Lunedì 19 Agosto 2019 | 13:44

NEWS DALLA SEZIONE

Il furto
Barletta, ruba monete dalla cassetta delle offerte: arrestato

Barletta, ruba monete in chiesa dalla cassetta delle offerte: arrestato

 
Cervelli in fuga
Da Bisceglie in Olanda: la storia di Anna, biologa contro il cancro al fegato

Da Bisceglie in Olanda: la storia di Anna, biologa contro il cancro al fegato

 
In Sicilia
Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

 
L'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 
I numeri
Burrata di Andria irresistibile: vendite cresciute del 17,5%

Burrata di Andria irresistibile: vendite cresciute del 17,5%

 
L'aggressione
«Quel pitbull senza guinzaglio stava sbranando il mio cagnolino», tragedia sfiorata a Barletta

«Quel pitbull senza guinzaglio stava sbranando il mio cagnolino», tragedia sfiorata a Barletta

 
Nel nordbarese
Andria, in un casolare abbandonato trovato materiale esplosivo

Andria, in un casolare abbandonato trovato materiale esplosivo

 
Denunciata una terza persona
Barletta, finge di vendere bibite, in realtà spaccia cocaina: arrestato con la moglie

Barletta, finge di vendere bibite, in realtà spaccia cocaina: arrestato con la moglie

 
La tragedia
Trani, annega un 63enne: forse stroncato da un malore

Trani, annega un 63enne: forse stroncato da un malore

 
Criminalità
Trani, rapinatori aggrediscono in casa una anziana a Capirro

Trani, rapinatori aggrediscono in casa una anziana a Capirro

 
L'episodio il 2 agosto
Canosa, picchiano un disabile ad una festa: arrestato 19enne

Canosa, branco picchia un disabile ad una festa: arrestato 19enne

 

Il Biancorosso

Coppa Italia
Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccea Melpignano
Gué Pequeno alla Notte della Taranta: «La pizzica come il rap è musica pop»

Gué Pequeno alla Notte della Taranta: «La pizzica come il rap è musica pop»

 
FoggiaGiovani e la musica
La leggenda del pianista di Apricena: dalla Puglia a Morricone e alla Tv

La leggenda del pianista di Apricena: dalla Puglia a Morricone e alla Tv

 
PotenzaLa storia a lieto fine
Potenza, il treno parte e lui resta a bordo: papà "abbandona" figlia a terra

Potenza, il treno parte e lui resta a bordo: papà "abbandona" figlia a terra

 
Bariviabilità
L'allarme dell'ass. Giannini: «Bari rischia di perdere i fondi per la 16»

L'allarme dell'ass. Giannini: «Bari rischia di perdere i fondi per la 16»

 
BatIl furto
Barletta, ruba monete dalla cassetta delle offerte: arrestato

Barletta, ruba monete in chiesa dalla cassetta delle offerte: arrestato

 
MateraI dati del Sole 24 ore
Tempo libero, maglia nera per la Basilicata: in fondo alla classifica Matera e Potenza

Tempo libero, maglia nera per la Basilicata: in fondo alla classifica Matera e Potenza

 
BrindisiAtti vandalici
Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

 

i più letti

Polizia e carabinieri

Mafia e droga ad Andria, colpo al clan: 13 condanne definitive

Le pene per i Pistillo-Pesce sono comprese tra gli 8 anni e i 2 anni e 8 mesi di reclusione

Mafia e droga ad Andria, colpo al clan: 13 condanne definitive

Tredici ordini di esecuzione pena per altrettante condanne definitive a pene comprese tra 8 anni e 2 anni e 8 mesi di reclusione sono stati eseguiti da Polizia e Carabinieri nei confronti del gruppo criminale armato dei Pistillo-Pesce dedito al traffico di droga ad Andria.

In particolare sono state eseguite le pene nei confronti del 57enne di Andria Michele Fortunato (7 anni e 6 mesi di reclusione da scontare in carcere), del 39enne di Bari Nicola Lovreglio (4 anni e 20 giorni, decreto sospensione), del 38enne di Andria Giuseppe Pesce (4 anni e 6 mesi, carcere), del 35enne di Andria Salvatore Pistillo (5 anni e 1 mese, decreto sospensione), del 48enne di Andria Felice Spione (3 anni, 10 mesi e 20 giorni, decreto sospensione), del 41enne di Andria Tommaso Loconte (8 anni, irreperibile), del 53enne di Andria Vincenzo Pasculli (8 anni, irreperibile), degli andriesi Antonio, Riccardo e Vincenzo Leonetti (2 anni e 8 mesi), del 32enne di Andria Gianluca Pesce (8 anni), della 35enne di Trani Marianna Gallo Di Pinto (6 anni e 8 mesi).

Stando alle indagini coordinate dalla Dda di Bari, il gruppo criminale a partire dal 2004, su ordine del capo clan Francesco Pistilli, da anni detenuto per condanne definitive per mafia, si riforniva di droga che poi spacciava al minuto nei quartieri San Valentino e nella città vecchia di Andria attraverso squadre di pusher, vedette e comunicando tramite apparati ricetrasmittenti, con una cassa comune per la ripartizione dei proventi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie