Mercoledì 13 Novembre 2019 | 13:53

NEWS DALLA SEZIONE

L'arresto
Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

 
Il vertice
Bomba a Brindisi, piano evacuazione per 50mila persone: c'è anche il carcere

Bomba a Brindisi, piano evacuazione per 50mila persone: c'è anche il carcere

 
dai carabinieri
Brindisi, in casa ha 145 chili di marijuana: arrestato 38enne

Brindisi, in casa ha 145 chili di marijuana: arrestato 38enne

 
il cantiere
Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

 
nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 25enne acquista su Facebook elettrodomestici, paga ma non glieli consegnano: 4 denunce

S.Vito dei Normanni, 25enne acquista su Facebook elettrodomestici, paga ma non glieli consegnano: 4 denunce

 
Scoperto dai Cc
Brindisi, falsi allarme bobma alle Poste: un denciato_ «Mi volevo vendicare»

Brindisi, falsi allarme bomba alle Poste: un denunciato. «Mi volevo vendicare»

 
i fatti un mese fa
Brindisi, cargo fuori rotta danneggiò scogliera: denunciato comandante

Brindisi, cargo fuori rotta danneggiò scogliera: denunciato comandante

 
l'indagine
Turbativa d'asta e abuso d'ufficio: inchiesta su appalti Asl Brindis, 23 indagati

Turbativa d'asta e abuso d'ufficio: inchiesta su appalti Asl Brindisi, 23 indagati

 
La curiosità
Latiano, la scommessa di Andrea Cati: «Faccio l'editore di libri di poesia»

Latiano, la scommessa di Andrea Cati: «Faccio l'editore di libri di poesia»

 
il caso
Brindisi, avevano reddito di cittadinanza ma rubavano cavi di rame: arresti

Brindisi, avevano reddito di cittadinanza ma rubavano cavi di rame: arresti

 
nel brindisino
Fasano, finse di riscuotere la Tari e rubò soldi a due anziane: denunciato

Fasano, finse di riscuotere la Tari e rubò soldi a due anziane: denunciato

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraIL Quirinale
Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

 
FoggiaIn località Posta Aucello
Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

Cerignola, dopo lite uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si ammazza Foto

 
TarantoRione Borgo
Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

 
PotenzaSoccorso in Basilicata
Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate dopo il collaudo

Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate solo dopo il collaudo

 
LecceIl processo
Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

 
BrindisiL'arresto
Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

 
BatPalazzo Della Marra
Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

 

i più letti

La smentita

«A Fasano le notizie false sul servizio di refezione scolastica»

Ladisa: nessuna irregolarità, le notizie non sono vere. E annuncia querele

mensa scolastica

FASANO - La società Ladisa replica alle accuse contenute in un comunicato del novimento «In Comune» di Fasano riguardo il servizio mensa scolastica.

«Abdicando alle elementari regole deontologiche, con un comodo e rapido "copia e incolla" di un comunicato di un "Movimento" e, senza fare alcuna verifica - fanno sapere dall’azienda -, si è generato un procurato allarme nelle famiglie esponendo la scrivente società - che eroga il servizio di ristorazione - a una inaccettabile gogna mediatica a causa delle notizie diffamatorie in esso contenute. In realtà, senza alcun riferimento temporale, di luogo o circostanza, si riportano notizie generiche su presunti "riscontri" (di cui non v'è alcuna traccia documentale) sul "pesce che emana cattivi odori" o, peggio, sulla circostanza (falsa) che "in alcune porzioni di frutta sono stati trovati dei vermi". Ad oggi, infatti, non risulta essere stato segnalato né alla scrivente ditta né al Comune, alcun caso di irregolarità nel servizio, che viene svolto nel rispetto delle procedure e secondo elevati standard di qualità. Gli unici riscontri sono quelli eseguiti seguendo i protocolli delle autorità sanitarie e soprattutto garantendo il contraddittorio: diversamente, saremmo in presenza di un "libero dileggio"».

«La circostanza più grave è che tale notizia - scrivono ancora -, si ribadisce non vera in quanto non supportata da alcun dato reale, è stata pubblicata senza operare la benché minima verifica presso le istituzioni pubbliche. Chiedere una replica, al Comune o alla società, avrebbe sgombrato il campo da ogni dubbio. Si è preferito, invece, lo strumento più rapido, pubblicare una notizia assolutamente non vera basata sulle emotività e sui "si dice" senza rendersi conto delle conseguenze determinate da tale articolo. Va inoltre rilevato che - come riportato da diverse testate - qualche giorno fa il nostro centro di cottura di Fasano è stato danneggiato da un misterioso incendio e, per un comportamento responsabile della società, si è fatto il possibile per non interrompere il servizio e garantire la continuità per non arrecare disagi alle famiglie. Se tutto ciò accade nel bel mezzo di procedure di gara in corso in alcuni territori, sorge spontaneo qualche dubbio, che verrà rappresentato nelle sedi opportune».

La Gazzetta, in questa circostanza, si è limitata a riportare una nota del movimento «In Comune» senza peraltro mai citare il nome dell’azienda in questione. Il consigliere comunale del movimento, da noi interpellato, continua a sostenere il contenuto del comunicato. Dal canto nostro, prendiamo atto della posizione della ditta Ladisa che ha smentito in tutto e per tutto la nota.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie