Mercoledì 26 Settembre 2018 | 00:53

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Arrestato un 28enne

Andria, coltivava marijuana
in casa e la rivendeva: preso

Andria, coltivava marijuana in casa che rivendeva: preso

Un altro spacciatiore è stato arrestato dai Carabinieri di Andria: si tratta di un 28enne del luogo, A. O., già noto alle forze dell’ordine per reati sempre connessi al traffico di droga. Il giovane è stato bloccato dai militari del Radiomobile in piazza Santa Maria Vetere, dove lo stesso solitamente stazionava in attesa dei clienti. Sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso della somma contante di euro 20. Niente droga, quindi, ma, il suo comportamento estremamente nervoso dava l’idea che avesse qualcosa da nascondere.

La successiva esecuzione della minuziosa perquisizione presso la sua abitazione, infatti, permetteva di recuperare una piantina di marijuana, dell’altezza di cm. 50, nonché una bustina contenente due grammi della medesima sostanza stupefacente, occultata all’interno di una libreria insieme alla somma contante di 100 euro in banconote di vario taglio.

Nel prosieguo della perquisizione, all’interno di un altoparlante stereo, il prevenuto celava due dosi di marijuana del peso complessivo di due grammi e numerose bustine in plastica trasparente utilizzate per il confezionamento della droga ed il successivo smercio. Alla fine, sommando le diverse bustine ritrovate, i carabinieri hanno rintracciato, in diversi nascondigli dell’appartamento, circa 81 grammi di marijuana, già pronta per la cessione a tossicodipendenti, evidentemente frutto della piccola coltivazione indoor del giovane pregiudicato. Il giovane è finito ai domiciliari.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Mare giallo a Barletta: spettro inquinamento

Mare giallo a Barletta: spettro inquinamento

 
Cattedrale Trani

Trani, fuori dalla Cattedrale regnano degrado e sporcizia

 
Canosa, ampliamento statale 93 è polemica sullo stallo

Canosa, ampliamento statale 93: è polemica tra Morra e Ventola

 
Andria, degrado in via Togliatti per l'impianto ridotto a rudere

Andria, degrado in via Togliatti per impianto ridotto a rudere

 
Barletta, processo inquinamentodella cementeria: tutti assolti

Barletta, processo inquinamento
della cementeria: tutti assolti

 
Bonafede a Trani: «Stiamo procedendo nella continuità col mio predecessore»

Bonafede a Trani: «Stiamo procedendo nella continuità col mio predecessore»

 
Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

 
Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

 

GDM.TV

Buon compleanno Gazzetta del Mezzogiorno: gli auguri dalla Basilicata

130 anni Gazzetta Del Mezzogiorno: l'evento a Potenza

 
Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 

PHOTONEWS