Lunedì 19 Agosto 2019 | 21:27

NEWS DALLA SEZIONE

Atti vandalici
Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

 
L’operazione della Gdf
Fasano, sequestrati libri per oltre 1 mln di euro: messi in vendita da casa editrice fallita

Fasano, sequestrati libri per 1,3 mln: messi in vendita da casa editrice Schena fallita

 
Il caso
Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

 
L'evento
S. Michele Salentino, il paese si racconta con le video proiezioni

S. Michele Salentino, il paese si racconta con le video proiezioni

 
Nel Brindisino
Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

 
Nel Brindisino
Lineamediterranea: a Fasano si parte con il sacrificio virtuale di solidarietà all'Ulivo Monumentale della Puglia

Lineamediterranea: a Fasano si parte con il sacrificio virtuale di solidarietà all'Ulivo Monumentale della Puglia

 
decenni di violenze
Ostuni, maltratta la compagna per 20 anni: allontanato da casa

Ostuni, maltratta la compagna per 20 anni: allontanato da casa

 
L’operazione
Porto Brindisi, GdF sequestra 40mila scarpe Converse contraffatte

Porto Brindisi, GdF sequestra 40mila scarpe Converse contraffatte

 
L'episodio
Brindisi, distrugge un'auto parcheggiata a martellate: arrestata 37enne

Brindisi, distrugge un'auto parcheggiata a martellate: arrestata 37enne

 
Nel Brindisino
Mesagne: raid contro auto maresciallo dei cc, data alle fiamme sotto casa

Mesagne: raid contro auto maresciallo dei cc, data alle fiamme sotto casa

 
Storia a lieto fine
Brindisi, i medici del «Perrino» salvano le ferie di una turista francese

Brindisi, i medici del «Perrino» salvano le ferie di una turista francese

 

Il Biancorosso

Coppa Italia
Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa protesta
Poste Taranto, Cgil: un mese di sciopero servizi aggiuntivi

Poste Taranto, Cgil: un mese di sciopero servizi aggiuntivi

 
LecceMalendugno
Torre dell'Orso, si tuffa dalla falesia e finisce sugli scogli: grave 16enne

Torre dell'Orso, si tuffa e batte la testa sugli scogli: grave 16enne

 
MateraDopo il rogo
Bernalda, 14 braccianti in nero dormivano nella «Felandina»

Bernalda, 14 braccianti in nero dormivano nella «Felandina»

 
PotenzaIl caso
Riforma poli museali, la Basilicata è contraria a «sposare» la Puglia

Riforma poli museali, la Basilicata è contraria a «sposare» la Puglia

 
BariIl restyling
Bari, telecamere e luci led per la pineta di San Francesco: ottobre i lavori

Bari, telecamere e luci led per la pineta di San Francesco: ottobre i lavori

 
BatIl caso
Barletta appestata da puzza nauseante: cittadini costretti a chiudersi in casa

Barletta, puzza ammorba la città, cittadini si chiudono in casa. Sindaco: sono criminali

 
FoggiaGiovani e la musica
La leggenda del pianista di Apricena: dalla Puglia a Morricone e alla Tv

La leggenda del pianista di Apricena: dalla Puglia a Morricone e alla Tv

 
BrindisiAtti vandalici
Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

 

i più letti

Refezione scolastica

Brindisi, il caos della mensa
«Il software non funziona»

Continuano a registrarsi disservizi per i pasti nelle scuole brindisine

Brindisi, il caos della mensa«Il software non funziona»

«Possibile che l’organizzazione di un servizio così importante venga curata con tanta superficialità e pressapochismo? Ogni anno, puntualmente, succede qualcosa che fa posticipare l’avvio e per noi genitori anche una settimana in più di ritardo è un danno notevole».
Lo sfogo di una mamma, raccolto all’atto di effettuare la ricarica dei pasti per mettersi in regola con la mensa scolastica, è un po’ l’emblema del malcontento che serpeggia tra l’utenza, sia per la falsa partenza del servizio (doveva iniziare lunedì scorso, ma in realtà la refezione è già operativa solo in due istituti, il “Centro” e il “Centro/1”, mentre per i restanti se ne parla verosimilmente il 15 ottobre), sia anche per i problemi legati alla procedura telematica. L’ulteriore novità - rispetto a quando la Gazzetta ha messo in risalto un disservizio che va avanti ormai da quasi una settimana - è che i titolari dei punti convenzionati non dovranno attendere più l’aggiornamento del software, bensì l’arrivo di un nuovo computer. «Ci hanno detto - sosteneva ieri uno di essi - che riceveremo un nuovo terminale che ci verrà consegnato in questi giorni da personale all’uopo incaricato. Ma nessuno di noi è in grado di conoscere il giorno preciso e alla folta utenza che ogni giorno viene a chiederci se è possibile pagare non sappiamo mai cosa rispondere. È una situazione assurda e imbarazzante causata dal ritardo con cui si è affrontato l’aspetto legato al cambio di gestione e alla modifica degli importi dei ticket».
L’auspicio di tutti (rivenditori e utenti) è che la consegna - e il conseguente riavvio del servizio - avvenga con urgenza, in modo da evitare che ci si riduca all’ultimo giorno, con la prospettiva di lunghissime code dinanzi ai punti convenzionati per ricaricare la card in extremis.
Sull’altro fronte, c’è da accelerare anche la pratica relativa alla programmazione di pasti per chi soffre di allergie e/o intolleranze alimentari: anche in questo caso, si è in colpevole ritardo e i dirigenti scolastici bene hanno fatto a porre il loro veto per evitare discriminazioni di sorta.
[p. potì]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie