Domenica 25 Luglio 2021 | 21:55

NEWS DALLA SEZIONE

l'emergenza
Bari, cena in bianco no cibo di strada sì: polemica sugli eventi all’aperto

Bari, cena in bianco no cibo di strada sì: polemica sugli eventi all’aperto

 
mobilità
Niente biglietti domani nelle stazioni di Foggia, San Severo, Bari e Lecce

Niente biglietti domani nelle stazioni di Foggia, San Severo, Bari e Lecce

 
L'incendio
Bari, rogo in azienda edile tra San Paolo e zona Stanic

Bari, rogo in azienda edile tra San Paolo e zona Stanic

 
Musica
Festival Costa dei Trulli: a Monopoli Gigi D’Alessio ed Annalisa

Festival Costa dei Trulli: a Monopoli Gigi D’Alessio ed Annalisa

 
Il video
No vax in protesta a Bari contro il Green Pass: in 200 a Piazza del Ferrarese

No vax in protesta a Bari contro il Green Pass: in 200 a Piazza del Ferrarese

 
I controlli
Bari, senza mascherine e distanziamento: raffiche di sanzioni a clienti ed esercenti

Bari, senza mascherine e distanziamento: raffiche di sanzioni a clienti ed esercenti

 
Il caso
Bari, avvocatessa sventa uno scippo: insegue ladro e lo costringe ad arrendersi

Bari, avvocatessa sventa uno scippo: insegue ladro e lo costringe ad arrendersi

 
Monumenti e chiese
Conversano e Mesagne candidate come capitali italiane della Cultura

Conversano e Mesagne candidate come capitali italiane della Cultura

 

Il Biancorosso

Sport
Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceblitz della polizia
Interrotta in Salento festa in villa con 200 ragazzi

Interrotta in Salento festa in villa con 200 ragazzi

 
Foggial'episodio
Migranti: un uomo ferito a coltellate nel Ghetto di Foggia

Migranti: un uomo ferito a coltellate nel Ghetto di Foggia

 
Materaeconomia
Appalti col massimo ribasso? «Danneggiano lavoratori e cittadini»

Appalti col massimo ribasso? «Danneggiano lavoratori e cittadini»

 
Baril'emergenza
Bari, cena in bianco no cibo di strada sì: polemica sugli eventi all’aperto

Bari, cena in bianco no cibo di strada sì: polemica sugli eventi all’aperto

 
Brindisisangue sulle strade
Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

 
Potenzacovid
Basilicata, dilaga la variante Delta

Basilicata, dilaga la variante Delta

 
TarantoAmbiente
Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

 

i più letti

L'idea

Arte e turismo, ecco «una finestra sulla bellezza»: così Giovinazzo riparte

Il sindaco Depalma: «È un segnale di speranza per tornare a lavorare in sicurezza»

Arte e turismo, ecco «una finestra sulla bellezza»: così Giovinazzo riparte

BARI - Giovinazzo riparte dall'arte e dal turismo con un'installazione per "affacciarsi sulla bellezza". E così che questa mattina Lungomare di Ponente del paese in provincia di Bari, i cittadini hanno visto comparire una finestra aperta sul mare, con le persiane rigorosamente verdi come il logo adottato nel 2019 per lanciare il brand Giovinazzo. Una vista inedita incorniciata dal colore tipico della città e un invito a scoprire le bellezze del borgo che si specchia sulle acque dell'Adriatico 

L'iniziativa del Comune arriva in un momento particolare, la finestra aperta è un augurio per le prossime riaperture, nella speranza che presto anche i turisti possano godere di una delle viste sul mare più famose in Puglia, e contemporaneamente anticipa grandi sorprese che vedranno Giovinazzo protagonista nelle prossime settimane e per tutte l’estate. #DiscoverGiovinazzo è l'hashtag giusto per condividere sui social l’amore per la propria città: un video, un selfie affacciati alla finestra, attraverso un’installazione che vuole ricreare e regalare ai visitatori la stessa magia di chi risiede a Giovinazzo e ogni mattina apre la propria finestra sulla bellezza di un luogo ricco di storia.  

“Abbiamo pensato ad un segnale per la riapertura” – spiega il sindaco, Tommaso Depalma- "Ad un piccolo ma stimolante supporto alle nostre attività commerciali, alle strutture ricettive e a tutte le attività che con coraggio stanno cercando di superare questo momento. Ci auguriamo che, nel rispetto delle restrizioni e delle prescrizioni che questa pandemia ci impone, tutti possano lavorare in sicurezza e godere della bellezza della nostra splendida città che riviste nazionali importanti come Bell’Italia omaggiano proprio in questo mese non soltanto per i suoi scenari ma anche per quanto offre”. 

L’assessore alla Cultura e alla promozione turistica, Cristina Piscitelli continua “A rilanciare l’immagine della nostra città anche un sito web per il turista che questa Amministrazione si sta impegnando ad arricchire direttamente con i dati delle attività commerciali e ricettive per dare loro un’ulteriore canale di visibilità. Un lavoro non semplice, sospeso a causa dell’emergenza sanitaria in corso, oltre che per ragioni di opportunità, ma che intendiamo finalizzare per supportare ulteriormente la promozione della nostra città. Serbiamo ovviamente l’auspicio di una ripresa delle iniziative culturali per sostenere anche le nostre associazioni e i tanti lavoratori dello spettacolo”. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie