Lunedì 14 Ottobre 2019 | 18:29

NEWS DALLA SEZIONE

tragedia sfiorata
Tenta di strangolare la compagna: 37enne arrestato a Brindisi

Tenta di strangolare la compagna: 37enne arrestato a Brindisi

 
il giallo
Società sponsorizza «Meraviglioso Natale» a Ostuni, il sindaco: «Mai autorizzati, li diffido»

Società sponsorizza Meraviglioso Natale a Ostuni, il sindaco: «Mai autorizzati, li diffido»

 
nel Brindisino
Erchie, tormenta l'ex moglie per convincerla a lasciare la casa coniugale: divieto di avvicinamento

Erchie, tormenta l'ex moglie per convincerla a lasciare la casa coniugale: divieto di avvicinamento

 
nel Brindisino
Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

 
Fasano, auto in fiamme: rogo danneggia sede azienda mensa scolastica

Fasano, rogo distrugge centro cottura Ladisa: prepara pasti per scuole fasanesi e di Martina

 
nel brindisino
Mesagne, droga nascosta nel vano dell'autoradio: arrestato 35enne

Mesagne, droga nascosta nel vano dell'autoradio: arrestato 35enne

 
nel Brindisino
Erchie, droga nascosta sotto i tappetini dell'auto: due arresti

Erchie, droga nascosta sotto i tappetini dell'auto: due arresti

 
Il caso nel Brindisino
Mesagne, diventa mamma a 65 anni e reclama il «bonus bebè»

Mesagne, diventa mamma a 65 anni e reclama il «bonus bebè»

 
Il progetto
S. M. Salentino, addio piatti e posate di plastica: la mensa diventa plastic free

S. M. Salentino, addio piatti e posate di plastica: la mensa diventa plastic free

 
In mattinata
Allarme bomba al Tribunale di Brindisi: evacuato palazzo

Rientrato allarme bomba al Tribunale di Brindisi: ripresa attività

 
Il caso
Brindisi, in cambio di sesso la accompagna a prostituirsi: nei guai un 87enne

Brindisi, in cambio di sesso la accompagna a prostituirsi: nei guai un 87enne

 

Il Biancorosso

contro la ternana
Il Bari non sbaglia più: vittoria che sa di svolta

Il Bari non sbaglia più: vittoria che sa di svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaAmbiente
Puglia, bocciate decine di nuove pale eoliche nel Foggiano

Puglia, bocciate decine di nuove pale eoliche nel Foggiano

 
Brindisitragedia sfiorata
Tenta di strangolare la compagna: 37enne arrestato a Brindisi

Tenta di strangolare la compagna: 37enne arrestato a Brindisi

 
Barida mola e monopoli
Bari, nuova protesta dei pescatori davanti alla sede della Regione Puglia

Bari, nuova protesta dei pescatori davanti alla sede della Regione Puglia

 
Tarantoal rione paolo VI
Taranto, passanti segnalano 2 ordigni bellici sotto un cespuglio

Taranto, passanti segnalano 2 ordigni bellici sotto un cespuglio

 
BatNel Nordbarese
Canosa, nudo e ubriaco aggredisce per strada ex compagna: arrestato

Canosa, nudo e ubriaco aggredisce per strada ex compagna: arrestato

 
Leccenel salento
Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

 
PotenzaI dati
Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

 
MateraIl caso
Sparatoria nella notte a Policoro, due feriti: scatta un fermo

Mafia: duplice tentato omicidio a Policoro, fermato 49enne

 

i più letti

Dai Cc

Ceglie Messapica, droga nella lavatrice: arrestato un 34enne

E a Latiano in manette un uomo di Torre Santa Susanna: sottoposto all'affidamento in prova, custodicva droga

Ceglie Messapica, droga nella lavatrice: arrestato un 34enne

I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica, in collaborazione con la Polizia Locale hanno tratto in arresto in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente Valentino Michele Canistro, 34enne del luogo. Nel coso di una perquisizione domiciliare nell’abitazione, l'uomo è stato invitato a consegnare eventuale sostanza stupefacente detenuta: pertanto ha prelevato un involucro di cellophane trasparente aperto, contenente sostanza stupefacente del tipo marijuana suddivisa in pezzi del peso di gr. 50, dalla trapunta che aveva sul letto. Nel prosieguo, nel bagno dall’interno della lavatrice, ha estratto altro involucro di cellophane trasparente sottovuoto contenente sostanza stupefacente suddivisa in pezzi del tipo marijuana del peso di grammi 75. All’interno dei cassetti del mobile dispensa, sono stati rinvenuti vari ritagli di cellophane di colore celeste e di carta alluminio, nonché un rotolo di carta alluminio ed un nastro da imballaggio di colore marrone, un bilancino di precisione di piccole dimensioni con custodia. Nel vano scala che conduce al lastrico solare, una busta in cellophane di colore nero per la raccolta dei rifiuti contenente grammi 230 di foglie di marijuana in via di essicazione, sulla cornice del camino nr. 2 lampade alogene di grande dimensioni da 600 watt cadauna utilizzate per la coltivazione della cannabis in vaso. Canistro è stato posto agli arresti domiciliari.

I Carabinieri della stazione di Latiano, hanno tratto in arresto su ordine di carcerazione del Magistrato di sorveglianza del Tribunale di Lecce, Angelo Scredi, 43 anni, di Torre Santa Susanna anche se domiciliato a Latiano, già sottoposto all’affidamento in prova al servizio sociale. Il provvedimento di revoca dell’affidamento, scaturisce dal fatto che in una perquisizione nell’abitazione di TScredi, all’interno di un armadio hanno rinvenuto in un bicchiere in plastica 7,9 grammi di stupefacente, che le analisi hanno certificato essere cocaina, nonché altro materiale, elementi che escludono la finalità meramente ed esclusivamente personale della detenzione di stupefacente, pertanto nei suoi confronti è stato sospeso l’affidamento in prova.

Anche nel febbraio di quest’anno lo Scredi era stato arrestato in quanto a seguito di perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto all’interno di  un cassetto del comodino nella camera da letto, una scatola per cellulare contenente un rotolo di nastro isolante di colore nero, due bilancini di precisione un involucro in cellophane sigillato bianco contenente sostanza stupefacente di tipo hashish per un peso di 3,2 grammi, nonché un involucro in cellophane sigillato contenente 14,9 grammi di cocaina. Nel corso dell'attività, veniva anche rinvenuta la somma contante di 320 € in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell'attività illecita. Scredi è stato associato  nel carcere di Brindisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie