Sabato 06 Marzo 2021 | 16:23

NEWS DALLA SEZIONE

L'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 
II fatti un mese fa
Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

 
Bisceglie, Guardia costiera sequestra 8mila ricci di mare: tutti rigettati in mare

Bisceglie, Guardia costiera sequestra 8mila ricci di mare: tutti rigettati in mare

 
Il caso
Covid 19 ad Andria, dà testata a un carabiniere per evitare la multa: arrestato

Covid 19 ad Andria, dà testata a un carabiniere per evitare la multa: arrestato

 
La curiosità
Barletta, il parto-record di Gabriella nel parcheggio dell'ospedale

Barletta, il parto-record di Gabriella nel parcheggio dell'ospedale

 
Nella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 
degrado
Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

 
L'emergenza
Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

 
L'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
Nella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariCon la «Uno bianca»
Criminalità, 69 rapine nel Barese in due anni: quattro condanne

Criminalità, 69 rapine nel Barese in due anni: quattro condanne

 
Foggianel foggiano
Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

 
PotenzaIndustria
Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

 
LecceDia
Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

 
TarantoLa storia
Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 9 ordinanze Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

L'appello sul web

Bisceglie, il ministro Boccia risponde al piccolo Lorenzo: «Ci impegneremo per i bimbi»

Il bambino: «Grazie per la telefonata, ma ci mangiamo una pizza insieme?»

Lorenzo Colangelo

BISCEGLIE -  Il piccolo Lorenzo chiama e il Governo interviene. Non si è fatta attendere la risposta all'appello rivolto al presidente Conte, dal giovanissimo biscegliese che chiedeva più attenzione ai bambini, in questo periodo d’emergenza. I più piccoli, infatti, sono stati costretti a restare in casa, rinunciando alla scuola, allo sport, al tempo libero, all'aria aperta e alla naturale socializzazione.
«Presidente, tu devi trovare una soluzione per noi bambini, non possiamo rimanere sempre a casa. Nei tuoi decreti parli sempre dei grandi ma non consideri mai i più piccoli», aveva detto nel suo video messaggio Lorenzo, che ha 6 anni e frequenta la prima elementare alla scuola “San Giovanni Bosco” di Bisceglie. Lunedì sera a chiamare i suoi genitori, Elena Porcelli e Marino Colangelo, è stato il ministro agli Affari Regionali, Francesco Boccia, biscegliese anche lui e sempre attento alle vicende della sua terra. «Il Governo ha ascoltato il tuo messaggio e ci impegneremo a lavorare per dare maggiore attenzioni ai più piccoli - ha detto Boccia a Lorenzo -. Intanto tu studia e impegnati a scuola, come hai fatto finora».

Anche in questo caso, stupisce e strappa sorrisi la reazione spontanea del bambino che, per nulla intimidito, parla delle sue lezioni scolastiche e della sua passione per la tecnologia e poi vuole conoscere dal vivo il ministro e il Presidente del Consiglio: «Sarebbe bello incontrarci per fare una bella pizza così ci conosciamo di persona. Visto che il presidente Conte è di Foggia, ed io sono a Bisceglie, ci possiamo vedere a metà strada a Barletta. Ma il mio desiderio adesso è rivedere quanto prima gli amici di scuola, sia pur con mascherine e igienizzando le mani. Non ne posso più dei video, li vorrei rivedere dal vivo». E il ministro Boccia, dopo aver ascoltato e dialogato anche con i genitori, replica al suo piccolo concittadino: «In questo momento siamo tutti molto impegnati, ma appena rientro a Bisceglie, sicuramente sarebbe molto bello incontrarci e conoscerci».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie