Domenica 17 Gennaio 2021 | 18:05

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, il centrocampista Maita torna negativo

Bari calcio, il centrocampista Maita torna negativo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'anniversario
Bari, auguri all’«Angiulli»: 115 anni di sport e di vita

Bari, auguri all’«Angiulli»: 115 anni di sport e di vita

 
PotenzaIl personaggio
Il vaccino italiano di «ReiThera»: tra i ricercatori c’è una lucana

Il vaccino italiano di «ReiThera»: tra i ricercatori c’è una lucana

 
Foggianel foggiano
San Severo, aggredito blogger e incendiata la sua auto: indaga la polizia

San Severo, aggredito blogger e incendiata la sua auto: indaga la polizia

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Famiglia sterminata in incidente stradale

Padre, madre e due figli, di età compresa fra 80 e 45 anni, sono morti nello scontro - avvenuto ad un bivio della provinciale Grassano-Matera - fra la loro auto e un autocarro
POTENZA - Quattro persone - padre, madre e due figli, di età compresa fra 80 e 45 anni - sono morte in uno scontro fra l'automobile su cui si trovavano e un autocarro, avvenuto stamani, per cause imprecisate, ad un bivio della strada provinciale che collega Grassano (Matera) con Matera.
Le vittime sono i coniugi Angelo Carbone, di 80 anni, e Antonia De Cuzzi, di 77; e i loro due figli, Domenico e Innocenzo Carbone, di 54 e 45 anni. Erano tutti su un'automobile "Fiat Punto" guidata da Domenico Carbone, che si è scontrata ad un incrocio con l'autocarro di una ditta che esegue lavori stradali. De Cuzzi e Domenico Carbone sono morti all'istante; Angelo e Innocenzo Carbone sono morti in momenti diversi, il primo mentre veniva operato, l'altro in rianimazione, dopo il ricovero nell'ospedale "San Carlo" di Potenza. L'autista dell'autocarro è rimasto illeso. La Polizia stradale sta indagando per chiarire la dinamica dell'incidente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie