Venerdì 25 Settembre 2020 | 03:17

NEWS DALLA SEZIONE

Al Cafiero
Barletta, studente positivo: chiuso per due giorni liceo scientifico

Barletta, studente positivo al Covid: chiuso per due giorni liceo scientifico

 
post voto
Trani, con il Bottaro bis ecco il nuovo consiglio comunale

Trani, con il Bottaro bis ecco il nuovo consiglio comunale

 
Il contagio
Barletta docenti positivi al Covid: restano chiuse due elementari e una media

Barletta docenti positivi al Covid: restano chiuse due elementari e una media

 
Ambiente
Barletta, giovani volontari con impegno ripuliscono tutta la città

Barletta, giovani volontari con impegno ripuliscono tutta la città

 
Lavori pubblici
Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

 
il rogo
Andria, deposito di merce divorato dalle fiamme: un fulmine forse all'origine

Andria, deposito di merce divorato dalle fiamme: un fulmine forse all'origine VD

 
Il rogo
Vasto incendio ad Andria: il sindaco invita i cittadini a chiudere le finestre

Vasto incendio ad Andria: il sindaco invita i cittadini a chiudere le finestre

 
L'addio di un amico
Barletta, addio a Pasquale meccanico alla Ferrari morto per infarto

Barletta, addio a Pasquale meccanico alla Ferrari morto per infarto

 
La ricorrenza
Trani, ucciso per sedare una rissa: il ricordo di Biagio Zanni

Trani, ucciso per sedare una rissa: il ricordo di Biagio Zanni

 
Elezioni 2020
Bisceglie, ministro Boccia vota nella scuola elementare Cosmai

Bisceglie, ministro Boccia vota alla Cosmai

 

Il Biancorosso

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiCoronavirus
Brindisi, 12 contagiati al pranzo di nozze: anche un bimbo, in isolamento 30 di un asilo

Brindisi, 12 contagiati al pranzo di nozze: anche un bimbo, in isolamento 30 di un asilo

 
BariL'udienza
Processo Pop Bari, in 1.500 chiedono di costituirsi parte civile contro Jacobini

Processo Pop Bari, in 1.500 chiedono di costituirsi parte civile contro Jacobini

 
HomeIl delitto
Lecce, arbitro e fidanzata uccisi: su Eleonora almeno 30 coltellate

Lecce, arbitro e fidanzata uccisi: su Eleonora almeno 30 coltellate

 
BatAl Cafiero
Barletta, studente positivo: chiuso per due giorni liceo scientifico

Barletta, studente positivo al Covid: chiuso per due giorni liceo scientifico

 
FoggiaOrdinanza
Covid Foggia, obbligo mascherina e chiusi domenica i centri commerciali

Covid Foggia, obbligo mascherina e chiusi domenica i centri commerciali

 
NewsweekL'evento
Castellaneta, i segreti dei 100 anni di nonna Angela? Una vita in campagna

Castellaneta, i segreti dei 100 anni di nonna Angela? Una vita in campagna

 
PotenzaL'opera
Potenza, un team italo svizzero restaurerà il Ponte Musmeci

Potenza, un team italo svizzero restaurerà il Ponte Musmeci

 

i più letti

teppisti

Barletta, vandali nella sede del consiglio comunale

Una vetrata infranta e tre grandi vasi in pietra rotti. «Gesto di una gravità inaudita». Al vaglio degli investigatori le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nell’area del plesso

Barletta, vandali nella sede del consiglio

Barletta - La sede del Consiglio comunale presa di mira da ignoti con atti vandalici all’esterno. La scoperta è avvenuta ieri mattina e con ogni probabilità il grave episodio si è consumato nelle ore precedenti.

Una vetrata infranta e tre grandi vasi in pietra fracassati dopo essere stati spinti dal piano su cui erano posizionati al suolo; la vetrata è stata mandata in frantumi usando il posacenere in metallo, mentre i vasi sembra siano stati scaraventati al suolo: questo è il bilancio dei danneggiamenti compiuti all’esterno di quella che era la sede distaccata del Tribunale di Trani, da qualche anno diventata la sede istituzionale del Consiglio comunale dove si svolgono le sedute.

Inoltre, sempre nello stesso plesso sono in corso i lavori per la realizzazione del Polo della Sicurezza e della legalità, dove - in pratica - sarà trasferito il Comando e gli uffici della Polizia locale.

Sempre ieri mattina, c’è stato l’intervento sul posto del sindaco Cosimo Cannito, unitamente al comandante della Polizia locale Savino Filannino e agli agenti del locale Commissariato di Polizia, che operati i vari riscontri stanno indagando sull’accaduto attivando gli accertamenti del caso.

Al vaglio degli investigatori sono state assunte le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nell’area del plesso.
Chiaramente l’episodio è di una gravità inaudita ed è indubbiamente un gesto che mina il decoro e il rispetto verso l’istituzione locale. Difficile poterne capire i motivi o dare una spiegazione di tali atti vandalici. Certamente le indagini della polizia riusciranno a risalire agli autori di simile episodio, nella speranza che possano essere assicurati alla giustizia affinchè quest’ultima possa far valere il rispetto delle istituzioni al servizio dei cittadini e del luogo ormai prossimo a diventare il presidio della sicurezza e della legalità della Città.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie