Venerdì 24 Gennaio 2020 | 22:00

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 
sulla ss 379
Auto esce fuori strada e finisce contro alberi nel Brindisino: grave 18enne di Ostuni

Ostuni, auto finisce fuori strada e si schianta contro alberi: grave 18enne

 
Intimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
Nel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa Terra vista dal Carnevale
Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente

Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente VD

 
LecceLa decisione
La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

 
FoggiaL'incidente
Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

 
PotenzaProduzione
Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

Refezione scolastica

Brindisi, il caos della mensa
«Il software non funziona»

Continuano a registrarsi disservizi per i pasti nelle scuole brindisine

Brindisi, il caos della mensa«Il software non funziona»

«Possibile che l’organizzazione di un servizio così importante venga curata con tanta superficialità e pressapochismo? Ogni anno, puntualmente, succede qualcosa che fa posticipare l’avvio e per noi genitori anche una settimana in più di ritardo è un danno notevole».
Lo sfogo di una mamma, raccolto all’atto di effettuare la ricarica dei pasti per mettersi in regola con la mensa scolastica, è un po’ l’emblema del malcontento che serpeggia tra l’utenza, sia per la falsa partenza del servizio (doveva iniziare lunedì scorso, ma in realtà la refezione è già operativa solo in due istituti, il “Centro” e il “Centro/1”, mentre per i restanti se ne parla verosimilmente il 15 ottobre), sia anche per i problemi legati alla procedura telematica. L’ulteriore novità - rispetto a quando la Gazzetta ha messo in risalto un disservizio che va avanti ormai da quasi una settimana - è che i titolari dei punti convenzionati non dovranno attendere più l’aggiornamento del software, bensì l’arrivo di un nuovo computer. «Ci hanno detto - sosteneva ieri uno di essi - che riceveremo un nuovo terminale che ci verrà consegnato in questi giorni da personale all’uopo incaricato. Ma nessuno di noi è in grado di conoscere il giorno preciso e alla folta utenza che ogni giorno viene a chiederci se è possibile pagare non sappiamo mai cosa rispondere. È una situazione assurda e imbarazzante causata dal ritardo con cui si è affrontato l’aspetto legato al cambio di gestione e alla modifica degli importi dei ticket».
L’auspicio di tutti (rivenditori e utenti) è che la consegna - e il conseguente riavvio del servizio - avvenga con urgenza, in modo da evitare che ci si riduca all’ultimo giorno, con la prospettiva di lunghissime code dinanzi ai punti convenzionati per ricaricare la card in extremis.
Sull’altro fronte, c’è da accelerare anche la pratica relativa alla programmazione di pasti per chi soffre di allergie e/o intolleranze alimentari: anche in questo caso, si è in colpevole ritardo e i dirigenti scolastici bene hanno fatto a porre il loro veto per evitare discriminazioni di sorta.
[p. potì]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie