Lunedì 27 Gennaio 2020 | 15:46

NEWS DALLA SEZIONE

Il salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
Shoah
Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

 
L'aggressione
Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

 
In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoDopo una lite
Taranto, prende a testate un ragazzo per strada: denunciato

Taranto, prende a testate un ragazzo per strada: denunciato

 
BariL'operazione
Bari, trafficante di droga ingerisce 54 ovuli di eroina: arrestato dalla Gdf

Bari, trafficante di droga ingerisce 54 ovuli di eroina: arrestato dalla Gdf

 
FoggiaIl caso
Omicidio boss Raduano, chieste due condanne a 18 anni per agguato a Vieste

Omicidio boss Raduano, chieste due condanne a 18 anni per agguato a Vieste

 
BrindisiIl salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 
PotenzaPost elezioni
Regionali in Calabria, governatore lucano Bardi: «Al Sud FI è la casa dei moderati»

Regionali in Calabria, governatore lucano Bardi: «Al Sud FI è la casa dei moderati»

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 
BatCultura
Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

 

i più letti

ceglie

La «Casa degli orti»
abbandonata all’incuria

Un luogo di riscatto sociale sotto le erbacce

La «Casa degli orti» abbandonata all’incuria

di Adele Galetta

ceglie messapicaErba alta, incolta ed incuria, visibile dalla zona dedicata alla coltivazione di alcuni ortaggi, al piazzale, passando per la vigna, fino alla zona retrostante: è l’immagine triste che attualmente offre «La casa degli orti», ossia la struttura confiscata alla mafia ed ubicata in via Cisternino (in contrada Epifani) dove, nel giugno del 2016, fu inaugurato il Progetto sociale di orto terapia.

La struttura, come visibile dalle foto, vive in stato di abbandono. Tutti i terreni che circondano la casa sono ricoperti e «asfissiati» da erba selvatica, pericolosamente alta, tanto da rendere, completamente, non visibile la vigna la cui uva avrebbe dovuto, così come da progetto iniziale, contribuire alla produzione del vino degli Orti Urbani. Erbacce infestano il piazzale dove, in molte parti, la pavimentazione risulta sconnessa e sempre erba alta si può vedere nella zona posta alle spalle dell’abitazione, dove porte e finestre sono murate, e dove si trova una piccola serra. Nella cuccia del cane è presente una ciotola capovolta e sporca.

Il paesaggio non è degno degli obiettivi per i quali quel luogo è nato: attività di orticultura e floricultura che avevano lo scopo di migliorare le condizioni psicofisiche e sociali di pazienti affetti da disabilità, malattie e traumi. Erba alta, sporcizia e non curanza hanno sostituito il bel vedere di un luogo dove, più di un anno fa, i ragazzi seguiti dalla Cooperativa sociale «L’infinito Raggio» di Villa Castelli, vincitore del bando, avevano già seminato legumi, ortaggi e la vigna, seguendone, per alcune ore la settimana, tutti i processi di crescita e cura. Della struttura, con risorse del GAL e comunali, furono recuperate alcune parti, ovvero un garage nella zona anteriore e un vano nella zona posteriore. Il progetto di orto terapia aveva la durata di 12 mesi. Quello che doveva essere il luogo del riscatto sociale, vista la storia che lo caratterizzava e visto l’importante progetto di rinascita umana, oggi è chiusa e versa in uno stato di abbandono, come documentano le foto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie