Venerdì 30 Luglio 2021 | 03:17

NEWS DALLA SEZIONE

Fiamme altissime
Gravina, incendio in campi Murgia barese: da 16 ore canadair in azione

Gravina, incendio in campi Murgia barese: da 16 ore canadair in azione - LE FOTO

 
ingente valore
Bari, mafia a Noicattaro: sequestrato forno e conti correnti

Bari, mafia a Noicattaro: sequestrato forno e conti correnti

 
Covid e inganni
Bari, green pass fasulli: truffatori in azione

Bari, green pass fasulli: truffatori in azione

 
Trasporti
Bari-Roma, due nuove corse col Frecciargento di Trenitalia

Bari-Roma, due nuove corse col Frecciargento di Trenitalia

 
Disposizioni del questore
Bari, sala bingo chiusa 15 giorni dopo una rissa

Bari, sala bingo chiusa 15 giorni dopo una rissa

 
Contrabbando
Bari, in cantina 30 chili di sigarette di contrabbando: preso

Bari, in cantina 30 chili di sigarette di contrabbando: preso

 
Il ricordo
Strage via dell'Arca a Bari, Decaro: «Memoria per difesa della libertà»

Strage via dell'Arca a Bari, Decaro: «Memoria per difesa della libertà»

 
Il caso
Bari, i lavoratori del Policlinico proclamano lo stato di agitazione

Bari, i lavoratori del Policlinico proclamano lo stato di agitazione

 
Trasporti
Da Bari si vola per Porto e Tel Aviv: da ottobre 5 nuovi collegamenti di Ryanair

Da Bari si vola per Porto e Tel Aviv: da ottobre 5 nuovi collegamenti di Ryanair

 
La novità
Ruvo di Puglia, inaugurazione dell’avveniristico nuovo teatro comunale

Ruvo di Puglia, inaugurazione dell’avveniristico nuovo teatro comunale

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraL'allarme
Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

 
FoggiaL'Irccs di San Giovanni Rotondo
Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

 
BrindisiTokyo 2020
Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

 
Batviolenza domestica
Picchia moglie e figlio minorenne disabile, 52enne in carcere

Picchia moglie e figlio minorenne disabile, 52enne in carcere

 
TarantoSicurezza
Migranti, «agenti in servizio in hotspot sono eroi»

Migranti, «agenti in servizio in hotspot sono eroi»

 
Potenzal'emergenza
Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

 
BariFiamme altissime
Gravina, incendio in campi Murgia barese: da 16 ore canadair in azione

Gravina, incendio in campi Murgia barese: da 16 ore canadair in azione - LE FOTO

 
LecceSerie B
Lecce Calcio, arriva anche il  francese Valentin Gendrey

Lecce Calcio, arriva anche il  francese Valentin Gendrey

 

i più letti

Il caso

Quegli esami per mio figlio con la sclerosi multipla

La lettera-appello della madre di un ragazzo malato di Sclerosi multipla che qui pubblichiamo è indirizzata al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, al dg del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore, e al direttore sanitario Anna Maria Minicucci

Bari, ora un centro per fare terapia al San Paolo

La lettera-appello della madre di un ragazzo malato di Sclerosi multipla che qui pubblichiamo è indirizzata al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, al dg del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore, e al direttore sanitario Anna Maria Minicucci.

La vita di un malato di Sclerosi multipla (SM) è scadenzata da visite e controlli che si ripetono puntuali, semestralmente o annualmente, per sempre. Le risonanze magnetiche (RM) e le visite di controllo scandiscono il tempo che passa e raccontano la vita che è stata e quella che sarà.

La sala d’attesa di Neurofisiopatologia è il luogo dove si consuma la speranza di sentire dopo ogni visita la voce ferma e al tempo stesso tranquillizzante del medico dire «tutto procede bene, la terapia è confermata, ci rivediamo tra sei mesi».
Il reparto di Neurofisiopatologia del Policlinico di Bari è un centro di eccellenza, con medici preparati e premurosi che si spendono in spiegazioni anche ripetitive per mamme di ragazzi affetti da SM un po’ ansiose come me. Al termine di ogni visita, lo specialista fissa la data del controllo successivo. Rientrando a casa, si comincia già a cercare telefonicamente una data per la RM da fissare venti giorni prima del nuovo controllo, perché è un esame fondamentale che fornisce indicazioni sull’andamento della malattia ed è necessario che i pazienti vi siano sottoposti prima della visita. E qui comincia la Via crucis. Per ogni Cup interpellato le agende sono chiuse o piene: quelli del Policlinico, di ogni provincia, di ogni regione limitrofa e di ogni centro diagnostico. Si chiede in ogni farmacia, si passano ore sul sito «sanita.puglia.it», tutto invano. A pagamento, certo, si può fare, ma la spesa per una RM è difficile da sostenere per chi è monoreddito.
Riuscire a prenotare una RM in tempo utile è vincere un terno a lotto. Ma non può essere così.
Questa è la nostra vita, scandita da visite, ritiri di farmaco, esami del sangue, controlli alla tiroide e dermatologici. Questi sono i nostri ragazzi, che hanno il diritto di vivere serenamente con una malattia che farà loro compagnia per sempre. Chiedo e mi chiedo, considerato che la SM prevede visite di controllo scadenzate con RM programmabili, perché non dare ai pazienti la possibilità di prenotare contemporaneamente visita e RM già in clinica? In questo modo, si avrebbe anche una continuità di esito strumentale, perché se già risulta difficile avere una data per la RM, è praticamente impossibile averla nella stessa struttura della volta precedente. Chiedo e mi chiedo, sarebbe possibile rendere un po’ più semplice e meno stressante la convivenza con questa malattia per i nostri giovani guerrieri e per le loro famiglie? A volte basterebbe davvero poco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie