Sabato 20 Ottobre 2018 | 08:46

NEWS DALLA SEZIONE

E' ai domiciliari
Bari, a spasso con 50 grammi di cocaina nei boxer: in manette

Bari, a spasso con 50 grammi di cocaina nei boxer: in m...

 
Commercio
Bari, dopo 66 anni chiudestorica salumeria De Carne«Il marchio lo porto con me»

Bari, dopo 66 anni chiude storica salumeria De Carne «I...

 
Il nodo intramoenia
Ospedali, il giallo visite a pagamentodei medici: le Asl non forniscono i dati

Ospedali, il giallo visite a pagamento dei medici: le A...

 
Svolta nelle indagini
Pizzaiolo di Gravina uccisoa Ravenna: fermato straniero

Pizzaiolo di Gravina ucciso a Ravenna: fermato stranier...

 
Operazione Ragnatela
Bari, blitz della Finanza contro usurai: 5 arresti, sequestrati beni

Bari, blitz della Gdf contro clan usurai Capodiferro: 5...

 
Aveva 31 anni
Bari, cadavere di georgianopescato nel molo S. Antonio

Bari, cadavere di georgiano
pescato nel molo S. Antonio

 
Il bando
Bari, sfrattati e sostegno agli affitti: il Comune stanzia 300mila euro

Bari, sfrattati e sostegno agli affitti: Comune stanzia...

 
Il riconoscimento
Il fotografo barese Luca Turi riceve la cittadinanza onoraria di Durazzo

Il fotografo barese Luca Turi riceve la cittadinanza on...

 
La proposta
Test d’ingresso a Medicina? Abolirli (per ora) è impossibile

Bari, test d’ingresso a Medicina? Abolirli (per ora) è ...

 
Il reportage
Bari, gli alloggi abusivi traslocano dal Libertà a San Pasquale

Bari, gli alloggi abusivi traslocano dal Libertà a San ...

 
In via Corridoni
Senzatetto abbandona valigia per fare doccia: falso allarme bomba a Bari vecchia

Senzatetto abbandona valigia per fare doccia: falso all...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Mons. Cornacchia sul Sarcone

Il vescovo contro la chiusura dell'ospedale di Terlizzi

«Tutelare le persone più bisognose. No a scelte poco razionali»

Il vescovo contro la chiusura dell'ospedale di Terlizzi

cosimo de gioia

terlizziPer difendere l’ospedale di Terlizzi dai temuti tagli del Piano regionale di riordino (la delibera della giunta Emiliano è attesa per oggi) scende in campo il nuovo vescovo, monsignor Domenico Cornacchia.

Accogliendo l’invito del sindaco Ninni Gemmato a condividere la battaglia per tutelare il «Sarcone», monsignor Cornacchia, ieri mattina in visita ufficiale nella città dei fiori, tuona: «Esprimo solidarietà e vicinanza alla comunità di Terlizzi a causa del paventato ridimensionamento dell'ospedale civico. Siano tutelate le persone più bisognose. Sia un Piano di riordino razionale - auspica il presule -, capace di tutelare sempre i bisogni di primaria necessità. Io vengo dalla Daunia dove questi problemi sono molto avvertiti, si lavori affinché i poveri non diventino sempre più poveri».

Nel pomeriggio, alcune centinaia di persone riunitesi davanti all’ingresso dell’ospedale di Terlizzi hanno manifestato con un sit in per non vedere il «Sarcone» ridimensionato dai tagli del Piano regionale. Il sindaco Gemmato, preceduto dal gonfalone cittadino, si è soffermato sui disagi di un territorio al quale era stata promessa in passato, invano, la costruzione del grande nosocomio intercomunale del Nord Barese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400