Domenica 31 Maggio 2020 | 20:09

NEWS DALLA SEZIONE

FASE 2
Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

 
Controlli dei CC
San Pietro Vernotico, nascondevano sul balcone piantine di marijuana e mezzo chilo di «erba»: 2 giovani arrestati

San Pietro Vernotico, nascondevano sul balcone piantine di marijuana e mezzo chilo di «erba»: 2 giovani arrestati

 
il provvedimento
Brindisi, agenzia accusata di noleggio: auto sequestrate

Brindisi, sequestrate 16 auto noleggiate da agenzia che opera in aeroporto

 
La decisione
Fase 2, sindaco di Brindisi frena sulla movida: locali chiusi a mezzanotte

Fase 2, sindaco di Brindisi frena sulla movida: locali chiusi a mezzanotte

 
Il caso
San Pancrazio Salentino, in casa 2 mini serre di marijuana: si oppone alla perquisizione

San Pancrazio Salentino, in casa 2 mini serre di marijuana: si oppone alla perquisizione

 
Mobilità
Torna operativo il volo Bari-Parigi

Torna operativo il volo Bari-Parigi. E dal 13 giugno Swiss collegherà Brindisi a Zurigo

 
Igiene
Brindisi, differenziata ancora sotto il 50%: non è solo colpa del Covid

Brindisi, differenziata ancora sotto il 50%: non è solo colpa del Covid

 
Ambiente, salute e sviluppo
Brindisi, la centrale Enel anticipa l’abbandono del carbone

Brindisi, la centrale Enel anticipa l’abbandono del carbone

 
nel Brindisino
Ambiente, Emiliano: «Enel dismetterà Gruppo 2 centrale Cerano

Ambiente, Emiliano: «Enel dismetterà Gruppo 2 centrale Cerano

 
La polemica
Fasano, «Siete mafiosi», rissa sfiorata in Consiglio

Fasano: «Siete mafiosi», rissa sfiorata in Consiglio

 
nel Brindisino
Mesagne, è ai domiciliari ma in casa ha 25 grammi di eroina: in carcere

Mesagne, è ai domiciliari ma in casa ha 25 grammi di eroina: in carcere

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barifase 2
Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

 
PotenzaVIOLENZA
Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

 
BrindisiFASE 2
Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

 
LecceIL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 
BatLA PROTESTA
Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

Barletta Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

 
Foggiaoperazione «Ares»
A San Severo mafia, droga e racket in 37 chiedono il rito abbreviato

San Severo, mafia, droga e racket: 37 chiedono rito abbreviato

 
MateraArte
Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

 

i più letti

Nel brindisino

Giornata della api, a Torre Guaceto c'è una casa sicura per il loro futuro

Adesione al progetto 'Bee the future' di Slow Food e Eataly

Oggi è la giornata della api: una casa sicura per loro è Torre Guaceto

BRINDISI - Una casa sicura per le api nella Riserva di Torre Guaceto, anche grazie a Pietrasanta, una delle aziende agricole dell’area protetta. I proprietari hanno infatti dedicato un terreno alle piante ideali per lo sviluppo delle api, alle quali è dedicata oggi la Giornata mondiale dell’Onu, aderendo al progetto 'Bee the futurè di Slow Food e Eataly. «Abbiamo seminato il 23 marzo, il giorno del mio compleanno - fa sapere Raffaele Leobilla, titolare insieme al fratello -. Pensiamo al bene delle future generazioni. Molti non sanno che la maggior parte di quello che mangiamo viene prodotto grazie all’importante contributo dato dalle api, che viene distrutto con l’agricoltura intensiva».

Ora le piante seminate iniziano a fare capolino e maggio è un mese speciale per l’ape domestica, si chiude il periodo della sciamatura iniziato ad aprile: è il meccanismo con cui le colonie si moltiplicano, grazie alla regina, l’unica femmina fertile dell’alveare, che abbandona il nido con un gruppo di giovani operaie e qualche fuco, per cercare un nuovo alveare.
Negli ultimi 30 anni, spiega il Consorzio di Torre Guaceto in una nota, è scomparso il 75% delle api presenti nel mondo. L'accanimento è iniziato ai tempi del Ddt, insetticida lanciato negli anni Settanta e poi ritirato, nocivo per gli ecosistemi, ma non si è fermato: nel 2017 gli scienziati inglesi del «Centre for Ecology & Hydrology» hanno confermato che i pesticidi lanciati in sostituzione sono fortemente neurotossici e più pericolosi del Ddt. In primavera, infatti, non sono rare le morie di insetti e interi alveari provocate dai pesticidi usati dagli agricoltori. Il Consorzio di gestione della Riserva di Torre Guaceto combatte fin dalla fondazione per tutelare la specie e la biodiversità, sostenendo l’agricoltura biologica e, dallo scorso anno, un’azienda apistica locale ha installato alcuni alveari in Riserva, per sostenere le funzioni ecosistemiche degli habitat e avviare nuove pratiche di monitoraggio ambientale dell’area protetta. Per Corrado Tarantino, presidente del Consorzio, «imprenditori e agricoltori come i titolari di questa società Pietrasanta sono per noi una speranza per il futuro e dovrebbero essere imitati». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie