Venerdì 26 Aprile 2019 | 00:27

NEWS DALLA SEZIONE

Dai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Sventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie M., anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
La denuncia
Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

 
Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceSalento
Melpignano, Francesco Guccini inaugura Palazzo Marchesale

Melpignano, Francesco Guccini nel giardino del palazzo Marchesale tra musica e parole

 
BariIl protocollo
Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa

Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa
Bagarre tra Sisto e Decaro

 
BrindisiIl concerto
Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

 
FoggiaOperazione dei Cc
Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

Refezione scolastica

Brindisi, il caos della mensa
«Il software non funziona»

Continuano a registrarsi disservizi per i pasti nelle scuole brindisine

Brindisi, il caos della mensa«Il software non funziona»

«Possibile che l’organizzazione di un servizio così importante venga curata con tanta superficialità e pressapochismo? Ogni anno, puntualmente, succede qualcosa che fa posticipare l’avvio e per noi genitori anche una settimana in più di ritardo è un danno notevole».
Lo sfogo di una mamma, raccolto all’atto di effettuare la ricarica dei pasti per mettersi in regola con la mensa scolastica, è un po’ l’emblema del malcontento che serpeggia tra l’utenza, sia per la falsa partenza del servizio (doveva iniziare lunedì scorso, ma in realtà la refezione è già operativa solo in due istituti, il “Centro” e il “Centro/1”, mentre per i restanti se ne parla verosimilmente il 15 ottobre), sia anche per i problemi legati alla procedura telematica. L’ulteriore novità - rispetto a quando la Gazzetta ha messo in risalto un disservizio che va avanti ormai da quasi una settimana - è che i titolari dei punti convenzionati non dovranno attendere più l’aggiornamento del software, bensì l’arrivo di un nuovo computer. «Ci hanno detto - sosteneva ieri uno di essi - che riceveremo un nuovo terminale che ci verrà consegnato in questi giorni da personale all’uopo incaricato. Ma nessuno di noi è in grado di conoscere il giorno preciso e alla folta utenza che ogni giorno viene a chiederci se è possibile pagare non sappiamo mai cosa rispondere. È una situazione assurda e imbarazzante causata dal ritardo con cui si è affrontato l’aspetto legato al cambio di gestione e alla modifica degli importi dei ticket».
L’auspicio di tutti (rivenditori e utenti) è che la consegna - e il conseguente riavvio del servizio - avvenga con urgenza, in modo da evitare che ci si riduca all’ultimo giorno, con la prospettiva di lunghissime code dinanzi ai punti convenzionati per ricaricare la card in extremis.
Sull’altro fronte, c’è da accelerare anche la pratica relativa alla programmazione di pasti per chi soffre di allergie e/o intolleranze alimentari: anche in questo caso, si è in colpevole ritardo e i dirigenti scolastici bene hanno fatto a porre il loro veto per evitare discriminazioni di sorta.
[p. potì]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400