Domenica 20 Gennaio 2019 | 08:37

NEWS DALLA SEZIONE

Arte
Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

 
Nel Brindisino
Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

 
Comune costituito parte civile
Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
Da Maria De Filippi
Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

 
Nel pieno della movida
Brindisi, spari dopo una lite in un locale: ferito un 27enne

Brindisi, sparò a 27enne dopo lite in un locale, 20enne si costituisce

 
Ss 172 dir.
Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

 
Lotta con il sindaco
Scuola, corsi serali al freddo, diffidata la Provincia

Scuola, corsi serali al freddo, diffidata la Provincia

 
L'iniziativa
Canale reale a Latiano diventerà parco fluviale: accordo Regione-Politecnico

Canale reale a Latiano diventerà parco fluviale: accordo Regione-Politecnico

 
Cucina
La Prova del Cuoco: uno chef brindisino per la sfida sulle seppie ripiene

La Prova del Cuoco: uno chef brindisino per la sfida sulle seppie ripiene

 
Istruzione
Brindisi, «Diritto allo studio» arrivano i fondi dalla Regione

Brindisi, «Diritto allo studio» arrivano i fondi dalla Regione

 

Refezione scolastica

Brindisi, il caos della mensa
«Il software non funziona»

Continuano a registrarsi disservizi per i pasti nelle scuole brindisine

Brindisi, il caos della mensa«Il software non funziona»

«Possibile che l’organizzazione di un servizio così importante venga curata con tanta superficialità e pressapochismo? Ogni anno, puntualmente, succede qualcosa che fa posticipare l’avvio e per noi genitori anche una settimana in più di ritardo è un danno notevole».
Lo sfogo di una mamma, raccolto all’atto di effettuare la ricarica dei pasti per mettersi in regola con la mensa scolastica, è un po’ l’emblema del malcontento che serpeggia tra l’utenza, sia per la falsa partenza del servizio (doveva iniziare lunedì scorso, ma in realtà la refezione è già operativa solo in due istituti, il “Centro” e il “Centro/1”, mentre per i restanti se ne parla verosimilmente il 15 ottobre), sia anche per i problemi legati alla procedura telematica. L’ulteriore novità - rispetto a quando la Gazzetta ha messo in risalto un disservizio che va avanti ormai da quasi una settimana - è che i titolari dei punti convenzionati non dovranno attendere più l’aggiornamento del software, bensì l’arrivo di un nuovo computer. «Ci hanno detto - sosteneva ieri uno di essi - che riceveremo un nuovo terminale che ci verrà consegnato in questi giorni da personale all’uopo incaricato. Ma nessuno di noi è in grado di conoscere il giorno preciso e alla folta utenza che ogni giorno viene a chiederci se è possibile pagare non sappiamo mai cosa rispondere. È una situazione assurda e imbarazzante causata dal ritardo con cui si è affrontato l’aspetto legato al cambio di gestione e alla modifica degli importi dei ticket».
L’auspicio di tutti (rivenditori e utenti) è che la consegna - e il conseguente riavvio del servizio - avvenga con urgenza, in modo da evitare che ci si riduca all’ultimo giorno, con la prospettiva di lunghissime code dinanzi ai punti convenzionati per ricaricare la card in extremis.
Sull’altro fronte, c’è da accelerare anche la pratica relativa alla programmazione di pasti per chi soffre di allergie e/o intolleranze alimentari: anche in questo caso, si è in colpevole ritardo e i dirigenti scolastici bene hanno fatto a porre il loro veto per evitare discriminazioni di sorta.
[p. potì]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400