Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 02:16

NEWS DALLA SEZIONE

Per le attività commerciali
Andria, caso gazebo: manca il parere della Sovrintendenza

Andria, caso gazebo: manca il parere della Sovrintendenza

 
Truffa aggravata
Barletta: chiedeva soldi per riviste del corpo, arrestato falso finanziere

Barletta: chiedeva soldi per riviste del corpo, arrestato falso finanziere

 
problemi alla viabilità
Trani, le strade cittadine tra degrado e incuria

Trani, le strade cittadine tra degrado e incuria

 
Nel Nordbarese
Trinitapoli, duello a colpi di pistola in strada, un morto e un ferito

Trinitapoli, sparatoria da Far West in strada, un morto e un ferito

 
Agricoltura beffata
Canosa, così si spreca l'acqua della diga Capaciotti

Canosa, così si spreca l'acqua della diga Capaciotti

 
Inchiesta da Lecce
Trani, arrestati due magistrati per corruzione e falso ideologico

Trani, arrestati due magistrati: processi venduti per soldi e diamanti. 
Imprenditore: così pagai milioni

 
Dalla Regione
Trani, fondi per il recupero del giardino Antonacci-Telesio

Trani, fondi per il recupero del giardino Antonacci-Telesio

 
Ambiente
Barletta, strani picchi di biossido d'azoto nell'aria

Barletta, strani picchi di biossido d'azoto nell'aria

 
Monitoraggio Caritas
Trani, padri separati non arrivano a fine mese

Trani, padri separati non arrivano a fine mese

 
Sulla SS16 bis
Corriere della droga fermato dai cc a Trani: hashish nascosto nel parafango

Corriere della droga fermato dai cc a Trani: hashish nascosto nel parafango

 
A Barletta
Donò rene al genero per salvarlo: il gesto compie 20 anni

Donò rene al genero per salvarlo: il gesto compie 20 anni

 

Viene meno la maggioranza per eleggere presidente del Consiglio

Barletta, si dimette il sindaco
era in carica da soli due mesi

Elezioni comunali

Il neo sindaco di Barletta Cosimo Damiano Cannito

BARLETTA - Il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, eletto il 10 giugno scorso, a capo di una coalizione composta da dieci liste civiche, ieri sera ha comunicato le sue dimissioni in consiglio comunale, alle 22.40. Stamani saranno protocollate a Palazzo di città.

La decisione è arrivata dopo che, nella prima seduta di consiglio comunale, che si è tenuta venerdì scorso, l’assise cittadina non era riuscita a eleggere il presidente del consiglio, a causa di un mancato accordo nella maggioranza. Contestualmente alle dimissioni, Cannito ha annunciato anche che da questa mattina avvierà, con tutte le forze politiche, «un dialogo e un confronto aperto, per addivenire a un possibile accordo per il governo della città».

«Abbiamo tentato ogni giorno in questi due mesi di arrivare a un punto di incontro e di trovare un equilibrio, ma non ci siamo riusciti, la città però - ha detto il primo cittadino dimissionario - non ha colpa e non è interessata alle beghe politiche e per questo, da domani sarò al lavoro per concertare una intesa con tutte le forze politiche».

«Se entro 20 giorni non si trovasse un accordo - ha concluso Cannito - e non riuscissimo a esprimere una maggioranza o una rappresentanza politica capace di governare la città, è giusto che si vada tutti a casa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400