Lunedì 21 Gennaio 2019 | 06:43

NEWS DALLA SEZIONE

Arte
Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

 
Nel Brindisino
Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

 
Comune costituito parte civile
Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
Da Maria De Filippi
Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

 
Nel pieno della movida
Brindisi, spari dopo una lite in un locale: ferito un 27enne

Brindisi, sparò a 27enne dopo lite in un locale, 20enne si costituisce

 
Ss 172 dir.
Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

 
Lotta con il sindaco
Scuola, corsi serali al freddo, diffidata la Provincia

Scuola, corsi serali al freddo, diffidata la Provincia

 
L'iniziativa
Canale reale a Latiano diventerà parco fluviale: accordo Regione-Politecnico

Canale reale a Latiano diventerà parco fluviale: accordo Regione-Politecnico

 
Cucina
La Prova del Cuoco: uno chef brindisino per la sfida sulle seppie ripiene

La Prova del Cuoco: uno chef brindisino per la sfida sulle seppie ripiene

 
Istruzione
Brindisi, «Diritto allo studio» arrivano i fondi dalla Regione

Brindisi, «Diritto allo studio» arrivano i fondi dalla Regione

 

A tuturano (Br)

Non sopporta i rimproveri, a 17 anni picchia la madre e le rompe il naso, denunciato

Per lungo tempo la donna ha subito in silenzio, poi la denuncia ai Carabinieri. Il ragazzo è stato temporaneamente affidato al nonno materno

violenza donna, stalking

Un 17enne di Tuturano (Br) è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia. Già da tempo il ragazzo era violento nei confronti della madre, che si è presentata in lacrime dai Carabinieri per sporgere denuncia contro di lui. Le aggressioni erano continue, il ragazzo le dava pugni e calci, scaraventandola a terra. La madre aveva dovuto rivolgersi perfino alle cure in ospedale per un trauma cranico facciale, rottura del naso, perforazione del timpano, trauma alla spalla destra e all'emitorace sinistro. Il ragazzo, secondo quanto riportato, ha un carattere intollerante all'autorità, non sopporta di essere rimproverato ed è stato temporaneamente affidato al nonno materno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400