Sabato 23 Marzo 2019 | 15:17

NEWS DALLA SEZIONE

Parla un imprenditore
Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

 
Il caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 
Analisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
È intervenuta la polizia
Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

 
Nel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
Casa Leopold
Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

 
Il Puttilli
Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

 
L'inchiesta di Lecce
Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

 
Le dichiarazioni
Barletta, sciopero clima, le parole di Don Serio: «Giovani sognatori e profetici»

Barletta, sciopero clima, le parole di Don Serio: «Giovani sognatori e profetici»

 
Il caso
Trani, i 65 anni della Lampara festeggiati dai vandali: il locale resta chiuso

Trani, i 65 anni della Lampara festeggiati dai vandali: il locale resta chiuso

 
Operazione della Polizia
Barletta, 4 baby spacciatori in zona del Castello. In manette anche 25enne

Barletta, 4 baby spacciatori in zona del Castello. In manette anche 25enne

 

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaUn 72enne
Carapelle, voleva farsi saltare in aria e uccidere tutti i condomini: arrestato

Carapelle, voleva farsi saltare in aria e uccidere tutti i condomini: arrestato

 
BariI fatti nel 2015
Soldi in cambio di voti: confermate condanne 5 baresi affiliati al clan Di Cosola

Soldi in cambio di voti: confermate condanne 5 baresi affiliati al clan Di Cosola

 
LecceA san Cataldo (Le)
Bombe della Seconda Guerra Mondiale trovate su spiaggia in Salento: distrutte

Bombe della Seconda Guerra Mondiale trovate su spiaggia in Salento: distrutte

 
TarantoDivieto di avvicinamento
Taranto, aggredisce la sorella perché geloso del fidanzato

Taranto, aggredisce la sorella perché geloso del fidanzato

 
BrindisiGuidava l'auto del padre
I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

 
MateraPer porto d'armi bianche
Pisticci, coltelli e tirapugni nello zaino: denunciato 20enne

Pisticci, coltelli e tirapugni nello zaino: denunciato 20enne

 
BatParla un imprenditore
Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

Andria, cartelloni pubblicitari non a norma: la denuncia

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 

Davanti al porto

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

L'allarme alla Guardia costiera poco dopo le 7, la malcapitata aveva anche una sospette frattura del femore

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Un'anziana che era finita in acqua nei pressi del porto di Trani è stata tratta in salvo e ricoverata in ospedale per principio di assideramento e una frattura di femore. Poco dopo le 7 di oggi, alla Guardia costiera p giunta una segnalazione di una donna finita in mare nelle acque portuali antistanti l’attività commerciale denominata “Peschef” in Via Statuti Marittimi angolo Via Zanardelli. Sul posto interveniva una pattuglia di militari, oltre a personale del 118 e del Commissariato.

L’anziana Signora finita in acqua nei pressi della banchina denominata “La Conca”, confinante con l’area in concessione
demaniale “La Darsena” del Comune di Trani, è stata tratta in salvo con un mezzo nautico da due dipendenti della Darsena
comunale che accompagnavano la malcapitata nei pressi della banchina denominata “Piccola Pesca”.

Soccorsa, la donna è stata trasportata in codice giallo all’Ospedale “Dimiccoli” di Barletta con la seguente diagnosi: principio di
assideramento ed una sospetta frattura del femore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400