Domenica 19 Gennaio 2020 | 19:16

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
Buon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
Nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

 
Il caso
Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

 
La storia
Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

 
Abusivismo
Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

 
Un 26enne
Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

 
I funerali
Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

 
Scarcerato
Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'operazione dei cc
Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

 
TarantoIl caso
Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Materaarte
Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

 
Leccenel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Cyberbullismo

«Sappiamo che vai sui siti porno», prof ricattata a Fasano

La docente ha ricevuto una mail minatoria: «Pagaci o ti smascheriamo. Non sei la santarella che tutti credono»

«Sappiamo che vai sui siti porno», prof ricattata a Fasano

«Siamo entrati nella cronologia del tuo computer e abbiamo scoperto che non sei la santarella che tutti credono».
Questo l’incipit della mail ricevuta, nei giorni scorsi, da una docente che insegna in un istituto scolastico di Fasano. A seguire c’era la richiesta di 500 bitcoin per evitare che parenti e amici della donna si vedessero recapitare l’elenco dei siti porno visitati - a parere degli estorsori - dalla prof.


La vittima del tentativo di estorsione, forte anche del fatto di non avere nulla da nascondere e della falsità di quanto sostenuto dagli anonimi estorsori, non si è piegata al ricatto: senza esitare neanche un attimo, si è recata dalle forze dell’ordine e ha sporto denuncia. Raccontando all’ufficiale di polizia giudiziaria il tentativo di estorsione ai suoi danni, la docente ha scoperto di essere in numerosa compagnia in questa disavventura. Le vittime di questo ricatto sono, infatti, tantissime. Ci sono imprenditori, manager, docenti, professionisti residenti in ogni angolo d’Italia. Anche a Fasano, a quanto pare, decine e decine di persone avrebbero ricevuto una mail dello stesso tenore. Tutti destinatari di una email con cui il mittente minaccia di divulgare informazioni privatissime a tutti i contatti social dell’utente. Il tono della email è sempre lo stesso: o paghi o il tuo privato potrebbe diventare di dominio pubblico. Dopo la richiesta di «criptovaluta» la lettera continua: «La prima opzione è ignorare questo messaggio. Dovresti sapere cosa sta per succedere se opti su questo percorso. Invierò definitivamente il tuo video a tutti i tuoi contatti, inclusi parenti stretti, colleghi e così via. Non ti proteggerai dall’umiliazione che la tua famiglia dovrà affrontare. L’opzione 2 è di pagarmi. Lo chiameremo questo mio “suggerimento sulla privacy”. Se scegli questo percorso, il tuo segreto rimane il tuo segreto. Distruggerò immediatamente il video. Vai avanti con la tua vita non è mai successo niente».


Il più delle volte – è il caso della docente fasanese – non c’è niente di vero: è una truffa. La Polizia postale, che si è trovata ad indagare su centinaia di tentativi di cyber estorsione, ha constatato che quello che il mittente della email scrive è frutto della fantasia. Si tratta di un’invenzione elaborata allo scopo di gettare nel panico la vittima e indurla a pagare la somma richiesta. Il consiglio delle forze dell’ordine alle vittime di questi criminali che operano via web è di mantenere la calma e di non pagare assolutamente alcun riscatto. L’esperienza maturata sul campo dai poliziotti dimostra che, persino quando il criminale è riuscito effettivamente ad entrare in possesso di «segreti» della vittima, acconsentire alla richiesta di denaro determina quale unico effetto un accanimento nelle richieste estorsive finalizzato ad ottenere ulteriore denaro. Perché accondiscendere alla richiesta di soldi, anche se si tratta di piccole somme, significa trasmettere ai cyber delinquenti un segnale di debolezza, che loro poi sfruttano a dovere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie