Giovedì 23 Maggio 2019 | 06:43

NEWS DALLA SEZIONE

Dopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
Il comizio
Ostuni, botta e risposta tra Salvini e i contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

Ostuni, botta e risposta tra Salvini e contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

 
nel brindisino
Mesagne: ex boss Scu si laurea in giurisprudenza

Mesagne: ex boss Scu si laurea in giurisprudenza

 
L'appello di Adelina
Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

 
Il ciak
Brindisi, nuovo set per Claudio Bisio: girerà un film a San Vito dei Normanni

Brindisi, Claudio Bisio girerà un film a San Vito dei Normanni

 
nel brindisino
Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

 
Nel Brindisino
Rubano 5mila euro di energia elettrica: 2 arresti a Francavilla

Rubano 5mila euro di energia elettrica: 2 arresti a Francavilla

 
La protesta social
Ceglie Messapica, la strada si allaga e i cittadini fanno acquagym

Ceglie Messapica, la strada si allaga e i cittadini fanno acquagym

 
L'operazione della Gdf
Ceglie Messapica, bancarotta fraudolenta: arrestati 2 imprenditori edili

Ceglie Messapica, bancarotta fraudolenta: arrestati 2 imprenditori edili

 
A S.Pietro Vernotico
Bomba d'acqua nel Brindisino, coppia anziani intrappolata in sottovia: salvati da cc

Bomba d'acqua nel Brindisino, coppia anziani intrappolata in sottovia: salvati da cc

 
Nel Brindisino
Latiano: perseguita e minaccia la ex, 45enne ai domiciliari

Latiano: perseguita e minaccia la ex, 45enne ai domiciliari

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis vuole crescere in fretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoTaranto
Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

 
BariL'enfant prodige
Mola, baby genio a 8 anni vince i nazionali dei Giochi Matematici

Mola, baby genio a 9 anni vince i nazionali dei Giochi Matematici

 
BatDopo la scossa
Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
Foggianel foggiano
mattinata

Mafia, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento a Mattinata

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 

i più letti

Turismo

«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

Per Federalberghi si potrebbero superare le presenze del 2018

Ostuni

OSTUNI - La lunga Pasqua con il super ponte e le temperature quasi estive fanno sperare bene per il turismo in provincia di Brindisi.
Strutture alberghiere, Bed & Breakfast, agriturismi, masserie e case vacanze sparsi sul territorio dovrebbero confermare le presenze dello scorso anno se non proprio superarle. Previsioni positive anche perché, come spiegato dal Centro studi di Federalberghi, «su questi numeri gioca un ruolo importante la vicinanza tra la ricorrenza domenicale del 21 aprile e la Festa della Liberazione del 25. In aggiunta a ciò, va considerata la Festa dei Lavoratori: nel calendario di questo 2019, il 1° maggio cade di mercoledì. Si tratta di un salto triplo che rappresenta un ottimo gancio per la rosa di giorni da poter destinare alla vacanza».
Le mete più gettonate, come sempre, sono Ostuni, Fasano, Carovigno e i comuni della Valle d’Itria, come Cisternino e Ceglie Messapica. Ma i vacanzieri si sposteranno anche ad Oria, Mesagne, Francavilla Fontana e San Vito dei Normanni e soprattutto nella città capoluogo. Il porto, la scalinata, i musei fanno si che Brindisi fortunatamente ancora affascina i vacanzieri.
Oltre alla gastronomia, le gite fuori porta ed il mare sono davvero tanti i pacchetti proposti dalle strutture alberghiere: “Ponte in Country Resort”, “Benessere in Valle d’Itria”, “Pasqua e Pasquetta per famiglia con bambini”, “Pasqua Pet friendly” ed altri ancora.

«Il bel tempo indirizza le scelte dei viaggiatori interni soprattutto nelle città d’arte, al mare e in campagna», continuano ancora da Federalberghi. Partiranno per primi gli italiani che concentreranno le vacanze sulla Pasqua, insieme ad un’altra fetta che farà una pausa più lunga, includendo anche il ponte del 25 aprile. Per Pasqua e Pasquetta si dovrebbero registrare le stesse presenze dello scorso anno ma con un possibile lieve aumento. Per quanto riguarda l’alloggio la struttura ricettiva preferita sarà la casa di parenti e amici (28,6% contro il 33% del 2018); segue a ruota l’albergo con il 26,1%, i bed & breakfast (15,2%) e le case di proprietà (13%). La vacanza avrà una durata media di 4-5 notti, in crescita rispetto ai 3,5 del 2018. Anche per la spesa media pro capite sostenuta per la vacanza (comprensiva di trasporto, alloggio, cibo e divertimenti), sarà pari a 394 euro, contro i 353 euro del 2018 con una crescita del +11,6%.
Gli intervistati dal Centro studi di Federalberghi confermano poi che il 68% ha prenotato o prenoterà l’alloggio in cui trascorrere le vacanze di Pasqua rivolgendosi direttamente alla struttura ricettiva (per farlo, il 35% utilizza il sito internet della struttura mentre il 33% la contatta tramite e-mail o telefono). Il 59,3% degli intervistati dichiara di utilizzare i social media e la rete per decidere o quantomeno informarsi sull’offerta nelle diverse località, sui prezzi e sulle strutture di interesse (contro il 53,4% nel 2018).
Per quanto riguarda la nazionalità dei turisti stranieri che più sono attratti dalla provincia di Brindisi e in generale dalla Puglia questi provengono prevalentemente dal Nord Europa e dai paesi dell’Est. E per la prima volta nelle nostre zone si affacceranno anche giapponesi, canadesi e addirittura indiani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400