Sabato 12 Giugno 2021 | 14:26

NEWS DALLA SEZIONE

l'evento
Barletta, nel teatro Curci, la terza edizione della conferenza-spettacolo TEDx

Barletta, nel teatro Curci, la terza edizione della conferenza-spettacolo TEDx

 
Il caso
Barletta, caro estinto esumato senza avviso

Barletta, caro estinto esumato senza avviso

 
La visita
Barletta, inaugurata nuova sede della Polizia locale con Scalfarotto

Barletta, inaugurata nuova sede della Polizia locale con Scalfarotto

 
Il ritrovamento
Barletta, tartaruga spiaggiata sulla battigia

Barletta, tartaruga trovata morta dai bimbi sulla battigia

 
Giustizia svenduta
Trani, un pm conferma i metodi di Savasta: «Sequestri in combutta con gli avvocati»

Trani, un pm conferma i metodi di Savasta: «Sequestri in combutta con gli avvocati»

 
Libri
L’antica «Canusium» è una favola per tutti

L’antica «Canusium» è una favola per tutti

 
Lotta al virus
Vaccini: Asl Bat anticipa seconda dose di AstraZeneca e a caregiver

Vaccini: Asl Bat anticipa seconda dose di AstraZeneca anche ai caregiver

 
Il caso
«Casa di riposo con porte sbarrate a Barletta, intervenga il prefetto»

«Casa di riposo con porte sbarrate a Barletta, intervenga il prefetto»

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materafelicità
Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

 
Barigiustizia svenduta
Bari, «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

Bari, avvocato Chiariello: «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

 
Potenzalavori pubblici
Potenza, Ponte Musmeci, restauro alla Fhecor Ingenieros

Potenza, Ponte Musmeci, restauro alla Fhecor Ingenieros

 
TarantoLa tragedia
Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

 
Brindisila campagna
Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

 
LecceLa novità
Lecce, festa di Sant’Oronzo non si farà la processione

Lecce, festa di Sant’Oronzo non si farà la processione

 

i più letti

La cerimonia

Minervino, il manager del «Volo» cittadino onorario: festa con il trio

L'onorificenza a Michele Torpedine, festeggiato nella sua città natale e accompagnato dai suoi 3 pupilli

Minervino, il manager del «Volo» cittadino onorario: festa con il trio

MINERVINO - «Ho sempre pensato che fosse un piccolo paese di campagna con pochi abitanti. Invece è una comunità straordinaria, viva e vitale, operosa, gentile. Io sono davvero commosso, e soprattutto orgoglioso di essere nato in questa terra»: ricomincia da… Minervino Murge il manager e produttore musicale di fama internazionale Michele Torpedine, che negli anni ‘50, in fasce, aveva lasciato il “balcone delle Puglie” per trasferirsi con la famiglia al nord.
Una carriera strepitosa quella di Torpedine, scopritore di talenti, produttore, manager (da Zucchero e Bocelli, passando per Lucio Dalla, collaboratore anche di Pavarotti), che a Minervino è tornato ieri in compagnia delle “sue” tre giovani ugole de Il Volo, Piero-Ignazio-Gianluca, arrivati in Puglia per gli attesi concerti di Barletta e Lecce: nella sala gremitissima di Palazzo di Città, Torpedine ha ricevuto la Cittadinanza Onoraria, accolto dal sindaco Lalla Mancini, dal Consiglio e dall’amministrazione Comunale, da numerose autorità (come il presidente della provincia Pasquale De Toma, il vescovo mons. Luigi Mansi, la sen. Bruna Piarulli, il consigliere regionale Francesco Ventola) ma soprattutto dai suoi concittadini, che fra gli applausi lo hanno nominato “ambasciatore di Minervino Murge nel mondo”.

In realtà la riuscitissima “carrambata” nasce su internet: complici i social e i “mi piace”, qualche tempo fa alcuni parenti di Torpedine si mettono in contatto con la sorella Liliana. E così Felicia Angiulo, cugina della mamma del manager, e poi Vincenzo e Nella, insieme a Mattia e Luigi Spineto (tutti con diversi gradi di parentela) intrecciano con i contatti ed i ricordi, si inviano foto inedite dei bei tempi che furono, ricordi sbiaditi che si colorano del desiderio di incontrarsi, di raccontarsi ed abbracciarsi.
L’occasione è arrivata come per destino: il concerto de Il Volo a Barletta, la decisione di conferire la Cittadinanza Onoraria da parte del consiglio comunale. Tutto perfetto, compresa la presenza in Sala dei «tre tenori» (in realtà due tenori ed un baritono) straordinari ragazzi che oltre la voce hanno anche una gran dote di simpatia e di umiltà.

“Minervino Murge è terra natale di numerosi personaggi che, in diversi settori, hanno conseguito successi importanti nel proprio settore lavorativo, frutto dell’impegno, della passione e anche della genialità – ha detto la sindaca Mancini – e Michele Torpedine è senza dubbio uno di questi”.
Presentato anche il libro autobiografico del manager “Ricomincio dai tre – Da Minervino Murge alla Casa Bianca”, Giuseppe Tucci, presidente della Pro Loco, gli ha donato l’originale volume “Minervinesi distintisi nel mondo”, contenente anche il profilo biografico di Torpedine. Poi i sapori della Murgia, con Torpedine e Il Volo “A sud dell’anima”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie