Lunedì 20 Gennaio 2020 | 12:14

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
Buon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
Nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

 
Il caso
Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

 
La storia
Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

 
Abusivismo
Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

 
Un 26enne
Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

 
I funerali
Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

 
Scarcerato
Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa denuncia
Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

 
BariL'operazione
Monopoli, droga dalla Spagna in Puglia: arrestato giovane «corriere»

Monopoli, droga dalla Spagna in Puglia: arrestato giovane «corriere»

 
Lecce«Ghost Wine»
Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

 
HomeLa decisione
Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

 
HomeMaxi operazione
Foggia al «setaccio»: fermi e perquisizioni in città

Foggia al «setaccio»: fermi e perquisizioni in città

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Materaarte
Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Turismo

«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

Per Federalberghi si potrebbero superare le presenze del 2018

Ostuni

OSTUNI - La lunga Pasqua con il super ponte e le temperature quasi estive fanno sperare bene per il turismo in provincia di Brindisi.
Strutture alberghiere, Bed & Breakfast, agriturismi, masserie e case vacanze sparsi sul territorio dovrebbero confermare le presenze dello scorso anno se non proprio superarle. Previsioni positive anche perché, come spiegato dal Centro studi di Federalberghi, «su questi numeri gioca un ruolo importante la vicinanza tra la ricorrenza domenicale del 21 aprile e la Festa della Liberazione del 25. In aggiunta a ciò, va considerata la Festa dei Lavoratori: nel calendario di questo 2019, il 1° maggio cade di mercoledì. Si tratta di un salto triplo che rappresenta un ottimo gancio per la rosa di giorni da poter destinare alla vacanza».
Le mete più gettonate, come sempre, sono Ostuni, Fasano, Carovigno e i comuni della Valle d’Itria, come Cisternino e Ceglie Messapica. Ma i vacanzieri si sposteranno anche ad Oria, Mesagne, Francavilla Fontana e San Vito dei Normanni e soprattutto nella città capoluogo. Il porto, la scalinata, i musei fanno si che Brindisi fortunatamente ancora affascina i vacanzieri.
Oltre alla gastronomia, le gite fuori porta ed il mare sono davvero tanti i pacchetti proposti dalle strutture alberghiere: “Ponte in Country Resort”, “Benessere in Valle d’Itria”, “Pasqua e Pasquetta per famiglia con bambini”, “Pasqua Pet friendly” ed altri ancora.

«Il bel tempo indirizza le scelte dei viaggiatori interni soprattutto nelle città d’arte, al mare e in campagna», continuano ancora da Federalberghi. Partiranno per primi gli italiani che concentreranno le vacanze sulla Pasqua, insieme ad un’altra fetta che farà una pausa più lunga, includendo anche il ponte del 25 aprile. Per Pasqua e Pasquetta si dovrebbero registrare le stesse presenze dello scorso anno ma con un possibile lieve aumento. Per quanto riguarda l’alloggio la struttura ricettiva preferita sarà la casa di parenti e amici (28,6% contro il 33% del 2018); segue a ruota l’albergo con il 26,1%, i bed & breakfast (15,2%) e le case di proprietà (13%). La vacanza avrà una durata media di 4-5 notti, in crescita rispetto ai 3,5 del 2018. Anche per la spesa media pro capite sostenuta per la vacanza (comprensiva di trasporto, alloggio, cibo e divertimenti), sarà pari a 394 euro, contro i 353 euro del 2018 con una crescita del +11,6%.
Gli intervistati dal Centro studi di Federalberghi confermano poi che il 68% ha prenotato o prenoterà l’alloggio in cui trascorrere le vacanze di Pasqua rivolgendosi direttamente alla struttura ricettiva (per farlo, il 35% utilizza il sito internet della struttura mentre il 33% la contatta tramite e-mail o telefono). Il 59,3% degli intervistati dichiara di utilizzare i social media e la rete per decidere o quantomeno informarsi sull’offerta nelle diverse località, sui prezzi e sulle strutture di interesse (contro il 53,4% nel 2018).
Per quanto riguarda la nazionalità dei turisti stranieri che più sono attratti dalla provincia di Brindisi e in generale dalla Puglia questi provengono prevalentemente dal Nord Europa e dai paesi dell’Est. E per la prima volta nelle nostre zone si affacceranno anche giapponesi, canadesi e addirittura indiani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie