Lunedì 28 Settembre 2020 | 00:20

NEWS DALLA SEZIONE

Il posto
Valenzano, è crisi al Comune, si dimette il sindaco- «Frattura politica

Valenzano, è crisi al Comune, si dimette il sindaco- «Frattura politica

 
La denuncia su Fb
Bari, positivo al Covid il presidente dei farmacisti

Bari, positivo al Covid il presidente dei farmacisti

 
La gara
Tennis, al Ct di Bari la Coppa Italia under 14

Tennis, il Ct di Bari si aggiudica lo scudetto under 14

 
risalita dei contagi
Policlinico Bari, il Padiglione D'Agostino sarà il nuovo Covid-hospital

Policlinico Bari, il Padiglione D'Agostino sarà il nuovo Covid-hospital

 
L'iniziativa
Graduation Days: a Bari i neolaureati durante il lockdown festeggiano in Piazza del Ferrarese

Graduation Days: a Bari i neolaureati durante il lockdown festeggiano in Piazza del Ferrarese

 
polizia locale
Coronavirus, a Bari giovani nella movida senza mascherine: sanzioni

Bari, giovani nella movida senza mascherine: 9 multe

 
paura nel Barese
Coronavirus, ad Altamura Istituto Tecnico torna alle lezioni da casa

Coronavirus, ad Altamura Istituto Tecnico torna alle lezioni da casa

 
Il caso
Bari, il lungomare di Santo Spirito è al buio da 2 giorni: l'allarme dei cittadini

Bari, il lungomare di Santo Spirito è al buio da 2 giorni: l'allarme dei cittadini

 
L'iniziativa
A Bari Vecchia il cielo si riempie di ombrelli volanti

A Bari Vecchia il cielo si riempie di ombrelli volanti

 
Il caso
Bari, ex sospetto terrorista assolto da accusa corruzione minore

Bari, ex sospetto terrorista assolto da accusa corruzione minore

 

Il Biancorosso

Francavilla-Bari 2-3
Biancorossi, il campionato inizia con una vittoria in trasferta

Biancorossi, il campionato inizia con una vittoria in trasferta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl posto
Valenzano, è crisi al Comune, si dimette il sindaco- «Frattura politica

Valenzano, è crisi al Comune, si dimette il sindaco- «Frattura politica

 
TarantoIl fenomeno
Taranto, 130 pasticche di ansiolitico venduto come droga: arrestato 22enne

Taranto, 130 pasticche di ansiolitico venduto come droga: arrestato 22enne

 
Foggianel foggiano
San Nicandro Garganico: consigliere comunale in macchina con la pistola, arrestato

San Nicandro Garganico: consigliere comunale in macchina con la pistola, arrestato

 
Materacalcio
Da Bernalda la favola di Berni Gallitelli, a 10 anni ingaggiato dal Lecce

Da Bernalda la favola di Berni Gallitelli, a 10 anni ingaggiato dal Lecce

 
PotenzaNel Potentino
Lavello, rapina in casa: condanna nulla in Cassazione, il sospettato ha un fratello che gli somiglia troppo

Lavello, rapina in casa: condanna nulla in Cassazione, il sospettato ha un fratello che gli somiglia troppo

 
LecceLe indagini
Duplice omicidio Lecce: recuperati resti dei guanti del killer, forse drogato prima di agire

Duplice omicidio Lecce: recuperati resti dei guanti del killer, forse drogato prima di agire

 
Batsanità
Barletta, al «Dimiccoli» eseguita per la prima volta Pet per diagnosi tumori endocrini

Barletta, al «Dimiccoli» eseguita per la prima volta Pet per diagnosi tumori endocrini

 

i più letti

Studiare in sicurezza

Ricerca di aule a Bari: 1 milione e mezzo per spazi in affitto

I presidi di Bari e provincia hanno stimato il fabbisogno per la ripresa in sicurezza: servono 230 ambienti per accogliere altrettante classi

La ricerca di aule a Bari: 1 milione e mezzo per spazi in affitto

BARI - Il conto alla rovescia è partito. Meno 8 al debutto della scuola con le mascherine, i banchi monoposto, le migliaia di supplenti (che saranno assegnati in ritardo) al posto dei titolari di cattedra, gli ingressi scaglionati, i percorsi tracciati con le frecce sui pavimenti, le aule ricavate nelle sale professori, nelle palestre, nei sottotetti ovviamente rimessi a norma, oppure da assemblare all’aperto, nei cortili.

Il problema maggiore riguarda proprio le aule: mancano all’appello, negli istituti superiori di tutta la provincia, ancora 230 ambienti idonei ad accogliere gli studenti. Almeno questo è il punto di vista dei presidi che hanno comunicato i singoli fabbisogni.

Ma la Città metropolitana, che ha finanziato gli interventi di edilizia e di ristrutturazione degli edifici, ha già pubblicato un avviso, rivolto ai privati, per prendere in affitto quegli spazi che possono accogliere le classi.

A Bari in difficoltà si trovano, per esempio, l’istituto tecnico Marconi, il liceo scientifico Scacchi e il liceo scientifico Fermi. Quest’ultimo ha inoltrato la richiesta all’ente di via Spalato (che ha la competenza sulle scuole superiori) di poter sfruttare l’ampio cortile: qui potrebbero trovare posto i prefabbricati utili ad ospitare i ragazzi.
Alla Città metropolitana il governo Conte ha assegnato 611mila euro da spendere per il noleggio di strutture temporanee, come tensostrutture o prefabbricati, da installare, dove possibile, negli spazi esterni delle scuole e da destinare alle attività didattiche.

Ma la fetta più grande dei finanziamenti ministeriali, a pari a un milione e mezzo di euro, potrà essere impiegata per l’affitto di immobili da destinare ad aule. La Città metropolitana potrà sottoscrivere i contratti di locazione per una durata massima di un anno. L’avviso esplorativo è stato pubblicato sul sito dell’ente. Gli interessati hanno tempo fino al 21 settembre per presentare le offerte.

La ricerca di immobili non si limita alla città di Bari, ma riguarda anche Acquaviva delle Fonti, Alberobello, Altamura, Bitetto, Bitonto, Conversano, Corato, Grumo Appula, Putignano, Locorotondo, Molfetta, Polignano a Mare. Commenta il consigliere delegato all’Edilizia scolastica, Marco Bronzini: «Questo provvedimento ha l’obiettivo di reperire ulteriori volumetrie per ampliare il numero delle classi e soddisfare, in questa maniera, l’obbligo del distanziamento indispensabile a far partire le lezioni in presenza per tutti gli studenti. Stiamo lavorando d’intesa con i dirigenti scolastici, adeguando i nostri interventi sulla scorta delle loro richieste ed esigenze. Non è un lavoro semplice se si considera che il tempo a disposizione è ridottissimo. Siamo tra le Città metropolitane con il più alto riconoscimento economico ottenuto dal Ministero, erogato sulla base delle domande presentate. Un risultato ottenuto grazie al dialogo fra l’ente, gli uffici scolastici territoriali e i presidi. Nel frattempo continuano a ritmo serrato i lavori di edilizia leggera negli istituti e numerosi cantieri sono già ultimati».

L’avviso è finalizzato ad effettuare una indagine di mercato, quindi non si configura né come una gara pubblica né tantomeno come una proposta di contratto. Significa che le proposte in arrivo dai privati non saranno vincolanti per l’amministrazione. Fra gli elementi di valutazione ci sono la vicinanza dell’immobile alla scuola che ha bisogno di aule, lo stato in cui si trova l’immobile e la possibilità di un utilizzo immediato, il costo dell’affitto.

Un eventuale stipula del contratto avrà come scadenza massima il 30 settembre 2021.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie