Mercoledì 08 Luglio 2020 | 00:32

NEWS DALLA SEZIONE

E' ricoverato
Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

 
tra carovigno e brindisi
In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

 
L'incidente
Mesagne, scontro tra due auto. Muore un anziano

Mesagne, scontro tra due auto sulla complanare: muore un anziano

 
Il caso
Fasano, la Tari è da pagare, Conforama deve al Comune 300mila euro

Fasano, la Tari è da pagare: Conforama deve al Comune 300mila euro

 
In serata
Latiano, agguato sotto casa a sorvegliato speciale: feriti lui e la moglie

Latiano, agguato sotto casa a sorvegliato speciale: feriti lui e la moglie

 
nel brindisino
Ostuni, carabiniere fuori servizio salva ragazzina picchiata dal fidanzato: 19enne arrestato

Ostuni, carabiniere fuori servizio salva ragazzina picchiata dal fidanzato: 19enne arrestato

 
in città
Brindisi, esplodono le condotte dell’acqua

Brindisi, esplodono le condotte dell’acqua: disagi

 
Nel brindisino
Bruciati automezzi di una casa vinicola a Cellino San Marco

Cellino San Marco, bruciati automezzi di una casa vinicola

 
I controlli dei cc
Brindisi, scovati 11 «furbetti»del reddito di cittadinanza : avevano percepito 44mila euro da febbraio

Brindisi, scovati 11 «furbetti»del reddito di cittadinanza : avevano percepito 44mila euro da febbraio

 
SOLIDARIETÀ
Brindisi, ponte aereo europeo: partito primo dei tre voli umanitari per Mogadiscio

Brindisi, ponte aereo europeo: partito primo dei tre voli umanitari per Mogadiscio

 
Traffico droga
Fasano, sequestrati 20 kg di cocaina: due arresti

Sequestrati 20 kg di cocaina vicino Latina: arrestati anche 2 fasanesi

 

Il Biancorosso

Serie C
Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa scoperta
Giallo a Ruvo, resti umani di tre donne trovati in un pozzo

Giallo a Ruvo, resti umani di tre donne trovati in un pozzo

 
BrindisiE' ricoverato
Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

 
TarantoPreso dai Cc
Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

 
Potenzaper 24 tifosi
Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

 
Batper i dipendenti
Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

 
Foggial'episodio a giugno
Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

 
MateraIl caso
Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

 

i più letti

IL CASO

Brindisi, movida molesta, torna la protesta dei cittadini

Lettera-denuncia al sindaco: «Non viviamo più, ogni notte schiamazzi sino a tarda ora»

Brindisi, movida molesta, torna la protesta

«Non ne possiamo più degli schiamazzi notturni e della sporcizia che i giovani lasciano sotto le nostre abitazioni. Chiediamo regole precise e controlli efficaci».

Ci risiamo. Con l’arrivo dell’estate, puntuale, si riaffaccia la protesta contro la movida molesta e tornano d’attualità i due contrapposti interessi: quello (più che legittimo) dei giovani di divertirsi in “casa” propria grazie ai numerosi locali presenti nel centro storico e quello (sacrosanto) dei residenti (specie i più anziani) di poter riposare negli orari notturni, senza che il sonno venga tolto dagli schiamazzi e dalla musica diffusa (non di rado ad alto volume) all’interno ma anche all’esterno dai pubblici esercizi.

Due facce della stessa medaglia che, tuttavia, sembrano non poter assolutamente convivere. Già, perchè non appena inizia l’estate si entra in piena “guerra”, soprattutto in una zona specifica, quella che comprende l’area retrostante il teatro Verdi, via Santi, via Filomeno Consiglio, largo Concordia e via Marco Pacuvio. È qui che si concentra in gran parte la movida brindisina, grazie appunto alla presenza di un congruo numero di locali dove ci si può incontrare, bere e divertirsi, con il sottofondo di una musica che spesso, però, eccede i limiti (sotto forma di decibel) consentiti dalla legge.

I più “arrabbiati” (e i più “agguerriti”) sono in particolare i residenti di via Filomeno Consiglio, firmatari di una lettera di denuncia-protesta indirizzata al sindaco Riccardo Rossi: «La favola “il centro deve vivere” - scrivono nella missiva - deve finire. Non è così che si risollevano le sorti di una città, lasciandola nelle mani dei vandali. Forse il primo cittadino ce l’ha con chi abita al centro o forse non sa che esiste una norma del codice penale, l’art. 659, che punisce “chi disturba la quiete pubblica mediante schiamazzi o rumori, ovvero abusando di strumenti sonori o di segnalazioni acustiche”. Senza controlli e senza limiti, si consente alla movida di protrarsi sino a notte fonda e consentire ciò ogni giorno (sino alle due nei feriali e ben oltre nel week end) sino a metà settembre è un vero e proprio abuso ai danni di noi residenti, soprattutto anziani in cerca di riposo». «E che dire poi - aggiungono - delle norme igieniche quasi mai rispettate? Provi il sindaco a fare un giro la mattina seguente per rendersi conto di quante bottiglie e rifiuti vengono lasciati per strada. Ed ancora: i bagni dei locali sono a norma? L’ufficio preposto, prima di dare la licenza, fa gli opportuni sopralluoghi per rendersi conto di come stanno effettivamente le cose? Senza contare - concludono - le frequenti risse che si scatenano tra giovani in preda all’alcol. È così allora che si vuol far rivivere il centro?». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie