Lunedì 27 Gennaio 2020 | 00:12

NEWS DALLA SEZIONE

In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatESERCITO
Barletta, tutti di corsa per la "Toro Ten"1.300 partecipano alla gara con le stellette

Barletta, tutti di corsa per la «Toro Ten»
1.300 partecipano alla gara con le stellette

 
HomeLa tragedia
San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

 
HomeAggressione
Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Punta del Serrone

Eternit e plastica killer: 3 tartarughe morte nel Brindisino

Raccolti 228 enormi sacchi dai volontari, ma l'operazione sarà ripetuta

Eternit e plastica killer: 3 tartarughe morte nel Brindisino

foto Matulli

Una distesa infinita di plastica, tartarughe morte e rifiuti a valanga, eternit compreso.

È lo scempio che in tanti hanno provato ad arginare ieri mattina ritrovandosi alla Torre di Punta Penne per ripulire il tratto di costa attorno al tratto di scogliera compreso nel parco comunale di Punta del Serrone. Appuntamento alle 9 quello dato dalle associazioni WWF Brindisi, No al Carbone, Fare Verde, Gli amici di Snoopy a cui hanno aderito tanti volontari, famiglie e bambini, oltre che cinque consiglieri comunali di diversi schieramenti di Brindisi ed uno di Francavilla Fontana per un totale di sessanta partecipanti registrati ed altri. Una lotta impari quella a cui, nonostante il grande impegno e la generosità, i volontari si sono prestati, prendendo amaramente atto dello scempio che si consuma quotidianamente a causa della scelleratezza umana. Il nemico numero uno resta la plastica in tutte le forme: dai sacchetti alle bottiglie, dalle cassette al polistirolo alle reti, fino alle buste che sono il killer numero uno delle tartarughe marine. Solo ieri mattina sono state tre le carcasse ritrovate dai volontari: «La frequenza di questi rinvenimenti - ha spiegato Alessandro Barba - è sempre maggiore. La plastica in mare è una delle cause principali della strage di Caretta caretta. Le tartarughe scambiano le buste per meduse di cui sono ghiotte e finiscono per morire soffocate». 

La plastica pur essendo l’inquinante più diffuso non era il solo purtroppo: «Abbiamo trovato anche - precisa Giovanni Ricupero referente del WWF - tante scarpe, giocattoli, sedie e persino una caffettiera. Purtroppo c’erano anche tre tartarughe marine morte e 5 siringhe. Possiamo dire che il 99% dei rifiuti trovati arrivano dal mare». Tra i rifiuti più pericolosi sono stati individuati anche dei frammenti di eternit, la cui presenza è stata tempestivamente segnalata dalla consigliera comunale Anna Lucia Portolano (Brindisi Bene Comune) al dirigente e all’assessore all’Ambiente del Comune di Brindisi. Tra i volontari anche diversi cittadini stranieri tra cui Eden, una ragazza etiope che si è unita al gruppo assieme a Livia Dell’Anna (consigliera comunale di Ora tocca a Noi).

Complessivamente, nell’arco di circa 3 ore e mezzo sono stati raccolti 228 sacchi grandi di rifiuti. «La mole di rifiuti è tale - conclude Ricupero - che su richiesta degli stessi presenti abbiamo convenuto di ripetere l’evento nelle prossime settimane, per cercare di completare il lavoro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie