Venerdì 19 Aprile 2019 | 18:25

NEWS DALLA SEZIONE

Il batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
A Ostuni
Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

 
Nel Brindisino
Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

 
Operazione dei cc
Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

 
Il caso
Mesagne, non c'è assistenza: negata gita a bimbo disabile

Mesagne, non c'è assistenza: negata gita a bimbo disabile

 
Junior 54 Kg
Boxe, il brindisino Iaia convocato in Nazionale

Boxe, il brindisino Iaia convocato in Nazionale

 
Nel Brindisino
San Michele Salentino, calci e pugni agli anziani genitori: arrestato

San Michele Salentino, calci e pugni agli anziani genitori: arrestato

 
Con Easyjet
Brindisi vola alla scoperta di Bristol: dal 3 luglio nuovo collegamento estivo

Brindisi vola alla scoperta di Bristol: dal 3 luglio nuovo collegamento estivo

 
L'operazione della Gdf
Ostuni, non versa ritenute Irpef: maxi sequestro di beni a titolare supermarket

Ostuni, non versa ritenute Irpef: maxi sequestro di beni a titolare supermarket

 
A Brindisi
Ruba farmaci da reparti, licenziato dipendente Sanitaservice

Ruba farmaci da reparti, licenziato dipendente Sanitaservice

 
A Brindisi
Fermato dai cc sbotta «Hanno fatto bene a spararvi»: denunciato

Fermato dai cc sbotta «Hanno fatto bene a spararvi»: denunciato

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiIl batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
BariLa scomparsa
Bari piange il professor Domenico D'Oria: il cordoglio di Decaro e Emiliano

Bari piange il professor Domenico D'Oria: il cordoglio di Decaro e Emiliano

 
TarantoA grottaglie (Ta)
Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

 
Materavittima un materano
Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

 
PotenzaL'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
LecceVerso il voto
«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

 
FoggiaAccoglienza
Borgo Mezzanone, migranti cercano un altro ghetto

Borgo Mezzanone, migranti cercano un altro ghetto

 
BatÈ incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 

Svincolo per Mesagne

Brindisi, spaventoso incidente sulla SS7: muore una donna, due feriti

Tre vetture coinvolte nello schianto: traffico deviato. Ancora da accertare l’esatta dinamica ma l’impatto tra le auto è stato violento

carabinieri

BRINDISI - Un morto e due feriti, trasportati entrambi in codice rosso all’ospedale Perrino: è il bilancio di un terribile incidente successo ieri era, attorno alle 20 e 30, lungo la strada statale 7, subito dopo lo svincolo per Mesagne Ovest, sulla carreggiata per Brindisi. Tre le auto coinvolte nel sinistro, una (come mostra la foto di QuiMesagne) è andata completamente distrutta. Annamaria Daniele, 48 anni, nata a Bari, residente con la famiglia a Mesagne, la persona che ha perso la vita in questa apocalisse di auto, era alla guida di una Fiat Grande Punto di colore rosso. Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni. La berlina è entrata in collisione con un’Audi Q3, condotta da un 35enne residente a Poggiomarino (Napoli), e una Dacia Sandero, condotta da un 45enne residente a Sava (Taranto).
L’impatto tra i tre veicoli è stato tremendo: la Fiat Grande Punto si è completamente accartocciata e si è trasformata in una trappola mortale per la conducente.

Il traffico lungo la carreggiata per Brindisi della strada statale 7 è rimasto bloccato sino a tarda notte. Lungo la Taranto-Brindisi si sono registrate code lunghe diversi chilometri. La situazione è tornata alla normalità solo quando i carabinieri hanno ultimato di effettuare i rilievi e hanno dato il via libera alla rimozione dalla sede stradale di quello che restava dei tre veicoli coinvolti nel terribile incidente. Sul luogo del sinistro sono intervenuti anche i Vigili del fuoco, che hanno estratto dalle lamiere delle auto i feriti e li hanno affidati ai soccorritori del 118.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400