Domenica 09 Agosto 2020 | 22:40

NEWS DALLA SEZIONE

verso il voto
Barletta, manifesti abusivi. È già polemica

Barletta, manifesti abusivi in spazi non ancora assegnati: è già polemica

 
IL PROGETTO
Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

 
i fatti nei mesi scorsi
Fece esplodere una bomba e appiccò un incendio davanti a farmacia: un arresto a Bisceglie

Fece esplodere una bomba e appiccò un incendio davanti a farmacia: un arresto a Bisceglie

 
l'evento
Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

 
EMERGENZA ABITATIVA
Trani, casa occupata assegnata dal Comune

Trani, casa occupata di via Olanda assegnata dal Comune

 
I fondi
Barletta, in arrivo 20 mln dal governo per il porto

Barletta, in arrivo 20 mln dal governo per il porto

 
LA CRISI
Barletta, venti di crisi per la maggioranza di Cannito

Barletta, venti di crisi per la maggioranza di Cannito

 
In prefettura
BAT, sicurezza urbana a Barletta, Trani, Bisceglie: il vice ministro Crimi sigla «patto» coi Comuni

Sicurezza urbana a Barletta, Trani, Bisceglie: il vice ministro Crimi sigla «patto» coi Comuni

 
Il caso
Covid 19, anziana torna positiva in Rsa di Andria: tutti negativi i dipendenti

Covid 19, anziana torna positiva in Rsa di Andria: tutti negativi i dipendenti

 
l'appuntamento
«Prima che dimentico tutto»: speciale serata ad Andria con Vincenzo Mollica

«Prima che dimentico tutto»: speciale serata ad Andria con Vincenzo Mollica

 
l'episodio a giugno
Minore pestato dal branco a Bisceglie: arrestati altri 6 minori

Minore pestato dal branco a Bisceglie: arrestati altri 6 minori

 

Il Biancorosso

serie c
Troppi over, il Bari col bisturi  taglio chirurgico a ogni arrivo

Troppi over: il Bari col bisturi, taglio chirurgico a ogni arrivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaDopo 3 anni
Strage san Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti della criminalità

Strage San Marco in Lamis, ricordati fratelli Luciani vittime innocenti
Emiliano: «La Puglia non dimentica»

 
TarantoOccupazione
Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

Taranto, approvato piano straordinario di 315 assunzioni per Arsenale: l'impegno del Governo

 
Leccenel basso salento
Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

Cade da scogliera a Santa Maria di Leuca: ferito 61enne

 
MateraIl caso
Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

Matera, questione Ztl: «Beffati ancora una volta i B&B»

 
PotenzaIl caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
Batverso il voto
Barletta, manifesti abusivi. È già polemica

Barletta, manifesti abusivi in spazi non ancora assegnati: è già polemica

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

i più letti

L'iniziativa

Trani, su Fb i libri si leggono in lingua originale: l'idea virale di una libreria

Dalla Thailanda all’Austria, da San Pietroburgo ad Annecy per attraversare tutto lo stivale: Torino, Roma, Bari... una polifonia straordinaria raccolta sotto l’hashtag #leletturedibabele, accompagnata da decine e decine di tag.

Trani, su Fb i libri si leggono in lingua originale: l'idea virale di una libreria

TRANI - “L'Europa è un gran bel contenitore di culture, arti, tradizioni e lingue. Racchiude in sé il senso originario del mondo intero. Siamo tanti e siamo diversi. Ma nella varietà delle cose può regnare l'armonia...” Lo diceva Borges ne La Biblioteca di Babele e lo ribadisce la titolare della libreria omonima di Trani, Rosangela Cito, che ha lanciato una sfida nelle ultime settimane su Facebook, invitando quanti volessero, a condividere in rete la lettura in lingua originale di un autore a piacere.

Ne è nato, in pochi giorni, un fenomeno virale che sta vedendo la partecipazione entusiastica di appassionati lettori residenti non solo in ogni parte d’Italia e d’Europa, ma del mondo intero: dalla Thailanda all’Austria, da San Pietroburgo ad Annecy per attraversare tutto lo stivale: Torino, Roma, Bari... una polifonia straordinaria raccolta sotto l’hashtag #leletturedibabele, accompagnata da decine e decine di tag.

Ne scaturisce un coro sempre più ampio ed armonioso fatto di voci che restituiscono le opere nella lingua stessa in cui gli autori le hanno concepite. Da Tolstoj a Vertlib, a Queneau, Maupassant, Piqueras, Borges, Lord Byron. E ancora Flaubert, Terzani, e via dicendo… Il progetto, nuovo per la sua natura « virtuale »,va ad inserirsi nel vastissimo ventaglio d iniziative della libreria tranese che, da anni ormai, opera sul territorio con costante impegno e passione. - “Ho pensato alle tante voci che hanno arricchito il panorama letterario internazionale, le nostre menti e gli scaffali delle nostre librerie.- spega Rosangela Cito – e alla pericolosa tendenza che si insinua in questi giorni nelle riflessioni di molti di noi. Qualcuno ipotizza scissioni , avanzate antieuropeiste e l’ edificazione di nuovi muri. Ma Italo Calvino diceva “Quando alzi un muro pensa a cosa lasci fuori” : fuori c’è Letteratura, Arte, Bellezza cose a cui nessuno potrebbe mai rinunciare- E’ bastato un hashtag a dimostrarlo: la Bellezza non appartiene a nessuno eppure è di tutti. E intanto #leletturedibabele fanno il giro del mondo!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie