Venerdì 24 Gennaio 2020 | 21:10

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 
sulla ss 379
Auto esce fuori strada e finisce contro alberi nel Brindisino: grave 18enne di Ostuni

Ostuni, auto finisce fuori strada e si schianta contro alberi: grave 18enne

 
Intimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
Nel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa Terra vista dal Carnevale
Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente

Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente VD

 
LecceLa decisione
La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

 
FoggiaL'incidente
Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

 
PotenzaProduzione
Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

A brindisi

Mensa scolastica: software fermo, impossibile ricaricare i pasti

Il sistema informatico è al palo, e il servizio parte lunedì: grossi disagi per gli utenti

Ticket mensa scolasticasì al rito abbreviato

Servizio di refezione scolastica ormai ai nastri di partenza. Se tutto dovesse filare liscio, si inizierà lunedì. Tuttavia, il dubbio resta e non solo alla luce delle problematiche in essere, sotto l’aspetto contrattuale, tra la società affidataria del servizio, la “Serenissima”, e la platea storica di lavoratori da assorbire, ma anche (e soprattutto) perchè ad oggi non è dato sapere quando le famiglie interessate potranno effettuare la ricarica dei pasti presso i punti convenzionati.
Da due giorni, infatti, il sistema telematico adibito al pagamento dei ticket è bloccato e quel che è peggio è che non si sa ancora quando verrà ripristinato, nonostante manchino appena tre giorni all'avvio del servizio nelle scuole.
«Non appena mi sono reso conto di ciò – ha raccontato ieri uno dei gestori – ho subito chiamato all'Ufficio Mensa del Comune ma, come purtroppo spesso accade, non mi ha risposto nessuno. Ho provato allora a contattare la società che gestisce il software e il dipendente, dopo avermi ascoltato, è rimasto meravigliato del fatto che nessuno del Comune avesse avvisato i punti convenzionati del ritardo nell'avvio della procedura di pagamento. Il motivo? C’è la necessità di aggiornare i dati in riferimento al nuovo gestore e alle nuove tariffe, ma è assurdo che non lo abbiano fatto per tempo e si siano invece ridotti agli ultimissimi giorni. E se sabato il sistema è ancora indisponibile, come può fare l'utenza a ricaricare i pasti? Non oso neppure immaginare se ciò dovesse avvenire lunedì, il giorno stesso in cui la mensa diverrà operativa: ci assalirebbero in centinaia, con tutti i disagi e le conseguenze del caso». «Come ulteriore aggravante – ha concluso -, ci tengono ancora all'oscuro circa i tempi di riattivazione della procedura telematica e, da parte nostra, non sappiamo cosa dire agli utenti che chiedono informazioni, peraltro lamentandosi giustamente».
Il servizio di refezione scolastica, insomma, sembra destinato a non iniziare sotto una buona stella (sempre che verrà confermato l'avvio per lunedì), complice la ricorrente “cattiva abitudine” di ridursi sempre all'ultimo momento: non era più logico, oltre che doveroso, attivarsi per il necessario aggiornamento dei dati con congruo anticipo, in modo da non creare simili disagi?
Ma questo... è un film già visto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie