Martedì 18 Dicembre 2018 | 22:33

NEWS DALLA SEZIONE

Il fermo
Neonazista francese bloccato da polizia a Ostuni: su di lui mandato di cattura internazionale

Neonazista francese bloccato da polizia a Ostuni:
su di lui mandato di cattura internazionale

 
L'intervista
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
L'aggressione
Brindisi, aggredisce i cc con una zappa: fermato con spray al peperoncino

Brindisi, aggredisce i cc con una zappa: fermato con spray al peperoncino

 
Il dossier del Sole 24 Ore
Qualità della vita: Brindisi risale 8 posizioni ma resta nei bassifondi

Qualità della vita: Brindisi risale 8 posizioni ma resta nei bassifondi

 
Refezione
Brindisi, caos mensa scolastica sulla carne polacca. Comune: non sappiamo nulla

Brindisi, caos mensa scolastica sulla carne polacca. Comune: non sappiamo nulla

 
Dopo la polemica
S.Pancrazio, la scuola decide per la settimana corta

S.Pancrazio, la scuola decide per la settimana corta

 
Nel Brindisino
Aggredisce genitori in un bar e minaccia il proprietario: arrestato 22enne a Carovigno

Aggredisce genitori in un bar e minaccia il proprietario: arrestato 22enne a Carovigno

 
Operazione del Nas
Brindisi, carne polacca al posto di quella italiana alla mensa scolastica: 3 denunce

Brindisi, carne polacca al posto di quella italiana alla mensa scolastica: 3 denunce

 
A Mesagne
Prosciugano il conto di una 86enne dopo averle preso il bancomat

Prosciugano il conto di una 86enne dopo averle preso il bancomat

 
L'operazione
Brindisi, GdF sequestra al porto 3mila paia di scarpe contraffatte

Brindisi, GdF sequestra al porto 3mila paia di scarpe contraffatte

 
A Mesagne (Br)
Viaggi e smartphone per 17mila euro con il bancomat di un'anziana, indagata una coppia

Viaggi e smartphone per 17mila euro con il bancomat di un'anziana, indagata una coppia

 

A Francavilla Fontana

Brindisi, litiga con il vicino e fa fuoco: arrestato per tentato omicidio

Il ferito è stato trasportato d’urgenza presso l’Ospedale “Perrino” di Brindisi,  in gravissime condizioni presenta un foro alla base del collo destro, è in codice rosso ha perso molto sangue

carabinieri

BRINDISI - Avrebbe sparato almeno due fucilate a un vicino di casa al culmine di una lite per futili motivi ferendolo gravemente al collo e ad un braccio. Con l'accusa di tentativo di omicidio un giovane di 23 anni, Giovanni D’Angela, è stato arrestato dai carabinieri a Francavilla Fontana. Il ferito, il 38enne Dario Caniglia, è ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Perrino di Brindisi. I fatti si sono verificati all’interno di un palazzo della zona 167 di Francavilla, in via Calamandrei. L’arma, a quanto pare un fucile a canne mozze, non è stata ancora ritrovata. Secondo le ricostruzioni, alla base del ferimento ci sarebbero vecchi dissidi per questioni di vicinato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400