranti arrivati dalla Sicilia e ospiti in struttura del Materano

Coronavirus, positivi 20 migranti arrivati dalla Sicilia e ospiti in struttura del Materano

 

i più letti

Criminalità

Fasano, presto le ronde contro i furti nelle abitazioni

Avviata una petizione per ottenere maggiori controlli in tutto il territorio ormai in balìa di bande di ladri notturni

Fasano, presto le ronde contro i furti nelle abitazioni

FASANO A Montalbano come a Laureto l’escalation di furti e tentati furti nelle abitazioni compiuti durante la notte mentre i padroni di casa dormono fa paura. Residenti e villeggianti si stanno organizzando per fronteggiare l’attacco dei topi d’appartamento e, nella frazione più a sud di Fasano, come a Laureto c’è che lancia l’idea di organizzare delle ronde notturne. Chi la lanciato l’idea preferisce, al momento, evitare di usare la parola ronda e ricorre alla locuzione “iniziative di presidio del territorio per fornire alle forze dell’ordine segnalazioni di persone e mezzi sospetti”. La sostanza, in ogni caso, non cambia.

A Montalbano è stato creato un gruppo Facebook, denominato “Occhio vigile su Montalbano”, che in pochi giorni ha raggruppato oltre 600 utenti, quasi tutti della frazione. Non solo. Da qualche giorno è partita la sottoscrizione di una petizione popolare per chiedere alle istituzioni maggiori controlli e sicurezza. Sono già quasi un migliaio le firme raccolte in calce al documento. Nata su iniziativa di alcuni residenti nella frazione più a sud di Fasano, la petizione, grazie anche alla collaborazione di molti esercenti commerciali, sta facendo il giro della frazione e sta facendo letteralmente “incetta” di firme.

L’altra sera, invece, a Laureto, un nutrito gruppo di cittadini si è ritrovato, all’indomani di una serie di intrusioni delle abitazioni della frazione collinare da parte di ignoti ladri, per pianificare una serie di iniziative finalizzate alla tutela della abitazioni (e dei residenti). Il confronto è stato serrato. Stando a quello che è trapelato, i partecipanti alla riunione – convocata con un veloce passaparola, ma non per questo non partecipata – hanno deciso di costituirsi in un comitato che si farà promotore di una petizione finalizzata a chiedere più attenzione e controlli da parte delle forze dell’ordine. Non solo. I villeggianti e i residenti a Laureto avrebbero deciso di organizzare delle “ronde” dall1 alle 4 di ogni notte per monitorare la collina e segnalare prontamente alle forze dell’ordine situazioni sospette.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie