Venerdì 26 Aprile 2019 | 18:24

NEWS DALLA SEZIONE

A francavilla fontana
In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

 
Dai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Sventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie M., anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
La denuncia
Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

 
Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Confermati gli over con vincoli pluriennaliDa sciogliere al più presto il nodo Brienza

Confermati gli over con vincoli pluriennali
Da sciogliere al più presto il nodo Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl furto
Surbo, ha voglia di fave: le ruba, arrestato 50enne

Surbo, ha voglia di fave: le ruba, arrestato 50enne

 
BariUfficializzati i nomi
Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

 
MateraIl provvedimento
Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

 
PotenzaIl furto
Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano

Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano: pestato a sangue

 
BrindisiA francavilla fontana
In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

 
BatNessun ferito
Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: preso ucraino

 

A Brindisi

Scuola al via, tra carenza di bidelli e caos presidi

Il primo a riaprire è l'alberghiero Pertini. Manca personale ATA

scuola

Suona la campanella, riprendono lezioni e... problemi. Ieri, in anticipo su tutti, l'Istituto alberghiero «Sandro Pertini» di Brindisi ha aperto i battenti, accogliendo le prime classi, dalla sezione A alla F. Oggi inizieranno le altre prime, dalla sezione G alla N, mentre, domani tutte le altre classi. «Un valido e innovativo "Progetto di Accoglienza", rivolto agli studenti del primo anno, è stato redatto dalla prof.ssa Maria Rosaria Cuzzupè - dicono dalla scuola -. Il progetto è stato caricato sul sito della scuola e, quindi, anche le famiglie potranno visualizzarlo». «Anche per quanto riguarda la pausa didattica, sarà un periodo fondamentale, perché verranno organizzate le attività di alternanza scuola-lavoro, i viaggi di istruzione e vari progetti in cui l'Alberghiero sarà coinvolto», si aggiunge e dunque anticipo solo in quest’ottica.
Lunedì prossimo, quindi, 17 settembre suonerà per la stragrande maggioranza degli istituti, la campanella del nuovo anno scolastico, il quale, si ripresenta con problemi già risolti e altri che devono trovare una soluzione.
«Cercasi personale ATA nelle scuole. Mentre aumenta la burocrazia e gli spazi da pulire e da vigilare, il personale ATA diminuisce e, come è ormai triste consuetudine da queste parti, i dirigenti scolastici e i direttori amministrativi dovranno fare i salti mortali solo per riuscire a tenere aperte le porte il primo giorno di scuola». È l’allarme lanciato dal Segretario Generale della UIL Scuola Puglia, Gianni Verga.
La Puglia, infatti, si è classificata al penultimo posto della graduatoria dell’organico ATA, perdendo ben 98 posti rispetto allo scorso anno scolastico. Dei 348 posti assegnati in organico di fatto, 139 sono andati a Bari, 32 a Brindisi, 30 a Foggia, 100 a Lecce e 47 a Taranto.
Un altro problema riguarda il fatto che diverse scuole sono senza dirigente scolastico titolare, poiché sono guidate da reggenti, cioè da presidi titolari in un’altra scuola, i quali sicuramente faranno tutto il possibile, anche con sacrificio, affinché le cose vadano nel migliore dei modi, ma dovranno pensare allo stesso tempo sia alla scuola di dirigenza temporanea (quella di reggenza ) che a quella di titolarità.
Alcune settimane fa è partito il concorso per l’assunzione di nuovi dirigenti, ma le procedure richiedono i loro tempi, giacché i nuovi dirigenti sicuramente non potranno prendere servizio entro l’anno scolastico che sta per iniziare.
A tutto questo si deve poi aggiungere che sono da affrontare le sistemazioni in alcune scuole relative alle assegnazioni provvisorie. E poi ci sono da affrontare diverse problematiche che concernono le strutture degli edifici scolastici.
Infine, si registra il fatto che la maggior parte delle assunzioni nella scuola è avvenuto al Nord e al Centro e meno nel Sud.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400